ORIENTAMENTO DIDATTICA NOVITA'
presentazione
informazioni
iscrizioni
tesi
Calendario Didattico
orari, corsi e docenti
piano di studio
regolamento
ordinamento
laboratori
seminari
stage
avvisi
archivio
NEWS URGENTI


:: Bacheca- avvisi

Corso di teatro "Saggi e Folli"

Sono aperte le iscrizioni al corso di teatro dell'Associazione "I Saggi e i Folli".

Il corso si svolgerà dal 4 novembre 2010 a giugno 2011 il lunedì e il giovedì sera dalle 21 alle 23 a Montichiari, via Brescia (di fronte al centro fiera, dietro al supermercato famila).

Il nostro teatro è caratterizzato da questi indirizzi di scuole teatrali:

Satira grottesca (Chiarelli, Goll, Pirandello, Schnitzler, Dürrenmatt).

Elementi di teatro dell’assurdo (Ionesco, Beckett).

Teatro realistico (Čechov).

Teatro epico (Brecht)

I nostri principali contributi teorici e metodologici di riferimento sono: Stanislavskij, Mejerchol’d, Artaud, Grotowski, Brecht, Barba, Malina e Beck, Brook, Bernhard, Strasberg.

Inizio corsi: giovedì 4 novembre 2010. Fine: giugno 2011.

Il corso si basa su questi moduli:

- training (allenamento fisico);

- elaborazione e rappresentazione di testi teatrali;

- linguaggio e sue funzioni;

- funzione interpretativa dell'elemento scenico;

- cenni sulla storia del teatro;

- diverse tipologie di recitazione.

Costo: è prevista solo la quota d'iscrizione associativa di € 90,00. La prima lezione di giovedì 4 novembre è dimostrativa e a libera partecipazione.

Info e iscrizioni: info@isaggieifolli.it, 3334696961 , www.isaggieifolli.it

Bobbio Film Festival

Il Comune di Bobbio con il contributo di Regione Emilia Romagna, Provincia di Piacenza, Fondazione di Piacenza e Vigevano e con la collaborazione dell’Associazione Marco Bellocchio, organizza sul proprio territorio, dal 22 luglio al 7 agosto 2010, il Master Class “DOCUMENTARIO-CINEMA DELLA REALTA”, corso di alta specializzazione in tecnica cinematografica, docente e coordinatore del corso: Daniele Segre. Il corso si svolgerà, nell’ambito del progetto di formazione cinematografica  Fare Cinema  diretto da Marco Bellocchio.

Il bando e i dettagli sul corso si trovano sul sito: www.bobbiofilmfestival.it

 

Orario di ricevimento prof.ssa Barsotti

La prof.ssa Barsotti riceve gli studenti ogni giovedì dalle 10 alle 13 al dipartimento di Storia delle Arti.

 

VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA II SEMESTRE A.A. 2009/2010

DAL 28 APRILE AL 31 MAGGIO 2010 COLLEGANDOSI AL SITO nvi.adm.unipi.it OGNI STUDENTE DELLA FACOLTA’ DI LETTERE E FILOSOFIA POTRA’ VALUTARE ANONIMAMENTE I CORSI DI INSEGNAMENTO FREQUENTATI DURANTE IL SECONDO SEMESTRE.

PER ENTRARE NELLA PAGINA WEB DEDICATA ALLA VALUTAZIONE SONO SUFFICIENTI L’ID E LA PSWD CHE OGNI STUDENTE UTILIZZA PER ACCEDERE AL PORTALE ALICE.

LA VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA DA PARTE DEGLI STUDENTI E’ MOLTO IMPORTANTE PER IL PROCESSO DI MIGLIORAMENTO CONTINUO DEI CORSI DI STUDIO.

Martedì 27 aprile 2010 ore 18,30 - Cinema Lumière Pisa

presentazione del documentario di Elia Marchi sulle esperienze artistiche di Massimo Pasca a Pisa, raccontate attraverso una serie di interviste allo stesso Pasca e a varie personalità delle scena pisana con le quali l'artista ha collaborato dal 1994 ad oggi.

Nello spazio espositivo del cinema Lumière è attiva anche Motu Proprio, mostra di pittura e illustrazione di Massimo Pasca

 

Prof. Muzzetto - Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi

Le lezioni avranno inizio lunedì 19 aprile e si svolgeranno al Cinema Lumiere, Aula Grande, il lunedì e il martedì dalle ore 11 alle ore 13,30  

 


Pisa, Sala "Titta Ruffo" del Teatro Verdi

via Palestro 40

Sabato 10 Aprile 2010, ore 17.00

presentazione del libro

LA LINGUA TEATRALE DI EMMA DANTE

mPalermu, Carnezzeria, Vita mia

di Anna Barsotti

(ETS, Pisa 2009)

intervengono:

Cesare Molinari (Università di Firenze)

Silvano Nigro (Scuola Normale Superiore di Pisa)

Stefania Stefanelli (Scuola Normale Superiore di Pisa)

partecipa l'Autrice

scheda del libro: http://www.edizioniets.com/Scheda.asp?N=9788846723543

 

Squilibri d'arte - iscrizioni entro il 19 marzo

SQUILIBRI D’ARTE

Diversità e antagonismo del creare

Video-ricerca sulla creatività sommersa nel territorio pisano

Ottobre 2009-giugno 2010

La Città del Teatro – Corso di laurea CMT/CTPM Università Pisa

Fase 3 – Laboratorio di montaggio materiali video SQUlLIBRI D’ARTE  - 22 marzo /29 aprile 2010  (30 ore – 5cfu) -10 studenti

Modulo laboratoriale di montaggio delle riprese video di interviste, prove, spettacoli, raccolte nella seconda fase del progetto, in cui sono intervenuti Gatti Mézzi, Sacchi di Sabbia e Gipi,  Zen Circus, Milena Moriani e Lydia Nissim. I partecipanti elaboreranno  nella prima parte del percorso la struttura-scaletta dei  documenti audiovisivi, discutendo le immagini già acquisite e integrandole con eventuali  nuovi frammenti ( materiali audio, fotografici, video),  funzionali alla realizzazione del prodotto.

Insieme a Gianluca Paoletti (autore e regista specializzato in documentari d’arte) e con la supervisione di Giovanni Guerrieri (regista, autore e attore della compagnia teatrale Sacchi di sabbia) verranno impostati narrativamente i ritratti d’artista da creare e montare, cercando di dare un primo corpo formale e strutturale al possibile progetto di videoinstallazione finale. Il laboratorio è aperto a massimo 10 partecipanti, sono preferibilmente richieste competenze basilari di montaggio audiovisivo.

Avranno precedenza d’iscrizione gli studenti che hanno partecipato ad almeno una fase di Squilibri d’arte.

Le iscrizioni sono aperte dal 3 al 20 marzo rivolgendosi al coordinatore didattico Fabiano Martinelli : f.martinelli@humnet.unipi.it 

coltà di lettere e Filosofia, ii piano di palazzo Ricci – via del Collegio Ricci, 10 – 56125 Pisa

Tel. 050.2215013, Fax 050.2215188

Orario di ricevimento: lunedì e mercoledì dalle 11 alle 12.30

Per informazioni scrivere a Ufficio Promozione La Città del Teatro: promozione@lacittadelteatro.it 

Fase 4 -      Allestimento e messa in scena della video installazione  Squilibri d’arte

10 maggio / 5 giugno 2010 –(30 ore - 5 cfu) – massimo 10 studenti

Ultima parte del progetto con organizzazione e realizzazione della videoinstallazione Squilibri d’arte che sarà presentata al pubblico nel contesto di Frontiere in Metamorfosi festival presso La Città del Teatro di Cascina (2-5 giugno). Gli studenti saranno accompagnati in questa fase da Giovanni Guerrieri (I Sacchi di Sabbia) e da Gianluca Paoletti  (regista di documentari d’arte) con la possibile partecipazione di studiosi e operatori in ambito teatrale e di arti visive.

 

Prof. Piemonti - Letteratura Tedesca

Il corso di Letteratura Tedesca avrà inizio lunedì 22 febbraio ore 14,30/16

c/o Aula Piccola Cinema Lumiere

 

PROF. BARSOTTI

Ricevimento studenti

Causa concomitanza con Consiglio di C.d.L. il ricevimento di giovedì 11 febbraio si svolgerà dalle ore 9 alle ore 11

 

Dott. Maurizio Ambrosini

Laboratorio di cinema e video – drammatizzazione e sceneggiatura dei testi narrativi

Le ultime due lezioni si svolgeranno

venerdì 5 e venerdì 12 febbraio

dalle ore 10,30 alle ore 12,30

c/o Aula Piccola Cinema Lumiere

Prof. Cuccu - ricevimento

Il ricevimento di mercoledì 27 gennaio è posticipato a venerdì 29 gennaio ore 9,30

 

Prof. A. Sainati - Seminario

La verbalizzazione del seminario "Struttura del discorso cinematografico e audiovisivo" del Prof. Sainati si svolgera il 17 febbraio alle ore 11 c / o Aula C Dipartimento di Storia delle Arti

 

Prof. Cuccu - Laboratorio di Scrittura Critica per il Cinema

Causa concomitanza con tesi dottorale il Laboratorio di lunedì 25 gennaio non avrà luogo

Il nuovo calendario è il Seguente:

giovedì 28 gennaio ore 15

lunedì 1 febbraio ore 15

c / o Aula Piccola Cinema Lumiere

 

Ricevimento prof.ssa Lischi

Ricevimenti prof.ssa LIschi mese di gennaio 2010:

Martedi 12 gennaio ore 16

Lunedi 18 gennaio ore 10.30

Lunedi 25 gennaio ore 10.30

 

Prof. Cuccu - ricevimento studenti

I prossimi ricevimenti si svolgeranno

martedì 22,12 alle ore 16

mercoledì 10 dalle ore 23,12 alle ore 11,45

martedì 29,12 alle ore 10

venerdì ore 8.1alle 10

 

Prof. Barsotti - ricevimento studenti

Il ricevimento studenti riprenderà giovedì 21 gennaio alle ore 10

 

VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA - I SEMESTRE A.A. 2009/2010

DAL 30 NOVEMBRE AL 31 DICEMBRE 2009 COLLEGANDOSI AL SITO nvi.adm.unipi.it OGNI STUDENTE DELLA FACOLTA’ DI LETTERE E FILOSOFIA POTRA’ VALUTARE ANONIMAMENTE I CORSI DI INSEGNAMENTO FREQUENTATI DURANTE IL PRIMO SEMESTRE.

PER ENTRARE NELLA PAGINA WEB DEDICATA ALLA VALUTAZIONE SONO SUFFICIENTI L’ID E LA PSWD  CHE OGNI STUDENTE UTILIZZA PER ACCEDERE AL PORTALE ALICE.

LA VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA DA PARTE DEGLI STUDENTI E’ MOLTO IMPORTANTE PER IL PROCESSO DI MIGLIORAMENTO CONTINUO DEI CORSI DI STUDIO.

 

Scenari di Regia Contemporanea 2010

Ciclo di incontri e di approfondimenti critici tra docenti, studenti universitari, operatori, autori, artisti e pubblico sulle differenti funzioni e forme che regia e drammaturgia assumono sulla scena contemporanea.

Le attività previste, con la coordinazione scientifica dalla prof. Anna Barsotti, coinvolgeranno studenti e docenti del CMT-CTPM e giovani studiosi della Scuola dottorale del Dipartimento di Storia delle Arti, curriculum Spettacolo, in relazione ad alcuni spettacoli ed artisti della Città del Teatro e di altri teatri della provincia.

Secondo una formula già impiegata negli anni precedenti sarà selezionato un gruppo di studenti della triennale e studenti della laurea specialistica che assisterà agli spettacoli previsti dal programma, compreso il loro allestimento scenico (quando possibile) e parteciperà agli incontri con docenti, giovani studiosi e compagnie.

È prevista la produzione di materiale critico: recensioni sui singoli spettacoli e un elaborato conclusivo.

A tale impegno si affiancherà una seconda attività di laboratorio fotografico, condotta da Laura Arlotti, giovane e affermata fotografa per il teatro e co-fondatrice del gruppo Altrevelocità (www.laura-arlotti.net; www.altrevelocita.it). Il workshop si propone di fornire una chiave di riflessione sulla fotografia di scena e i mezzi di base per una conoscenza pratica. Come si "guarda" uno spettacolo? e, prima, come lo si  "avvicina"? e, poi, come lo si "ferma"?

Il gruppo di studio sarà coordinato da un tutor; gli studenti acquisiranno 5 crediti formativi secondo le modalità previste dal regolamento dei corsi di studi, validi come attività di stage oppure come laboratorio di teatro.  Gli studenti iscritti al corso di “Analisi dello spettacolo teatrale” (seconda metà del II semestre) potranno integrare il programma d’esame con la presenza agli spettacoli in programma e la produzione di un elaborato conclusivo, secondo le indicazioni della Prof.ssa Anna Barsotti.

Modalità di partecipazione degli studenti allo stage:

Sarà selezionato un gruppo di massimo 15 studenti (che abbiano sostenuto almeno due esami di teatro, quindi anche studenti di cinema) che:

•          assisterà gratuitamente agli spettacoli previsti dal programma

•          parteciperà agli incontri con studiosi e artisti e alle altre attività laboratoriali previste

•          produrrà materiali critici relativi agli spettacoli

Iscrizioni entro il 15 GENNAIO 2010 presso il Corso di Laurea Cinema Musica Teatro (coordinatore didattico dott. Fabiano Martinelli) o la Fondazione Sipario Toscana – Città del Teatro e dell’immaginario contemporaneo (Melanie Gliozzi - Ufficio promozione)

Contatti:

Coordinatore scientifico: prof. Anna Barsotti (prof. ordinario di Storia del Teatro e dello Spettacolo) > a.barsotti@unipi.it

Tutor universitario: dott. Carlo Titomanlio (dottorando presso il dipartimento di Storia delle Arti) > c.titomanlio@gmail.com

Organizzazione del laboratorio fotografico e degli incontri: dott. Melanie Gliozzi (operatrice teatrale presso Lacittàdelteatro) > melanie.gliozzi@libero.it;  promozione@lacittadelteatro.it

 

Orario di ricevimento proff. Barsotti, Cuccu, De Santi e Lischi

 

A partire da martedì 8 settembre il prof. Cuccu osserverà il seguente orario di ricevimento studenti martedì ore 16/17,30 e mercoledì ore 16/17,30.
I prossimi ricevimenti del prof. De Santi si svolgeranno martedì 8 settembre alle ore 15 e martedì 22 settembre ore 15, da martedì 29 settembre per tutto il primo semestre il ricevimento si svolgerà tutti i martedì alle ore 15.
La prof.ssa Barsotti riprenderà il ricevimento giovedì 10 settembre dalle ore 9.30 alle 12 e dall'1 ottobre osserverà il seguente orario: martedì, mercoledì e giovedì dalle 11.30 alle 13.00. 

Dall'1 ottobre 2009 fino alle vacanze di Natale la prof.ssa Lischi osserverà il seguente orario di ricevimento: martedì ore 9 e giovedì ore 16.

 

Premio Giovani Filmmaker San Fedele (MI)

Il Premio San Fedele, istituito dal 2008, è un percorso formativo che accompagna il filmmaker dall’ideazione del progetto alla sua realizzazione finale. Tra coloro che presenteranno domanda di iscrizione, entro il 31 agosto 2009, verranno selezionati 9 o più concorrenti, che dopo aver seguito il percorso proposto dal Premio, articolato in “Serate” e “Seminari” , presenteranno un cortometraggio (genere documentario o fiction, durata massima 20 minuti, originale o inedito) sul tema dell’anno. Ad esempio, il tema dell'edizione 2008/2009 ora in corso è "l'uomo e il suo destino".

I cortometraggi verranno poi proiettati e premiati nel mese di giugno 2010 presso l’Auditorium San Fedele/Galleria San Fedele di Milano durante la serata finale.

Il Premio San Fedele per giovani filmmaker consiste di una statua (cm 30X12) fusa in bronzo dallo stampo donato da Lucio Fontana, vinta a suo tempo anche da Vittorio De Sica e Federico Fellini, unitamente a un premio in denaro di 1500 euro.

Verranno inoltre assegnati tre premi collaterali, che consisteranno di una statua di un artista contemporaneo: la Menzione speciale (€500), votata dai giovani critici membri della Giuria, il Premio del pubblico (€500) e il Premio degli organizzatori (€500), assegnato dagli organizzatori del Premio a chi, a loro giudizio, avrà interpretato al meglio lo spirito del Premio San Fedele (vedi link “Il Premio”). Tutti e quattro i vincitori saranno di diritto ammessi all’Asolo International Art Film Festival, nel rispetto dei requisiti del corrispettivo bando di concorso.

La partecipazione è aperta a candidati con un massimo di 35 anni di età, quindi potranno partecipare all’edizione 2009/2010 filmmaker italiani e stranieri nati dopo il 1° gennaio 1974.

Per l'iscrizione, i candidati dovranno presentare:

domanda di iscrizione, debitamente compilata e sottoscritta, presso la segreteria della Galleria San Fedele, con consegna a mano o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre il 31 agosto;

portfolio artistico su DVD;

curriculum vitae;

copia di un documento d’identità.

Gli organizzatori del Premio seguiranno i filmmaker per tutto il loro percorso creativo, scandito da quattro tappe: presentazione del curriculum creativo, del soggetto, della sceneggiatura e infine del prodotto compiuto.

Fase 1: entro il 15 settembre verranno selezionati dagli organizzatori 9 concorrenti sulla base del materiale pervenuto al momento dell’iscrizione. I concorrenti riceveranno notifica della loro ammissione al premio, insieme alla comunicazione del tema dell’anno.

Fase 2: In occasione del proprio turno nelle serate di presentazione dei lavori (che avranno luogo fra ottobre e dicembre 2009), ogni filmmaker dovrà preparare un primo progetto di cortometraggio sul tema comunicato, nella forma di soggetto (1 cartella dattiloscritta). Durante la serata assegnata, il filmmaker presenterà al pubblico il suo curriculum artistico e se vorrà anche il soggetto per il cortometraggio originale, per ricevere impressioni e suggerimenti. Tale soggetto dovrà essere presentato agli organizzatori dal candidato, utilizzando eventualmente le loro impressioni e suggerimenti per svilupparlo.

Fase 3: Avvalendosi dei consigli e degli stimoli raccolti durante le serate e i seminari, i filmmaker dovranno espandere il proprio progetto di cortometraggio, presentando agli organizzatori una sceneggiatura completa entro il 30 gennaio 2010. Potranno così contare ancora una volta su un giudizio esterno per poi dedicarsi alla produzione concreta del cortometraggio, durante e dopo la quale gli organizzatori resteranno in ogni caso sempre a disposizione per ulteriori consulenze.

Fase 4: La consegna dei cortometraggi ultimati (in formato DVD) dovrà avvenire entro il 31 maggio. I lavori verranno proiettati durante un’apposita serata nel mese di giugno davanti al pubblico. Durante la stessa serata verranno proclamati e premiati i vincitori.

Le serate di presentazione, aperte a operatori e appassionati del settore oltre che a un pubblico generico, si svolgeranno presso la Galleria San Fedele/Auditorium e saranno moderate dal direttore del concorso o dal coordinatore o da uno dei critici. In ogni serata verranno presentati i lavori e i progetti di 2 o 3 filmmaker. Questi avranno a disposizione un video proiettore, un lettore dvd e un impianto audio. Non saranno ammessi altri strumenti oltre a quelli messi a disposizione della Galleria San Fedele. Ogni serata sarà preparata da un incontro previo con gli organizzatori, al quale i registi coinvolti nella serata stessa dovranno partecipare.

La Galleria offrirà anche uno o più seminari formativi e conferenze, in cui esperti di varie discipline affronteranno il tema dell’anno da vari punti di vista, offrendo agli artisti spunti importanti per il loro progetto.

La giuria sarà composta da sette elementi, ciascuno dei quali costituirà un voto: 1) il direttore e il coordinatore del Premio, 2) i giovani critici, 3) il pubblico delle serate, e altri quattro esperti del settore, scelti nell’ambito della critica e dell’industria cinematografica.

I cortometraggi prodotti per il Premio verranno mostrati al pubblico per la prima volta durante la serata finale, nel mese di giugno. Durante la serata il pubblico presente in sala assegnerà il premio speciale del pubblico. La votazione avverrà per alzata di mano. Al termine della serata verranno proclamati e premiati i vincitori.

Per maggiori dettagli e specifiche prendere visione del bando di concorso sul sito:  www.premioartivisivesanfedele.it/index_gr.htm