::  NOVITA'- Archivio

ULTIMI GIORNI - Valutazione della didattica II sem. a.a. 2008/2009

DAL 27 APRILE AL 24 MAGGIO 2009 COLLEGANDOSI AL SITO http://nvi.adm.unipi.it/ OGNI STUDENTE DELLA FACOLTA’ DI LETTERE E FILOSOFIA POTRA’ VALUTARE ANONIMAMENTE GLI INSEGNAMENTI FREQUENTATI DURANTE IL SECONDO SEMESTRE.

PER ENTRARE NELLA PAGINA WEB DEDICATA ALLA VALUTAZIONE SONO SUFFICIENTI L’ID E LA PSWD  CHE OGNI STUDENTE UTILIZZA PER ACCEDERE AL PORTALE ALICE.

LA VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA DA PARTE VOSTRA E’ MOLTO IMPORTANTE PER IL PROCESSO DI MIGLIORAMENTO CONTINUO DEI CORSI DI STUDIO, SOPRATTUTTO IN QUESTO PERIODO DI ATTACCHI DA PARTE DEL MINISTRO GELMINI E DEL GOVERNO.

 

Notizie sul corso di Paleografia Latina

A causa di problemi di saluti del docente, si informa che per l’a.a. 2008/2009 il corso di “Paleografia Latina” mutua sul corso di “Diplomatica” del prof. Scalfati.

 

Seminari 2009

---------------------------------------------------------------

Come ogni anno, nell'ambito della SLBA, si terrà il seminario di Discipline del libro, coordinato dalla prof.ssa M.I. Palazzolo e valevole 5 cfu.

Per ottenere i 5 cfu, gli studenti devono  frequentare il 70% degli incontri e scrivere alla fine una breve tesina sull'argomento di uno di questi.

primo incontro: lunedì 16 febbraio ore 16, aula al primo piano del Dipartimento di Storia, via Pasquale Paoli 15:

Haebler contro Haebler. Appunti per una storia dell'incunabolistica novecentesca.
Prof. Edoardo Barbieri(Università Cattolica di Milano)

secondo incontro: martedì 24 febbraio ore 16.15, aula al primo piano del Dipartimento di Storia, via Pasquale Paoli 15:

L'editore Vallecchi e il suo catalogo storico

Dott. Luca Brogioni (SDIAF)

terzo incontro: martedì 10 marzo, ore 1630, sala storica della Biblioteca Universitaria, via Curtatone e Montanara 15:

Presentazione del libro di Giulia Donato

Pinocchio. Come andò che un burattino nato per caso divenne un capolavoro

Felici 2008

Premio di laurea Spartaco Felici 2007

Intervengono

Rossana Dedola

Roberto Maini

Coordina M. I. Palazzolo

Quarto incontro: martedì 24 marzo ore 16.15, aula al primo piano del Dipartimento di Storia, via Pasquale Paoli 15:

L'illustrazione libraria nel XIX secolo.

dott. Giorgio Bacci

quinto incontro: lunedì 6 aprile, ore 16.00

aula al primo piano del Dipartimento di Storia, via Pasquale Paoli 15:

IL GABINETTO VIEUSSEUX: FONTI PER LA STORIA DEL LIBRO E DELLA LETTURA

dott.ssa Sara Mori (Università di Pisa-Centro romantico del
Gabinetto Vieusseux)

sesto incontro: martedì 21 aprile, ore 16.00

aula al primo piano del Dipartimento di Storia, via Pasquale Paoli 15:

I MARESCANDOLI DI LUCCA

dott.ssa Giada Marcazzani (Università di Pisa)

 

Ricevimento coordinatore didattico

GIOVEDI’ 12 MARZO 2009 il ricevimento degli studenti da parte del coordinatore didattico, dott. Fabiano Martinelli, sarà sospeso.

Il ricevimento riprenderà regolarmente lunedì 16 marzo.

 

Ricevimento del coordinatore didattico

IN OCCASIONE DELLE FESTIVITA’ NATALIZIE, IL RICEVIMENTO DEL COORDINATORE DIDATTICO SARA’ SOSPESO DAL 22 DICEMBRE 2008 ALL’11 GENNAIO 2009.

 

Tirocinio alla Domus Mazziniana

La Domus Mazziniana di Pisa offre un posto di tirocinante per svolgere compiti di catalogazione informatica derivata del materiale librario del Fondo principale della biblioteca dell'Istituto Domus Mazziniana

L'attività andrà svolta nell'orario di apertura dell'Istituto (Lun-Ven 9.00 – 12.30), ma con possibilità di organizzare i tempi di lavoro anche in considerazione delle esigenze del/la tirocinante.

 

(copia 1)

-Vi segnaliamo le giornate di studio del 24-26 settembre 2008:

LIBRI PER TUTTI: I GENERI EDITORIALI DI LARGA CIRCOLAZIONE TRA ANTICO REGIME ED ETA' CONTEMPORANEA

Nell'allegato (1,03 MB) troverete il programma e le indicazioni pratiche.

-ottavo incontro: lunedì 21 aprile, eccezionalmente alle ore 15:00, presso l'aula 1 di Palazzo Carità (Dipartimento di Storia, piano I) si terrà una conferenza sul tema:

STORIE DI EDIZIONI FOSCOLIANE

interverrà il prof. Alberto Cadioli (Università di Milano)

-settimo incontro: giovedì 10 aprile alle 16:30 presso l'aula 1 di Palazzo Carità (Dipartimento di Storia, piano I) si terrà una conferenza sul tema:

LA DIDATTICA DEL SAPERE TECNICO IN EUROPA E IN CINA: GUIDE E MANUALI SULL'ALLEVAMENTO DEL BACO DA SETA E LA PRODUZIONE DEL FILO (SECC. XII-XVIII)

interverrà il prof. Claudio Zanier (Università di Pisa)

- sesto incontro: martedì 8 aprile alle 16:30 presso l'aula 1 di Palazzo Carità (Dipartimento di Storia, piano I) si terrà una conferenza sul tema:

TRA PAROLA E IMMAGINE: I PROGETTI DI RICERCA DEL CTL (CENTRO PER L'ELABORAZIONE INFORMATICA DI TESTO ED IMMAGINE NELLA TRADIZIONE LETTERARIA) DELLA SCUOLA NORMALE.

interverranno le dott.sse LINA BOLZONI (Scuola Normale Superiore, Pisa), SERENA PEZZINI (CTL, Scuola Normale Superiore, Pisa)

- Quinto incontro: giovedì 3 aprile alle 1630 presso la Sala storica della Biblioteca universitaria (via Curtatone e Montanara 15), David Quint (Yale University) e Massimiliano Rossi (Università del Salento) presenteranno il libro della prof.ssa Lina Bolzoni "Poesia e ritratto nel Rinascimento", Laterza 2008. Sarà presente l'autrice.

- Quarto incontro: martedì 11 marzo alle 16:30 presso l'aula 1 di Palazzo Carità (Dipartimento di Storia, piano I), si terrà una conferenza sul tema:

LA FABBRICA DEI DIVIETI: GLI INDICI DEI LIBRI PROIBITI NEL '700

Dott.ssa Elisa Rebellato (Biblioteca Archiginnasio di Bologna)

- Terzo incontro: venerdì 7 marzo alle 9:30, presso l'Aula Magna Storica della Sapienza (via Curtatone e Montanara, 15), organizzato dal Comitato per le Pari Opportunità e dal Sistema Bibliografico d'Ateneo:

IL GENERE NEI LIBRI

- Secondo incontro: martedì 4 marzo alle 16:30 presso l'aula 1 di Palazzo Carità (Dipartimento di Storia, piano I) si terrà una conferenza sul tema :

DIGITALIZZAZIONE DI ARCHIVI STORICI E RICERCA: IL PROGETTO DATINI

Dott.ssa Diana TOCCAFONDI (Direttrice dell'Archivio di Stato di Prato)

- Primo incontro: martedì 26 febbraio alle 16 presso la Sala storica della Biblioteca Universitaria di Pisa (via Curtatone e Montanara 15).

Sarà dedicato alla presentazione del volume della prof.ssa Franca Petrucci Nardelli, "Legatura e scrittura. Testi celati, messaggi velati, annunci palesi" (Olschki, 2007).

Saranno presenti, oltre all'autrice, i proff. Cristina Moro, Mario Rosa e Lucia Tongiorgi Tomasi.

 

- Come ogni anno, nell'ambito della SLBA, si terrà il Seminario di Discipline del Libro coordinato dalla prof.ssa M.I. Palazzolo e valevole 5 cfu.

I dieci incontri si terranno normalmente il martedì alle 16 nell'aula 1, piano primo, del Dipartimento di Storia.

Per ottenere i 5 cfu, gli studenti devono frequentare il 70% degli incontri e scrivere alla fine una breve tesina sull'argomento di uno di questi.

 

- E' attivo un indirizzo mail con la nuova sigla (SLBA@humnet.unipi.it) del tutto equivalente all'indirizzo precedente (LSAB@humnet.unipi.it).

L'indirizzo e la lista vengono gestiti da Stefano Bolelli Gallevi (laureando della LSAB) ma i messaggi sono sempre letti anche dal Presidente del c.d.l., prof. Petrucciani.

A questo indirizzo bisogna scrivere anche per farsi cancellare dalla lista, o far cambiare l'indirizzo, o farsi aggiungere (per chi mancasse).

La lista postale degli iscritti non è una lista con distribuzione automatica dei messaggi dei partecipanti (che si potrebbe mettere su, se qualcuno è interessato), ma può essere utilizzata anche per chiedere informazioni ad altri studenti. Pensiamo particolarmente agli studenti che vengono da altre università e possono avere bisogno di informazioni pratiche di vario genere (per es. su particolari esami, o servizi, o testi e dispense, ecc.). In questo caso potete mandare il messaggio con la richiesta di informazioni a questo indirizzo, chiedendo di inoltrarlo alla lista di tutti gli iscritti. Chi può rispondere è meglio che risponda direttamente all'interessato e non a tutta la lista, così la risposta rimane più informale e riservata. Alla lista degli iscritti vengono mandati regolarmente gli inviti per il Seminario che si tiene al secondo semestre e informazioni di una certa importanza o urgenza (per es. per le elezioni annuali dei rappresentanti degli studenti, per la ricerca di interessati a tirocini o stage e in alcuni casi per offerte di lavoro o eventi che si svolgono a Pisa). Di solito per non moltiplicare la posta non vengono mandati messaggi che non riguardino specificatamente gli iscritti, ma consiglio che è interessato a informazioni su eventi che riguardino biblioteche o archivi o su opportunità di lavoro di:

  • seguire nel sito AIB-WEB il "Calendario degli eventi" (AIB-CUR AGENDA), che ha un link dall'homepage.
  • seguire nel sito AIR-WEB le "Oppurtunità di lavoro" (AIB-CUR LAVORO) , che hanno un link dall'homepage.
  • se si preferisce ricevere queste notizie per posta elettronica, insieme ad altre cose, iscriversi alla lista di discussione AIB-CUR (sullo stesso sito): i messaggi però sono tanti e non sempre interessanti.
  • per ricevere notizie sugli eventi (e lavori) in Toscana, iscriversi alla lista di discussione BSBNEWS della Biblioteca Servizi Bibliografici della Regione Toscana. Iscriversi a quest'ultima è partcolarmente interessante perchè si ricevono pochi messaggi ma con molte notizie utili (sia su corsi, convegni, visite, ecc., sia su opportunità di stage o lavoro), solo per la Toscana.

Per il campo archivistico sicuramente ci sono altre risorse importanti; queste direi che siano una buona base per essere informati sul settore delle biblioteche.

Ciascun docente ha una pagina, oltre che in Omero (insieme ai programmi), nel sito del Dipartimento di Storia, naturalmente solo se afferisce a questo dipartimento. Il sito del Dipartimento è stato recentemente rifatto e non è ancora in piena funzione, ma i docenti possono in qualsiasi momento inserire avvisi, materiale didattico, ecc. In Omero, invece, i docenti possono inserire solo una volta l'anno il Programma e le date degli esami, quindi è probabile che il sito del Dipartimento sia più aggiorato. Omero è comunque indispensabile per i programmi e per iscriversi agli esami.

----------------------------------------

Nel luglio passato è stata approvata dal CUN la proposta di riforma del nostro Ordinamento, di cui probabilmente molti di voi sono informati.

Dall'anno 2007/2008 il corso si chiamerà "Scienze del libro, della biblioteca e dell'archivio", con un nuovo ordinamento e un nuovo regolamento. Le nuove iscrizioni 2007/2008 saranno solo alla nuova denominazione.

Gli iscritti alla LSAB (immatricolati entro il febbraio 2007) possono, a loro scelta, restare nell'ordinamento della LSAB, oppure passare a quello di "Scienze del libro, della biblioteca e dell'archivio", facendo domanda e aggiornando il piano di studi.

Le differenze tra i due ordinamenti sono piccole e le lauree con la vecchia o con la nuova denominazione hanno identico valore legale.

I motivi per chiedere di passare all'ordinamento 2007/08 possono essere, oltre all'eventuale preferenza per l'una o per l'altra denominazione (che non ha comunque, ripeto, valore legale, identico per tutte le lauree della classe 5/S comunque si chiamino), un vantaggio nel calcolo dei crediti.

In particolare nell'ordinamento 2007/2008 i crediti minimi di materie storiche scendono a 15 (invece dei 25 della LSAB fino ad oggi) e quelli di materie bibliografiche e archivistiche a 90 (invece di 100) mentre aumentano da 50 a 75 i crediti utili in settori diversi (punto 6 del piano di studio).

Ci possono essere quindi dei vantaggi pratici per chi è stato iscritto con un "debito" (più di 120 cfu da conseguire), perchè la sua prima laurea non era in SBC (oppure era in altri indirizzi di SBC), e per chi non ha già 25 cfu di materie storiche.

Chi è interessato a passare all'ordinamento di "Scienze del libro, della biblioteca e dell'archivio" può chiedere una valutazione delle differenze, per la sua situazione, scrivendo a questo indirizzo o passando dal prof. Petrucciani a ricevimento (con il libretto o un elenco degli esami sostenuti fino a questo momento). Non è stata fissata una scadenza per eventuali domande di passaggio all'ordinamento 2007/08. Come probabilmente sapete, ci sarà un nuovo cambiamento di Ordinamento (dovuto alla riforma nazionale di tutte le lauree) con l'anno accademico 2008/09. Si prevede che la denominazione rimanga "Scienze del libro, della biblioteca e dell'archivio", mentre sarà riformulato il piano di studio, con le nuove regole nazionali.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lunedì 10 novembre 2003, nella Sala Storica della Biblioteca Universitaria di Pisa M. Scardozzi e A. Petrucciani (Presidente del Corso di LS) hanno presentato il volume Le pubblicazioni d’occasione nei documenti a stampa della Biblioteca Universitaria di Pisa (1835-1950) Catalogo bibliografico a cura di Michela Pazzagli e Giovanni Perna Introduzione di Maria Iolanda Palazzolo (docente della LS, titolare dei corsi Storia della stampa e dell'editoria e Seminario di discipline della biblioteca).

Sono intervenuti

Lucia Tomasi Tongiorgi Prorettore Vicario dell’Università degli studi di Pisa

Aurelio Pellegrini Assessore alla Cultura della Provincia di Pisa

Mauro Del Corso Presidente dell’Associazione Amici dei Musei e dei Monumenti Pisani

Mercoledì 18 febbraio 2004 si terrà il primo incontro del Seminario di discipline del libro, obbligatorio per il conseguimento della Laurea specialistica ma comunque aperto a tutti gli interessati: interverrà la dott. ssa Sandra Pesante

 

  • AVVISO DI BANDO DELL'UNIVERSITA' DI PISA della selezione per assunzioni a tempo determinato nelle biblioteche.

    È stato pubblicato il 30 gennaio 2004 (scadenza 1° marzo 2004) il bando per la selezione (titoli e colloquio) per incarichi a tempo determinato nelle biblioteche dell'Ateneo, categoria C (diplomati). Non è richiesta la laurea.

    • Vecchi seminari
      • 2003/04
        • Seminario di Discipline della libro (5 cfu) Coordinatrice M.I. Palazzolo - Calendario (html / word)
      • 2002/03
        • Seminario di Discipline della Biblioteca (5 cfu) Coordinatrice M.I. Palazzolo - Calendario (html / word)

     

    • Vecchi incontri
      • 2002/03
        • Incontro Mi laureo in Biblioteconomia. E poi? In collaborazione con AIB, Sezione Toscana - Locandina(html - word)