ORIENTAMENTO DIDATTICA NOVITA'
Presentazione
Informazioni
Iscrizione
Domande frequenti
Corsi e docenti
Percorsi
Regolamento
Ordinamento
Prova finale
Avvisi
Link Utili
Materiale prodotto dagli studenti
Archivio

:: NOVITA'- Archivio

Valutazione della didattica II sem. a.a. 2008/2009

DAL 27 APRILE AL 24 MAGGIO 2009 COLLEGANDOSI AL SITO http://nvi.adm.unipi.it/ OGNI STUDENTE DELLA FACOLTA’ DI LETTERE E FILOSOFIA POTRA’ VALUTARE ANONIMAMENTE GLI INSEGNAMENTI FREQUENTATI DURANTE IL SECONDO SEMESTRE.

PER ENTRARE NELLA PAGINA WEB DEDICATA ALLA VALUTAZIONE SONO SUFFICIENTI L’ID E LA PSWD  CHE OGNI STUDENTE UTILIZZA PER ACCEDERE AL PORTALE ALICE.

LA VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA DA PARTE VOSTRA E’ MOLTO IMPORTANTE PER IL PROCESSO DI MIGLIORAMENTO CONTINUO DEI CORSI DI STUDIO, SOPRATTUTTO IN QUESTO PERIODO DI ATTACCHI DA PARTE DEL MINISTRO GELMINI E DEL GOVERNO.

 

RICEVIMENTO COORDINATORE DIDATTICO

GIOVEDI’ 12 MARZO 2009 il ricevimento degli studenti da parte del coordinatore didattico, dott. Fabiano Martinelli, sarà sospeso.

Il ricevimento riprenderà regolarmente lunedì 16 marzo.

 

10° PREMIO ECOLOGIA LAURA CONTI

Compie dieci anni il concorso che l’Ecoistituto del Veneto Alex Langer promuove per valorizzare tesi di laurea  in campo ambientale, ricordando in questo modo la grande giornalista Laura Conti.

In questi sono state premiate importanti e originali tesi di laurea, dalla creazione di un prototipo di bicicletta solare (2007), alla messa in discussione della cooperazione internazionale (2005), dalla proposta di una Università Sostenibile alla realizzazione di un manuale per la Città Possibile (2004) fino all'ultima tesi vincitrice lo scorso anno (2008) che ha ben analizzato il problema idrico mondiale e la sua rilevanza per l’ONU e le relazioni internazionali nell’area mediorientale.

Alcune di questi lavori sono diventati pubblicazioni dell’Ecoistituto, mentre tutte le tesi partecipanti sono schedate e rintracciabili per parola chiave nel sito typo3/www.ecoistituto-italia.org.In questo modo preziosi lavori di ricerca escono dagli archivi delle Università e possono diventare utili strumenti per la diffusione di una cultura di rispetto verso l'ambiente e verso il nostro futuro.

Il Premio è dedicato alle tesi di laurea su: 

* Ecologia, parchi, aree protette, turismo naturalistico

* Mobilità intelligente, urbana ed extraurbana

* Rifiuti, urbani e industriali, riduzione e riciclo

* Società sostenibile, problemi planetari e locali

* Legislazione e amministrazione ambientale

* Movimenti e lotte ecologiste e nonviolente

* Natura e restauro ambientale

* Tecnologie appropriate

* Educazione ambientale

* Economia ambientale

* Prevenzione ambientale della salute

* Consumare meno e meglio

* Energie rinnovabili e risparmio energetico

* Rapporto tra specie umana e altre specie animali

* Inquinamenti di acqua, aria e suolo, riduzione e prevenzione

I PREMI:

1° premio  750,00

2° premio  250,00

3° premio segnalazione sulla rivista Gaia

Sono ammesse tesi discusse nelle Università italiane, negli anni accademici dal 2000-2001 in poi, inviate entro il 31 AGOSTO 2008 a: Ecoistituto del Veneto - Viale Venezia, 7 - 30171 Venezia Mestre.           

La giuria, composta da Michele Boato, Alessandra Cecchetto, Paolo Stevanato, Franco Rigosi, Mao Valpiana e Gianfranco Zavalloni, si riserva di non attribuire il 2° e 3° premio.

Il bando completo e la scheda di partecipazioni possono essere richiesti all'Ecoistituto del Veneto, info@ecoistituto-veneto.it, tel. e fax 041.935666, lunedì – venerdì dalle 17 alle 18, o scaricati dal sito www.ecoistituto-italia.org

Ricevimento del coordinatore didattico

IN OCCASIONE DELLE FESTIVITA’ NATALIZIE, IL RICEVIMENTO DEL COORDINATORE DIDATTICO SARA’ SOSPESO DAL 22 DICEMBRE 2008 ALL’11 GENNAIO 2009.

 

FESTA della GEOGRAFIA! IV edizione 2008

Dal 12 al 15 novembre alla Fortezza da Basso nell'ambito di Dire&Fare
La IV Festa della geografia approda sul Pianeta Terra 
L'edizione 2008 dedicata alla geologia. Ma si parlerà anche di Paesaggio


Torna a Firenze la Geografia con il punto esclamativo, l'appuntamento con il sapere geografico che esce dai luoghi <small>canonici della diffusione culturale per offrire nuovi spazi di circolazione alle riflessioni e ai modi di esprimere Territorio e Ambiente. Organizzata dalla Regione Toscana, la quarta edizione 2008 della Festa è inserita nella cornice di Dire&amp;Fare, la rassegna dell'innovazione nella Pubblica Amministrazione, quattro giornate che dal 12 al 15 novembre animeranno gli spazi della Fortezza da Basso.
Quest'anno la manifestazione è dedicata al Pianeta Terra: nel  2008 si celebrano infatti a livello mondiale i grandi temi della geologia, delle scienze della Terra, delle sue applicazioni per la società.  Ma si parlerà anche di Paesaggio attraverso la voce di esperti internazionali e i lavori dei ragazzi delle scuole toscane.
Cuore della Festa della Geografia! è come sempre l’Expo Geo&amp;Geo suddiviso in tante aree tematiche: un grande network di veri specialisti in materia (geologi e astronomi, informatici, geografi; progettisti, editori, topografi e disegnatori, artigiani e viaggiatori…) impegnati in laboratori dimostrativi e didattici, esplorazioni cartografiche, presentazioni tecnologiche. Non mancheranno giochi intelligenti, installazioni audio-video, concorsi per le scuole, mostre a tema, esposizione di minerali e fossili, geo-internet point, editoria e oggettistica selezionata. Speciali come sempre le attrazioni per i ragazzi, pubblico affezionato della Festa: la Sala delle Iene, il Dinosauro robot, numerosi Atelier proposti nell’area Scuole in Piazza. Nello spazio esterno proposte di attività all’aria aperta: la Caccia al Tesoro con GPS, il Laboratorio delle Misure, il grande gioco dell’Orienteering, e uno speciale raduno tuttinbici, partenza collettiva per una passeggiata sicura nella città ciclabile. Grande attesa per la proclamazione dei vincitori dei Concorsi  GeoFesta (scadenza 30 ottobre):  “Luoghi come Paesaggi”, rivolto alla scuola primaria e secondaria di I grado; “Geoscienze”, per i ragazzi della scuola secondaria di II grado. Interessanti i premi, in denaro e in attrezzature collettive.
Nell’area Expo la Regione Toscana accoglie il grande pubblico degli appassionati di ogni età con proiezione interattiva in videowall di Terraflyer Plus, nuova versione potenziata e aggiornata; il distributore per un pieno gratuito di dati cartografici digitali; l’angolo del Plastico, una carta 3D della Toscana per tutte le classi in visita; topografia e mappe in diretta per i visitatori con stereorestitutore di ultima generazione e plotter di grande formato; geo-gadget e materiali selezionati specie per le scuole. Ma anche applicativi internet, cataloghi di dati territoriali, progetti e documenti tecnici come la carta geologica pienamente realizzata.
La Festa della Geografia! sarà inoltre occasione di incontri e seminari. In Sala Globo si parlerà di cartografia, banche dati topografiche, nuovi sistemi di riferimento geodetico; di geografia in movimento con infomobilità  progetto tecnologico e Google Mapping, mobilità leggera come la Via Francigena, la Grande Escursione Appenninica e la Ciclopista sull’Arno. Si farà il punto sui progetti in corso: l’uso storico del suolo, Archeomed, governo del territorio in America Latina, Urbal, permanenze e metamorfosi edilizie dal Catasto Leopoldino ad oggi.  Per celebrare l’Anno Internazionale della Terra in Sala Scherma si approfondiscono  temi legati alla Banca Dati della Geologia, Archivio della Geotermia, Termalismo e Acque minerali, ma anche di turismo di scoperta alla ricerca di Geositi. E ancora la presentazione di novità librarie di politica dell’ambiente, per finire con il corso gratuito da prenotare sui Sistemi Informativi Geografici.
La Festa apre i battenti mercoledì 12 novembre ore 15.00, prosegue nelle giornate del 13 e 14 novembre (ore 9.00 / 18.00)  fino al 15 alle ore 13.00 negli spazi di Firenze Fiera Padiglione Spadolini.
Il Concerto per il Pianeta Terra conclude le quattro giornate dedicate alla Geografia, sabato 15 novembre ore 18.00. L’appuntamento musicale, affidato all’esecuzione dell’orchestra Filarmonica G. Rossini, è ospitato nello storico complesso dell’Istituto Geografico Militare, come sempre partner di rilievo della Festa della Geografia! che per l’occasione apre le porte al convegno nazionale “Manuali, sussidi e didattica della Geografia” curato da UniFi-Scienza della Formazione. L’incontro, insieme alla mostra storico cartografica “Toscana Geometrica”, si colloca tra i percorsi di approfondimento dei grandi temi della Festa della Geografia! edizione 2008.
E infine, Geofesta ha scelto il treno! Le prime 100 classi che avranno inviato la scheda di partecipazione alla Festa della Geografia! (in www.geografia.toscana.it)  potranno usufruire del biglietto del treno gratuito per raggiungere Firenze.


Staff Organizzativo Festa della Geografia!
Regione Toscana
Settore Sistema Informativo per il Governo del Territorio e dell'Ambiente
www.regione.toscana.it
www.geografia.toscana.it
geofesta@regione.toscana.it
Tel 055 438 5378
Fax 055 4383570
Via di Novoli, 26
50127 Firenze

 

Avviso del 30 settembre 2008

Si comunica che GIOVEDI’ 2 OTTOBRE 2008, causa visita medica, il ricevimento degli studenti da parte del coordinatore didattico, dott. Fabiano Martinelli, sarà anticipato alle ore 11.30 e si interromperà inderogabilmente alle ore 13.30.  

 

Festa della Geografia 2008

La Festa della Geografia! ha rinnovato la sua veste grafica! È in linea il nuovo sito www.geografia.toscana.it in cui potrete trovare tutte le informazioni sulla IV edizione di questa manifestazione tanto attesa dalle scuole e dal grande pubblico toscano, per poter parlare di Geografia, Paesaggio e Pianeta Terra.

Anche quest’anno la Festa della Geografia! sarà una kermesse di laboratori didattici e dimostrativi, giochi intelligenti, installazioni audio-video e illustrazioni sul funzionamento di strumentazione tecnica, geobici, mostre tematiche, gioco dell’orienteering, caccia al tesoro con GPS… 

Vi ricordiamo inoltre che alla Festa sono collegati i due concorsi per le scuole, la cui premiazione avverrà il 14 novembre presso la Fortezza da Basso di Firenze:

“Luoghi come Paesaggi”, rivolto alla scuola primaria e secondaria di I grado

“Geoscienze”, per i ragazzi della scuola secondaria di II grado

La Festa aprirà i battenti il 12 novembre alle ore 15.00, proseguirà nelle giornate del 13 e 14 novembre (ore 9.00 / 18.00) e si concluderà sabato 15 alle ore 13.00.

 

 

Avviso del 27 marzo 2008

Si comunica che dal 31 marzo p.v. il servizio di coordinamento didattico è sospeso fino a data da definire.

 

9° PREMIO ECOLOGIA LAURA CONTI PER TESI DI LAUREA 

Da nove anni l’Ecoistituto del Veneto Alex Langer promuove un concorso per tesi di laurea  in campo ambientale, ricordando in questo modo la grande giornalista Laura Conti e valorizzando preziose ricerche che altrimenti rimarrebbero negli archivi delle Università.  In questi sono state premiate importanti e originali tesi di laurea, dalla creazione di un prototipo di bicicletta solare (2007), alla messa in discussione della cooperazione internazionale (2005), dalla proposta di una Università Sostenibile alla realizzazione di un manuale per la Città Possibile (2004).

Alcune di questi lavori sono diventati pubblicazioni dell’Ecoistituto, mentre tutte le tesi partecipanti sono schedate e rintracciabili per parola chiave nel sito www.ecoistituto-italia.org.

Il Premio è dedicato alle tesi di laurea su:

* Ecologia, parchi, aree protette, turismo naturalistico

* Mobilità intelligente, urbana ed extraurbana

* Rifiuti, urbani e industriali, riduzione e riciclo

* Società sostenibile, problemi planetari e locali

* Legislazione e amministrazione ambientale

* Movimenti e lotte ecologiste e nonviolente

* Natura e restauro ambientale

* Tecnologie appropriate

* Educazione ambientale

* Economia ambientale

* Prevenzione ambientale della salute

* Consumare meno e meglio

* Energie rinnovabili e risparmio energetico

* Rapporto tra specie umana e altre specie animali

* Inquinamenti di acqua, aria e suolo, riduzione e prevenzione

I PREMI:

1° premio  750,00

2° premio  250,00

3° premio segnalazione sulla rivista Gaia

Sono ammesse tesi discusse nelle Università italiane, negli anni accademici dal 2000-2001 in poi, inviate entro il 31 AGOSTO 2008 a: Ecoistituto del Veneto - Viale Venezia, 7 - 30171 Venezia Mestre.           

La giuria, composta da Michele Boato, Alessandra Cecchetto, Paolo Stevanato, Franco Rigosi, Mao Valpiana e Gianfranco Zavalloni, si riserva di non attribuire il 2° e 3° premio.

Il bando completo e la scheda di partecipazioni possono essere richiesti all'Ecoistituto del Veneto, info@ecoistituto-veneto.it, tel. e fax 041.935666, lunedì – venerdì dalle 17 alle 18, o scaricati dal sito www.ecoistituto-italia.org


 

Gruppo di Studio A.Ge.I. “Genere e geografia”

Secondo Seminario Nazionale

Luoghi e identità di genere

Pisa, 18 gennaio 2008

ore 10,30-16,30

Dipartimento di Scienze dell’Uomo e dell’Ambiente

 

AVVISO del 29 ottobre 2007

Si comunica che il dott. Fabiano Martinelli non svolgerà il consueto ricevimento degli studenti nei giorni di mercoledì 31 ottobre e di lunedì 5 novembre 2007.

 

AVVISO del 10 ottobre 2007

Si comunica che il dott. Fabiano Martinelli non svolgerà il consueto ricevimento degli studenti nei giorni di lunedì 15 e mercoledì 17 ottobre 2007.

 

8° PREMIO LAURA CONTI PER TESI DI LAUREA 

Scade il 31 agosto il termine per partecipare al Premio Ecologia Laura Conti. Il concorso, indetto dalla rivista Gaia e dall'Ecoistituto del Veneto, è giunto alla sua ottava edizione ed ha visto un numero via via crescente di tesi partecipanti provenienti da tutta Italia.
I filoni di ricerca cui si rivolge il premio sono quelli legati all'ecologia, nella sua concezione più ampia, dai parchi al turismo naturalistico, dalla mobilità intelligente alle energie rinnovabili, dalla nonviolenza ai consumi sostenibili.
Il 1° premio è di € 750,00 e segnalazione su Gaia, la rivista nazionale dell'Ecoistituto, con pubblicazione eventualmente per estratto. Il 2° premio € 250,00 e segnalazione su Gaia con pubblicazione eventualmente per estratto, il 3° premio segnalazione su Gaia.
Tutte le tesi partecipanti vengono archiviate in uno specifico database consultabile on-line, in modo che attraverso una ricerca con parole chiave possano essere rintracciate ed eventualmente divulgate da parte dei singoli autori. Finora sono quasi 1.000 le tesi inserite.
Il bando completo può essere scaricato nel sito dell'Ecoistituto del Veneto
www.ecoistituto-italia.org
Per informazioni, contattare la Segreteria al numero 041/935666, e-mail: info@ecoistituto.veneto.it

 

AVVISO dell'11 giugno 2007: Appello di laurea straordinario

Per i laureandi del vecchio ordinamento e delle lauree specialistiche è stato attivato un appello di laurea straordinario nel mese di ottobre 2007

Data inizio appello

Data fine appello 

Presentazione domanda 

Superamento ultimo esame, consegna libretto e tesi (*)   

 Appello straordinario 

 1/10/07

14/10/07

1/09/07

16/09/07 

AVVISO dell'8 MAGGIO 2007
In occasione delle prossime elezioni per il rinnovo delle Rappresentanze studentesche negli organi accademici (organi centali, consigli di facoltà e corsi di studio), dell'ARDSU, del CUS,nel Comitato Pari Opportunità e nel Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari (CNSU)  l'attività didattica sarà sospesa nei seguenti giorni e orari:
lunedì 14 maggio - sospensione attività didattica dalle ore 10,00 alle ore 12,00 per Assemblea di Facoltà sulla presentazione delle candidature;
martedì 15, mercoledì 16 e giovedi 17 maggio - sospensione  attività didattica dalle ore 12,00 alle ore 14,00 per consentire agli studenti di recarsi ai seggi elettorali .

 

AVVISO del 27 MARZO 2006
PREMIO ECOLOGIA LAURA CONTI per tesi di laurea
Sette anni di storia, oltre 700 tesi di laurea a carattere ambientale, ma non solo, schedate e rintracciabili on line nel sito www.ecoistituto-italia.org, due premi in denaro e gli interventi nella rivista Gaia per le tesi più interessanti: torna il Premio Ecologia Laura Conti.
Il Premio ha negli anni assunto sempre più importanza, sia per il gran numero di tesi partecipanti, 275 lo scorso anno, sia per la pubblicazione, a partire dalle tesi, di specifici dossier ultimo fra i quali un modello per una Università sostenibile.
Il Premio è stato recensito da centinaia di siti web, di giornali e riviste, mentre il vincitore della sesta edizione ha partecipato ad una trasmissione nazionale su Rai 3 presentando la propria tesi sulla cooperazione internazionale.
Nel sito web dell'Ecoiustituto del Veneto ( www.ecoistituto-italia.org) inoltre uno specifico database consente di conoscere i titoli e gli autori di tutte le tesi di laurea che hanno partecipato.
Il Premio è dedicato alle tesi di laurea su:
* Ecologia, parchi, aree protette, turismo naturalistico
* Mobilità intelligente, urbana ed extraurbana
* Rifiuti, urbani e industriali, riduzione e riciclo
* Società sostenibile, problemi planetari e locali
* Legislazione e amministrazione ambientale
* Movimenti e lotte ecologiste e nonviolente
* Natura e restauro ambientale
* Tecnologie appropriate
* Educazione ambientale
* Economia ambientale
* Prevenzione ambientale della salute
* Consumare meno e meglio
* Energie rinnovabili e risparmio energetico
* Rapporto tra specie umana e altre specie animali
* Inquinamenti di acqua, aria e suolo, riduzione e prevenzione
  I PREMI:
 1° premio  750,00 euro
 2° premio  250,00 euro
 3° premio segnalazione sulla rivista Gaia
Sono ammesse tesi discusse nelle Università italiane, negli anni accademici dal 2000-2001 in poi, inviate entro il 31 AGOSTO 2007 a: Ecoistituto del Veneto - Viale Venezia, 7 - 30171 Venezia Mestre.           
La copia della tesi, fotocopiata fronte e retro, va inviata sia in versione cartacea che su CD-Rom (vi consigliamo di incollare una bustina di carta alla terza di copertina e inserirvi il CD-Rom) non verrà restituita e il lavoro potrà essere pubblicato,   previo accordo con l'autore della tesi e a sua firma, nei dossier, nel sito web dell'Ecoistituto e sulla rivista Gaia.  
È necessario inoltre compilare e allegare alla tesi la scheda di partecipazione (scaricabile all'indirizzo www.ecoistituto-italia.org) e l'attestazione di versamento di 10 euro per spese di segreteria sul conto corrente postale 29119880 intestato a: Ecoistituto del Veneto Alex Langer, viale Venezia, 7 - 30171 Venezia-Mestre, con causale "Premio ecologia Laura Conti".
La giuria, composta da Michele Boato, Alessandra Cecchetto, Paolo Stevanato, Franco Rigosi, Mao Valpiana e Gianfranco Zavalloni, si riserva di non attribuire il 2° e 3° premio. 
Il bando completo e la scheda di partecipazioni possosono essere richiesti all'Ecoistituto del Veneto, tel. e fax 041.935666, info@ecoistituto.veneto.it, lu-ve dalle 17 alle 18, o scaricati dal sito web www.ecoistituto-italia.org nella sezione Laura Conti.

 

AVVISO del 22 MARZO 2007
SI COMUNICA CHE IL RICEVIMENTO DEL COORDINATORE DIDATTICO, DOTT. FABIANO MARTINELLI, SARA’ SOSPESO NEI GIORNI DI LUNEDI' 23 e 30 APRILE 2007.

 

AVVISO del 30 gennaio 2007

PREMIO ECOLOGIA LAURA CONTI - 8° CONCORSO NAZIONALE PER TESI DI LAUREA
Dopo il grande successo dello scorso anno torna il Premio Ecologia Laura Conti, giunto alla ottava edizione. Il Premio ha negli anni assunto sempre più importanza, sia per il gran numero di tesi partecipanti, 275 lo scorso anno, sia per la pubblicazione, a partire dalle tesi, di specifici dossier ultimo fra i quali un modello per una Università sostenibile.
Il Premio è stato recensito da centinaia di siti web, di giornali e riviste, mentre il vincitore della sesta edizione ha partecipato ad una trasmissione nazionale su Rai 3 presentando la propria tesi sulla cooperazione internazionale.
Nel sito web dell’Ecoiustituto del Veneto (www.ecoistituto-italia.org) inoltre uno specifico database consente di conoscere i titoli e gli autori di tutte le tesi di laurea che hanno partecipato.
Il Premio è dedicato alle tesi di laurea su:
* Ecologia, parchi, aree protette, turismo naturalistico
* Mobilità intelligente, urbana ed extraurbana 
* Rifiuti, urbani e industriali, riduzione e riciclo
* Società sostenibile, problemi planetari e locali
* Legislazione e amministrazione ambientale
* Movimenti e lotte ecologiste e nonviolente
* Natura e restauro ambientale 
* Tecnologie appropriate
* Educazione ambientale
* Economia ambientale
* Prevenzione ambientale della salute
* Consumare meno e meglio
* Energie rinnovabili e risparmio energetico
* Rapporto tra specie umana e altre specie animali
* Inquinamenti di acqua, aria e suolo, riduzione e prevenzione
I PREMI:
1° premio € 750,00
2° premio € 250,00
3° premio segnalazione sulla rivista Gaia
Sono ammesse tesi discusse nelle Università italiane, negli anni accademici dal 2000-2001 in poi, inviate entro il 31 AGOSTO 2007 a: Ecoistituto del Veneto - Viale Venezia, 7 - 30171 Venezia Mestre. 
La copia della tesi, fotocopiata fronte e retro, va inviata sia in versione cartacea che su CD-Rom (vi consigliamo di incollare una bustina di carta alla terza di copertina e inserirvi il CD-Rom) non verrà restituita e il lavoro potrà essere pubblicato,  previo accordo con l’autore della tesi e a sua firma, nei dossier, nel sito web dell’Ecoistituto e sulla rivista Gaia.   
È necessario inoltre compilare e allegare alla tesi la scheda di partecipazione (scaricabile all’indirizzo www.ecoistituto-italia.org) e l’attestazione di versamento di 10 euro per spese di segreteria sul conto corrente postale 29119880 intestato a: Ecoistituto del Veneto Alex Langer, viale Venezia, 7 - 30171 Venezia-Mestre, con causale “Premio ecologia Laura Conti”. 
La giuria, composta da Michele Boato, Alessandra Cecchetto, Paolo Stevanato, Franco Rigosi, Mao Valpiana e Gianfranco Zavalloni, si riserva di non attribuire il 2° e 3° premio. 
Il bando completo e la scheda di partecipazioni possosono essere richiesti all’Ecoistituto del Veneto, tel. e fax 041.935666, lu-ve dalle 17 alle 18. info@ecoistituto.veneto.it, www.ecoistituto-italia.org.

 

AVVISO dell'11 DICEMBRE 2006
SI COMUNICA CHE IL RICEVIMENTO DEL COORDINATORE DIDATTICO, DOTT. FABIANO MARTINELLI, IN OCCASIONE DELLE FESTIVITA' NATALIZIE 2006, SARA’ SOSPESO DAL 27 DICEMBRE 2006 AL 3 GENNAIO 2007 COMPRESI.
IL RICEVIMENTO RIPRENDERA’ REGOLARMENTE A PARTIRE DA LUNEDI’ 8 GENNAIO 2007.

AVVISO del 23 OTTOBRE 2006
SI COMUNICA CHE IL RICEVIMENTO DEL COORDINATORE DIDATTICO, DOTT. FABIANO MARTINELLI,IN OCCASIONE DEL SALONE DELLO STUDENTE 2006, SARA’ SOSPESO DAL 6 AL 15 NOVEMBRE COMPRESI.
IL RICEVIMENTO RIPRENDERA’ REGOLARMENTE A PARTIRE DA LUNEDI’ 20 NOVEMBRE 2006.

AVVISO del 25 settembre 2006
A TUTTI GLI STUDENTI
SI COMUNICA CHE IL RICEVIMENTO DEL COORDINATORE DIDATTICO,  DOTT. FABIANO MARTINELLI, SARA' SOSPESO NEI SEGUENTI GIORNI:

LUNEDI' 2 OTTOBRE
MERCOLEDI' 4 OTTOBRE
LUNEDI' 9 OTTOBRE
MERCOLEDI' 11 OTTOBRE

IL RICEVIMENTO RIPRENDERA' REGOLARMENTE SECONDO IL CONSUETO ORARIO LUNEDI' 16 OTTOBRE P.V.

AVVISO del 18 settembre 2006
FESTA DELLA GEOGRAFIA, Premio GIS Toscana III edizione
Giunto ormai alla sua terza edizione il Premio GIS Toscana anche quest’anno viene promosso dalla Regione Toscana in collaborazione con MondoGIS nell’ambito della “Festa della Geografia!” (Firenze – Fortezza da Basso – dal 30 novembre al 3 dicembre 2006).Un concorso riservato a giovani laureati, laureandi, corsisti post-diploma per la premiazione di studi inediti condotti con metodologie GIS dedicati al territorio non solo della Toscana ma anche di altre regioni italiane, europee e paesi del mondo.
Maggiori informazioni sull'iniziativa e il bando di partecipazione al concorso "Premio GIS Toscana" sono disponibili all'indirizzo web: http://www.rete.toscana.it/sett/territorio/carto/comunicazione/festadellageografia.htm

AVVISO dell'8 settembre 2006
In occasione dell'inizio dell'a.a. 2006/2007 è stato pubblicato il bando per la selezione di 15 collaboratori part-time per servizio di tutorato ed orientamento studenti. Il
bando è rivolto a studenti iscritti per l'anno accademico 2006/07.
La
domanda di partecipazione alla selezione deve essere presentata presso la presidenza della facoltà entro il 15 settembre 2006.

AVVISO del 5 luglio 2006
Il ricevimento del coordinatore didattico sarà sospeso, durante il periodo estivo, dal 24 luglio al 23 agosto compresi.

AVVISO del 20 marzo 2006
Si comunica che, in occasione delle festività pasquali, durante il mese di aprile il coordinatore didattico, dott. Fabiano Martinelli, effettuerà il ricevimento degli studenti secondo il seguente calendario:

Lunedì 3 aprile ore 12.00-14.00
Mercoledì 5 aprile ore 12.00-14.00
Lunedì 10 aprile ore 12.00-14.00
Mercoledì 12 aprile ore 12.00-14.00

Il ricevimento riprenderà regolarmente a partire dal 3 maggio 2006.

AVVISO del 28 febbraio 2006
Causa impegni istituzionali il ricevimento del coordinatore didattico di lunedì 6 e mercoledì 8 marzo p.v. è sospeso.

I lavori selezionati saranno raccontati dagli autori all’interno del palinsesto della Festa della Geografia!, in una sessione dedicata. I premi per i primi lavori classificati, saranno
1.500 euro per il primo, 1.000 euro per il secondo e 700 euro per il terzo