:: HOME
:: PRESENTAZIONE
:: INFORMAZIONI
:: ORIENTAMENTO
:: ORDINAMENTO
:: REGOLAMENTO
:: PIANO DI STUDIO
:: LABORATORI
:: SEMINARI
:: CALENDARIO DIDATTICO
:: ORARI, CORSI, PROGRAMMI, DOCENTI
:: STAGE
:: BACHECA (avvisi, iniziative, etc)
:: NEWS URGENTI
:: PROVA FINALE
:: ARCHIVIO NOTIZIE


:: ARCHIVIO NOTIZIE

Ricevimento dott.ssa D'Angeli

Il ricevimento della dott.ssa D'Angeli di lunedì 21 dicembre, previsto per le ore 10, E 'POSTICIPATO ALLE ORE 15

 

AN INSOLENT NOISE 2009: PROIEZIONI - INCONTRI - CONVERSAZIONI

In occasione del Festival internazionale di musica jazz e d’improvvisazione An Insolent Noise, che si terrà a Pisa dal 29 Ottobre al 1 Novembre 2009 presso il Cinema Lumière e la Chiesa di S. Maria della Spina, è prevista da Ottobre a Dicembre una fitta serie di eventi collaterali rivolta agli studenti dell’Università di Pisa e a tutti gli interessati. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti per tutti gli eventi.

Con il Patrocinio della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Pisa


PROIEZIONI

NEW YORK, CHICAGO, LOS ANGELES / FREE MUSIC ATTRAVERSO GLI USA
Circolo Caracol, via Battichiodi, ogni martedì di ottobre, ore 21.30

::06/10
Due film sul primo Sun Ra:
THE CRY OF JAZZ, 1959, diretto da Edward O. Bland
THE MAGIC SUN, 1966, diretto da Phill Niblock

::13/10
“Inside Out In The Open – Un viaggio espressionistico nella musica nota come free jazz”, 2008, diretto da Alan Roth

::20/10
“Leimert Park – La storia di un villaggio di South Central Los Angeles”, 2006, diretto da Jeannette Lindsay

::27/10
“Rising Tones Cross”, 1985, diretto da Ebba Jahn


INCONTRI

::29/10
Biblioteca Comunale, Lungarno Galilei, ORE 18
Presentazione Libro “Jazz! - Una guida completa per imparare ad ascoltare ed amare il jazz” di John Szwed, edizioni EDT/Siena Jazz, partecipa il curatore dell'edizione italiana Francesco Martinelli.

::30/10
Sala Multimediale Cinema Lumière, ore 18
Incontro con il sassofonista Fred Anderson

::01/11
Sala Multimediale Cinema Lumière, ore 15
Douglas Ewart, ex presidente della Association for the Advancement of Creative Musicians di Chicago (AACM) e i musicisti dell'associazione incontrano i collettivi italiani di musica jazz e improvvisata. Partecipano Bassesfere (Bologna), El Gallo Rojo (Venezia), Iato (Roma), Improvvisatore Involontario (Catania), Casa del popolo di Lodi.

CONVERSAZIONI

STORIA E STORIE DEL JAZZ – QUATTRO MUSICISTI, QUATTRO VITE, QUATTRO EPOCHE
Su invito dell'UNIDEA (Università degli Adulti di Pisa) il Direttore Artistico del festival An Insolent Noise Francesco Martinelli terrà quattro conversazioni dedicate al jazz e alla sua storia. Tutte le conversazioni avranno luogo presso l'Istituto Tecnico Commerciale "A. Pacinotti" in via Benedetto Croce 34, ore 15.30.

::25/11
“Jelly Roll Morton: tra New Orleans e la California”

::02/12
“Django Reinhardt: sogni gitani”

::09/12
“Charlie Parker: il volo spezzato di Bird”

::16/12
“Charles Mingus: in altre parole, io sono tre”


Si avvisano gli studenti del Corso di Laurea in Cinema Musica Spettacolo che esiste la possibilità di approvazione di crediti formativi per coloro che seguiranno tutte le attività collaterali del Festival.
Per maggiori informazioni contattare:
Dott. Fabiano Martinelli
Coordinatore didattico
Facoltà di Lettere e Filosofia, II piano di Palazzo Ricci
Tel. 050.2215013, Fax 050.2215188 e-mail: f.martinelli@humnet.unipi.it

Si avvisano infine tutti gli studenti e dottorandi dell’Università di Pisa che grazie al contributo dell’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana all’Associazione studentesca Downtown l’ingresso al concerto di giovedì 29 Ottobre (Riccardo Pittau Congregation, Cinema Lumière ore 21.30) sarà gratuito fino a esaurimento posti riservati.

Per il programma dei concerti del Festival: http://www.aninsolentnoise.com/
http://www.myspace.com/aninsolentnoise
Informazioni:
info@aninsolentnoise.com
tel. +39 333 86 60 842

 

LABORATORIO DI PROGETTAZIONEAUDIOVISIVA 2009

Anomalie e specificità nel profilo artistico del territorio pisano:  maggio 2009 - 30 ore

Il laboratorio fa parte di un ciclo intitolato “Squilibri d'arte. Diversità e antagonismo del creare. Video-ricerca sulla creatività sommersa nel territorio pisano” promosso da:

Sipario Toscana Fondazione; CAMPUS UNIVERSITARIO DELLO SPETTACOLO; la CITTÀ DEL TEATRO e dell’immaginario contemporaneo – Cascina; Ministero Beni e Attività Culturali – Regione Toscana – Provincia di Pisa – Comuni di Cascina e San Giuliano Terme; Azienda Sanitaria Locale Pisa 5, Corsi di laurea CMT e CTPM, Facoltà di Lettere Università di Pisa

Si tratta di un modulo laboratoriale, a cura di docenti CMT/CTPM e docenti esterni,  sul profilo storico e figure di rilievo della produzione d’arte a Pisa. 10 incontri di tre ore da fine aprile a fine maggio 2009. Il laboratorio è finalizzato alla  progettazione di soggetti per ritratti video di artisti sul territorio pisano e fornisce elementi, metodologie e spunti per tale progettazione.

La verifica finale con voto e attribuzione di 5 crediti formativi si baserà sulla frequenza, la valutazione della partecipazione e della capacità di intervento e discussione, e la stesura da parte di ogni studente di un soggetto scritto che sarà illustrato in un incontro finale.

Tutti gli incontri si svolgeranno alla Città del Teatro di Cascina; uno alla Fondazione Cerratelli (San Giuliano). Il calendario verrà reso noto entro pochi giorni.

SCARICA QUI LA SCHEDA DI ISCRIZIONE DA PRESENTARE AL COORDINATORE DIDATTICO TRA IL 16 MARZO E IL 24 APRILE 2009

SCARICA QUI IL PROGRAMMA.

SI RICORDA CHE IL PRIMO INCONTRO E' FISSATO PER IL 29 APRILE 2009 DALLE 15.00 ALLE 18.00 PRESSO LA CITTA' DEL TEATRO DI CASCINA

fileadmin/user_upload/cmt/LAB_Cascina09.doc

 

PROF. CUCCU - ANALISI DEL FILM

Causa impegni istituzionali in Facoltà, la lezione di Analisi del Film di martedì 20 ottobre avrà termine alle ore 11.00

 

INVIDEO-MILANO, novembre: crediti formativi

Come ogni anno, grazie a una convenzione stipulata fra AIACE-INVIDEO e la Facoltà di Lettere, si offre agli studenti del CMT-CTPM la possibilità di ottenere crediti formativi - in altre attività e in attività a scelta dello studente - per la frequenza alla mostra INVIDEO, dedicata al cinema sperimentale  e alla videoarte (Milano, 11-15 novembre), info www.mostrainvideo.com . L'ingresso è gratuito.

A cura della Mostra verrà attestata la frequenza (ad almeno quattro giornate piene, fra rassegne, seminari, retrospettive, incontri con autori) e i crediti, max 2, saranno assegnati sulla base dell'effettiva frequenza e di una relazione conclusiva. La relazione, di almeno quattro cartelle (8000 battute) dovrà riguardare un autore, un tema, una tendenza presente nella rassegna internazionale oppure, in generale, una riflessione scaturita dalla partecipazione al complesso delle iniziative, che comprendono anche alcuni incontri mattutini sia allo Spazio Oberdan che all' Istituto Europeo del Design.  Andrà consegnata alla prof. Lischi entro il 30 novembre. 

Si ricorda che Invideo si svolge allo spazio Oberdan, Milano (porta Venezia) a partire dalla sera di mercoledi 11 e che quindi la frequenza "piena" comincia di fatto dalle ore 15 di giovedi 12; e termina la sera di domenica 15, alle 23. Si ritiene sufficiente, soprattutto per chi non dispone di ospitalità a Milano e per chi ha necessità di rientrare la domenica sera, la frequenza a tutte le sessioni da giovedi alle 15 fino a domenica pomeriggio.

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla prof. Lischi negli orari di ricevimento o inviando il nominativo per e-mail (lischi@arte.unipi.it )

Il programma quotidiano sarà reso noto più avanti e la prof Lischi potrà inoltrarlo agli interessati.

 

Orario di ricevimento prof.ssa Lischi - settembre

Nel mese di settembre 2009 la prof.ssa Lischi osserverà il seguente orario di ricevimento:

lunedi 7 ore 9

martedi 15 ore 11

martedi 22 ore 11

lunedi 28 ore 15

Sarà poi reso noto l'orario di tutto il primo semestre

 

METODI FESTIVAL - seconda edizione

RASSEGNA INTERNAZIONALE SULLE TECNICHE DI RECITAZIONE
alta maremma toscana, 2-11 ottobre 2009

 
convegni, workshop, incontri dedicati al mestiere dell'attore METODI FESTIVAL è un festival di alta formazione che ospita maestri delle maggiori scuole di recitazione di New York:
Lee Strasberg Institute Stella Adler Studio
William Esper Acting Studio
Michael Chekhov New Actors Workshop Trainer

ospiti: William Esper, David Gideon, David Kaplan, Lenard Petit, Ron Burrus, Kathy Hendrickson, Christopher Larsen
 
Teatri del Festival: Castello Pasquini- Teatro Solvay- Villa Guerrazzi- Teatro De Filippo 

Per informazioni e iscrizioni: www.metodifestival.org, info@metodifestival.org, tel.  +39-347/8857743      

 

Ricevimento prof.ssa Piemonti

Causa  appello d'esame, il  ricevimento studenti di giovedi' 16 luglio e' spostato a venerdi' 17 sempre alle ore 12 . I provafinalisti sono pregati di contattare la docente per e-mail per fissare un colloquio.

Da giovedì 30 luglio a giovedì 3 settembre 2009 il ricevimento della prof.ssa Piemonti è sospeso e riprenderà regolarmente giovedì 10 settembre alle ore 12:00

 

Presentazione libro

Il 7 luglio 2009 alle ore 17,30 presso La Limonaia, Castello Pasquini, Castiglioncello nell’ambito del Festival 

INEQUILIBRIO – ARMUNIA

Gerardo Guccini (Università di Bologna) presenta il libro di Anna Barsotti

La lingua teatrale di Emma Dante. “mPalermu”, “Carnezzeria”, “Vita mia”  Pisa, Edizioni ETS, 2009

Interviene l’autrice

 

CONCORSO DI CORTOMETRAGGI

Torna RacCORTI Toscani, il festival di cortometraggi dedicato alla Toscana e al suo territorio, con un'edizione che si apre nel segno del volontariato e del sociale. Seguendo un cammino già intrapreso negli anni passati, il festival ospita infatti RacCORTI Sociali, un concorso dedicato specificatamente alla produzione audiovisiva legata al "vissuto sociale", alla solidarietà e alla vita del volontariato sul territorio toscano.

Il Sociale, Il Volontariato e i RacCORTI: una realtà in crescita.
La IV edizione dei RacCORTI Toscani si inaugura nel 2009 con l’evento speciale RacCORTI Sociali  concorso di cortometraggi  che narrano ”La cultura della solidarietà e del volontariato in Toscana: i valori, le pratiche, i protagonisti”.

L’iniziativa è promossa da CESVOT  - Centro Servizi Volontariato Toscana in collaborazione con  A.I.A.R.T. Associazione Italiana Ascoltatori RadioTelespettatori – ONLUS - Delegazione di Pisa.

“Piccoli film per grandi idee” è il significativo  slogan di questo progetto innovativo. Gli organizzatori  non dubitano che il mondo del volontariato saprà cogliere questa opportunità per mettere a punto nuovi strumenti  di conoscenza di questa speciale realtà. Anzi sono convinti che i corti siano la nuova scommessa della comunicazione sociale: format originali che coniugano creatività e capacità di documentazione, un linguaggio giovane adatto ad appassionare le nuove generazioni e coinvolgerle nei problemi e nella vita del volontariato.

Due i consueti  paletti dei RacCORTI:

   * i cortometraggi non dovranno superare la durata massima di cinque
     minuti (titoli di testa e di coda compresi);

   * la colonna sonora, se presente, dovrà essere originale, cioè
     composta appositamente per il video.

Un elenco di gruppi musicali e di videomakers  che possono essere contattati per una collaborazione sarà disponibile sul sito del concorso.
La partecipazione è gratuita. La scadenza è il 31 ottobre 2009. Il montepremi è di 6.000 euro.

Appuntamento per la premiazione delle opere sabato 28 novembre 2009, a Firenze, Fortezza da Basso, sala del “Teatrino Lorenese”.

Regolamento, schede di iscrizione e info su : www.raccortitoscani.it <ttp://www.raccortitoscani.it/%22> e www.cesvot.it <ttp://www.cesvot.it/%22>  Tell. 339/7623692 - 339/7145671 - 050/530329. E-mail: sociali@raccortitoscani.it <ailto:sociali@raccortitoscani.it%22> 

 

Premio Sergio Amidei.

Il Premio “Sergio Amidei”, giunto quest’anno alla XXVIII edizione, in programma da giovedì 16 luglio a sabato 25 luglio 2009, offre la possibilità agli studenti di cinema delle università italiane e straniere di essere ospitati gratuitamente a Gorizia in occasione del Festival. L’accredito comprende 3 giorni di ospitalità (2 notti B&B) e il libero accesso a tutte le iniziative previste.

 

Per maggiori informazioni sulla programmazione del Festival, è attivo il sito internet. www.amidei.com.

 

Gli studenti interessati devono rivolgersi alla prof. Lischi per il modulo per l’accredito che sono tenuti a compilare ed inviare entro e non oltre lunedì 6 luglio 2009.

 

FESTIVAL DELLE ARTI DELL’ANTICA BADIA

FESTIVAL DELLE ARTI DELL’ANTICA BADIA

I° edizione

presso la Badia dell’XI secolo

a Montione (Pisa), il 13 e 14 giugno 2009

Direzione artistica Luca Nannipieri

 DEDICATO A PIERO BIGONGIARI

Tra gli ospiti

SERGIO GIVONE (filosofo e Prorettore Università di Firenze), DAVIDE RONDONI (scrittore e opinionista del TG1),

FRANCO ZANGRILLI (docente City University di New York), FRANCO LOI (scrittore e critico letterario Sole24ore),

VINCENZO ARNONE (critico letterario Avvenire), SEVERINO DIANICH (docente emerito Facoltà Teologica di Firenze),

ATHOS BIGONGIALI (scrittore), ANGELA TORRIANI EVANGELISTI (coreografa)

e vari altri docenti universitari, musicisti, lettori, giornalisti  

L’amore e il desiderio o rischiano o non sono niente. Questo Festival è un rischio, una sfida, un azzardo, un’imprudenza nata per amore. Portare la letteratura, la pittura, il teatro, la danza, il dibattito, le grandi questioni della modernità, in un luogo che non ha mai visto niente di simile, portare l’arte contemporanea in un’antichissima badia situata in mezzo ad una campagna di contadini e supermercati significa anzitutto sfidare il fallimento. Sfidare le molte forze, le molte resistenze e gli innumerevoli ostacoli che si presentano ogni giorno e ti dicono in faccia: lascia perdere, non ce la fai.

Eppure la sfida è nata: tutte le sfide vere nascono così: in faccia al fallimento. L’amore e il desiderio o rischiano o non sono niente. 

Luca Nannipieri

   Direttore artistico  

Nell’antichissima Badia di San Savino dell’XI secolo, che si trova a Cascina (Pisa) nel comune natale di Piero Bigongiari, nasce il Festival delle Arti dell’Antica Badia, due giorni di eventi, spettacoli, dibattiti, mostre, letture, danze, proiezioni, incontri dedicati e incentrati sulla figura di Piero Bigongiari, uno degli intellettuali e poeti più grandi del Novecento. Il Festival è anche l’occasione per difendere la bellezza millenaria e fortilizia della Badia e per denunciare il degrado e l’indifferenza estetica che da anni la imbruttisce. Per questo la manifestazione ha ricevuto il sostegno di vari sponsor, tra cui, su tutti, UNICOOP Firenze.

Sono 5 o 6 le grandi parole di Bigongiari: conoscere, amare, dolore, stupore, bellezza, Dio, rischio. E su ciascuna di queste parole sarà costruito durante il Festival un dibattito, uno spettacolo, una mostra, un incontro, una cantata.

Sul tema della bellezza e del suo mistero discuteranno il filosofo Sergio Givone e l’intellettuale Davide Rondoni. Sul tema della lettura, sulla marginalità della letteratura nel mondo contemporaneo discuteranno il critico letterario di Avvenire Vincenzo Arnone, lo scrittore Athos Bigongiali, il curatore dell’opera di Bigongiari e scrittore Paolo Fabrizio Iacuzzi, i docenti Franco Zangrilli della City University di New York ed Elena Salibra dell’Università di Pisa. Sul tema della tradizione, dei maestri e dello stupore sarà chiamato Franco Loi, uno dei maggiori poeti contemporanei e critico letterario del Sole24ore. Mentre sul tema della scienza e dei suoi enigmi aperti dalla tecnologia applicata alle sue scoperte, dialogheranno esperti della materia come Andrea Bonaccorsi, docente di Economia all’Università di Pisa, Renzo Valleggi, Presidente di Scienza Macchinale, e Alessandro Giari, presidente del Polo Tecnologico presente a Cascina. Sul tema di Dio e della sua “scomparsa” nel relativismo moderno, parlerà Severino Dianich, Vicario Episcopale per la Cultura e per l’Università e docente emerito alla Facoltà di Teologia dell’Università di Firenze, incalzato dalle questioni poste dal giornalista e scrittore Michele Brancale, e accompagnato dalle danze e dai movimenti della coreografa Angela Torriani Evangelisti su musica di Bach e immagini di Tarkovskij. Sul tema del rischio e della fatica, parlerà Gianfranco Lauretano, direttore assieme a Davide Rondoni della rivista clanDestino, di cui Bigongiari fu uno dei padri fondatori. 

Oltre ai dibattiti, vi saranno musiche, spettacoli e letture, e nella piazza adiacente gli incontri saranno presenti stand gastronomici di prodotti tipici per chi volesse intrattenersi per i due giorni della manifestazione.

All’interno del Festival è visitabile da tutti una mostra dedicata a Piero Bigongiari, con molte foto in grande formato del poeta che lo ritraggono accompagnato da alcuni dei suoi amici e scrittori più grandi del Novecento, da Giuseppe Ungaretti a Mario Luzi. L’intero percorso del Festival è contrassegnato da frasi di Bigongiari sparse in angoli e luoghi imprevisti e che riflettono i più grandi temi dell’uomo moderno, dal dubbio alla fatica, dalla grandezza alla sua mortalità.

Il direttore artistico Luca Nannipieri è scrittore e collabora all’edizione toscana del Corriere della Sera

Contatti    

www.festivalbadia.it

festivaldellearti@live.it

Direzione

Luca Nannipieri (+39 3494498422)

Organizzazione generale

Lina Talarico (+39 3471232998)

Valentina Savi (+39 3336444432) 

Biografilm Festival - Bologna

BACK TO WOODSTOCK – 40 anni di pace, amore e musica @ Biografilm Festival – International Celebration of Lives, Bologna, 10 – 15 giugno 2009

Opportunità riservate agli studenti

Biografilm Festival rinnova anche quest’anno la sua attenzione nei confronti degli studenti mettendo a loro disposizione uno sconto del 50% sul prezzo di Biografilm Card (5 euro) e Biografilm Card Plus (15 euro) e l’abbonamento per assistere alle proiezioni in sala, valido per tutto il festival, al prezzo speciale di 3 euro anzichè 30 euro (acquistabile esclusivamente alle casse del Cinema Lumière). Per usufruire delle agevolazioni è necessario presentarsi al festival muniti del proprio tesserino universitario e di un documento di identità.

Le card sono indispensabili per partecipare al festival, per vivere i numerosi eventi previsti ogni giorno nel  Woodstock Village, per assistere alle presentazioni dei libri in programma e alle iniziative collaterali, per poter acquistare gli abbonamenti per assistere alle proiezioni in sala e per ottenere sconti e agevolazioni nei numerosi esercizi convenzionati per un anno (l’elenco delle convenzioni è disponibile alla pagina www.biografilm.it/2009/convenzioni.php).

Per scoprire i dettagli sui numerosi vantaggi offerti dalle card rimandiamo al sito della manifestazione.

Per assicurarsi subito le card con lo sconto del 50%, prima che la quota messa a disposizione si esaurisca, gli studenti potranno acquistarle direttamente on-line visitando la sezione Biografilm card / Ingressi del sito del festival, all’indirizzo www.biografilm.it/2009/ingressi.php

Inoltre, grazie alla nuova collaborazione fra Biografilm e Couchsurfing, gli studenti, bolognesi e non, potranno scoprire nella pagina dedicata a Biografilm Festival 2009 www.couchsurfing.org/meetings.html nella sezione eventi del sito www.couchsurfing.com come offrire e ottenere ospitalità durante il periodo del festival.

Anticipazioni Biografilm festival 2009

BACK TO WOODSTOCK – 40 anni di pace, amore e musica

Biografilm festeggia i 40 anni del festival più famoso della storia del rock con la più grande reunion del mitico concerto del ‘69. La Manifattura delle Arti si trasformerà nel Woodstock Village, una scenografia sorprendente accoglierà tante iniziative artistiche volte a ricreare la magica atmosfera di quei 3 giorni di pace, amore e musica: spettacoli teatrali e di arti performative, laboratori, installazioni, incontri, presentazioni di libri e feste.

Gli ospiti

•             Artie Kornfeld, ideatore e organizzatore di Woodstock

•          Elliot Tiber autore dell’autobiografia Taking Woodstock, da cui è stato tratto il film omonimo di Ang Lee presentato al festival di Cannes 2009, e vincitore del premio “Lancia Celebration of Lives | Biografilm 2009”

•          Michael Wadleigh, regista del film Woodstock

•          Stan Warnow, operatore e montatore del film

•          Barry Z Levine, fotografo del film

•          Amalie R. Rothschild, fotografa di rockstar, artista e regista

I Focus

•          La straordinaria avventura dei fratelli Warner

•          Galileo Galilei: gli occhi della mente

•          Klaus Kinski: "Non sono la vostra superstar!"

•          Groucho Marx. Non partecipo a un focus che abbia me come protagonista.

•          Andrea Pazienza: “E ringraziate che ci sono io che sono una moltitudine”.

Omaggio a Julien Temple

Direttamente dal Regno Unito il regista culto di Joe Strummer, Rolling Stones, David Bowie, Depeche Mode e Sex Pistols presenterà gran parte delle sue opere, tra cui l’anteprima di The liberty of Norton Folgate, sui padri dello ska, i Madness.

Film in concorso

Il meglio del cinema biografico mondiale in anteprima: 10 “biografilm” su arte, scienza, sport, rivoluzione, ecologia e politica.

Alcune delle grandi anteprime:

•          Taking Woodstock, di Ang Lee, (USA). Direttamente da Cannes 2009 l’anteprima del nuovo film di Ang Lee.

•          The Fall, di Tarsem Singh, (India-UK-USA), prodotto da David Fincher e Spike Jonze. Un meraviglioso viaggio onirico interpretato da attori non professionisti.

•          Surfwise, di Doug Pray, (USA). Medico, guru del sesso, scrittore e surfista 85enne, Dorian “Doc” Paskowitz vive con sua moglie e i suoi 9 figli in un camper di 7 metri alla ricerca del suo mercoledì da leoni.

•          Chevolution, di Luis Lopez e Trisha Ziff, (Messico, 2008). L’evoluzione del volto di Ernesto “Che” Guevara: l’immagine più riprodotta del XX secolo.

•          P.V.C.-1, di Spiros Stathoulopoulos, (Colombia). Rivelazione del festival di Cannes 2007. Graffiante thriller ispirato a un insolito episodio di terrorismo.

•          The Night James Brown Saved Boston, di David Leaf, (USA). Dopo U.S. vs John Lennon, un documentario sul mitico show di James Brown a meno di 24 ore dall’assassinio di Martin Luther King.

Eventi collaterali

•          Groucho Party! Ho passato una serata veramente meravigliosa. Ma non era questa.

•          Bio Balcan Night. Fanfara Burek in concerto @ Zò Caffè.

•          Pompeo, dal fumetto di Andrea Pazienza spettacolo teatrale di Davide Grassetti.

Per i dettagli sul programma del festival www.biografilm.it

 

ORARIO RICEVIMENTO STUDENTI LISCHI-GIUGNO 2009

Nel mese di giugno 2009 la prof.ssa Lischi seguirà il seguente orario di ricevimento degli studenti:

venerdi 5 ore 17

lunedi 8 ore 17

martedi 9 ore 16

lunedi 15 ore  11

Giovedi 18  ore  17

(Causa esami e festival di Pesaro il ricevimento non potrà svolgersi nella settimana dal 22 al 26 giugno)

Lunedi 29 ore 11

 

Pesaro Film Festival

Studenti, laureandi e laureati, dottorandi interessati a partecipare al Festival di Pesaro (21-28 giugno) devono rivolgersi alla prof. Lischi e al prof. Cuccu in orari di ricevimento o per e-mail  nei primi giorni della settimana dal 25 al 30 maggio. Per informazioni sul programma:

www.pesarofilmfest.it

 

Workshop DOCUMENTARY IN EUROPE

Il workshop DOCUMENTARY IN EUROPE si svolgerà dal 8 al 11 luglio 2009 a Bardonecchia (TO).
Un evento per gli studiosi, gli aspiranti autori e gli autori, per gli appassionati del documentario e non solo, che permette di confrontarsi con le figure di filmmakers, commissioning editors, broadcasters e produttori. Sarà possibile vedere come si svolge un "pitching", rivolto esclusivamente a società di produzione in cerca di coproduzioni internazionali ed un "Match Making",che dà l'opportunità
ad autori e registi di avvicinarsi al mondo della produzione internazionale, presentando i propri progetti, ancora in fase di sviluppo, a esperti e produttori internazionali.
PROMOZIONE SPECIALE  per gli studenti che potranno iscriversi al workshop pagando la sola quota associativa di 30 euro.
Il sito da consultare è: www.docineurope.org, a breve sarà inserito anche il programma dettagliato di questa edizione. Per le iscrizioni e chiarimenti la mail di riferimento è: iscrizione@docineurope.org.

 

ULTIMI GIORNI - Valutazione della didattica II sem. a.a. 2008/2009

DAL 27 APRILE AL 24 MAGGIO 2009 COLLEGANDOSI AL SITO http://nvi.adm.unipi.it/ OGNI STUDENTE DELLA FACOLTA’ DI LETTERE E FILOSOFIA POTRA’ VALUTARE ANONIMAMENTE GLI INSEGNAMENTI FREQUENTATI DURANTE IL SECONDO SEMESTRE.

PER ENTRARE NELLA PAGINA WEB DEDICATA ALLA VALUTAZIONE SONO SUFFICIENTI L’ID E LA PSWD  CHE OGNI STUDENTE UTILIZZA PER ACCEDERE AL PORTALE ALICE.

LA VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA DA PARTE VOSTRA E’ MOLTO IMPORTANTE PER IL PROCESSO DI MIGLIORAMENTO CONTINUO DEI CORSI DI STUDIO, SOPRATTUTTO IN QUESTO PERIODO DI ATTACCHI DA PARTE DEL MINISTRO GELMINI E DEL GOVERNO.

 

Incontro Cinema e Scuola, 20 Maggio 2009.

Mercoledi 20 maggio, giornata dedicata a cinema e scuola: nel pomeriggio, alle 17, alla Biblioteca Comunale di Pisa, Lungarno Galilei 42 (Palazzo Pretorio), viene presentato il libro di Manlio Piva Il coccodrillo luminoso e altre storie. Teoria e pratica dell'audiovisivo a scuola, edizioni Cinemazero (Pordenone)alla presenza dell'autore, mentre la sera, all'Arsenale, si svolge una rassegna di opere recenti prodotte nelle scuole del territorio pisano. L'iniziativa, promossa con la collaborazione del Comune di Pisa in ambito universitario (“Cinema, Musica, Teatro”) e dal cineclub Arsenale, vuole raccogliere e rilanciare un ricco tessuto di pensieri e di pratiche che ha fatto sì che Pisa, da molti decenni, sia una città-laboratorio in questo settore: pensiamo alla Rassegna (poi biennale) del Cinema dei Ragazzi, con i tanti apporti scientifici che ha avuto – dal CNUCE all'Università a singoli personaggi di rilievo nazionale e internazionale -; pensiamo alla rete di operatività cinematografica nelle scuole, creata da alcune realtà locali, innanzitutto il cineclub Arsenale; pensiamo alla formazione universitaria in cinema e video, che vede uno dei suoi sbocchi più interessanti nella didattica dell'audiovisivo, tema più volte discusso e mai veramente raccolto a livello governativo.
Il libro di Manlio Piva (formatore e docente universitario, Padova) è colloquiale e vivo; si propone come una guida dettagliata e “aperta” per i formatori della scuola dell'obbligo ma offre nel contempo spunti di riflessione per tutti sui linguaggi audiovisivi e la loro mutazione. L'incontro si pone come confronto con insegnanti, formatori, giovani e con una serie di realtà istituzionali attente e questi fenomeni: partecipano infatti Stefania Ippoliti, direttrice della Mediateca Regionale Toscana; Marilù Chiofalo, assessora alle politiche socio-educative e scolastiche del Comune di Pisa; Silvia Panichi, assessora alla cultura del Comune di Pisa; Sandra Lischi, Università di Pisa; Simonetta della Croce del Cineclub Arsenale, Silvia Moretti, Scuola Normale Superiore, Luigi Puccini, Biennale del Cinema dei Ragazzi e Riccardo Costantini, docente universitario e formatore,  Cinemazero, Pordenone.
Alla sera, il cineclub Arsenale alle 20.30 presenta una prima selezione di film realizzati recentemente nelle scuole del territorio pisano, introdotti dall’Assessore Chiofalo con Sandra Lischi e Manlio Piva, alla presenza dei insegnanti e dei protagonisti di queste esperienze formative. Ingresso libero.

 

Metodi Festival 2009

METODI FESTIVAL RASSEGNA INTERNAZIONALE SULLE TECNICHE DI RECITAZIONE

alta maremma toscana, 2-11 ottobre 2009

 

seconda edizione

 

convegni, workshop, incontri dedicati al mestiere dell'attore e ai metodi di recitazione: Metodo Meisner, Metodo Stella adler, Metodo Spolin, Metodo Strasberg, Metodo Michael Chekhov

 

METODI FESTIVAL è un festival di alta formazione che ospita maestri delle maggiori scuole di recitazione di New York:

Lee Strasberg Institute

Stella Adler Studio

William Esper Acting Studio

Michael Chekhov

New Actors Workshop

Trainer ospiti: William Esper, David Gideon, David Kaplan, Lenard Petit, Ron Burrus, Kathy Hendrickson, Christopher Larsen

 

Regista ospite: Erik Gustavson, norvegese

 

Struttura del festival ( 17-26 ottobre 2008)

- mattina- sessione plenaria: convegno teorico-pratico, a cui parteciperanno i trainers con  allievi, uditori, personale specializzato

-   pomeriggio- sessioni separate: workshops di recitazione e di sceneggiatura condotti da ciascun trainer con il proprio gruppo di lavoro

-  sera- programmazione culturale: spettacoli, incontri con registi internazioanli, sessioni di improvvisazione,

Teatri coinvolti: Castello Pasquini- Teatro Solvay, Teatro Roma, Teatro De Filippo- Teatro Villa Guerrazzi, Teatrino La Palestra

  

Per informazioni e iscrizioni: www.metodifestival.org, info@metodifestival.org,

tel. +39-347/8857743

 

ASOLOARTFILMFESTIVAl- 28th EDITION

Ultimo mese per inviare le tue opere ad AsoloArtFilmFestival 28 edizione, che si svolgerà ad Asolo dal 28 agosto al 6 settembre 2009.

Sei le categorie in concorso:

- FILM SULL'ARTE per opere dedicate all’arte in tutte le sue forme;

- BIOGRAFIE D'ARTISTA per lavori di ricostruzione storica e interpretazione critica dedicati all’arte in tutte le sue forme;

- ARCHITETTURA E DESIGN per lavori dedicati a storia, movimenti, protagonisti opere e progetti appartenenti al mondo dell’architettura, dell’urbanistica e del design;

- VIDEOARTE e COMPUTER ART per opere connesse all’utilizzo di tecnologie tradizionali, elettroniche o informatiche come strumento di espressione artistica;

- PRODUZIONI DI SCUOLE DI CINEMA per lavori relativi all’arte in tutte le sue forme, realizzati da Scuole di Cinema, Istituti Superiori Specializzati e Università;

- ARMONIA E TERRITORIO per le opere che documentano lo sviluppo armonico del territorio e le sue contraddizioni, valorizzandone potenzialità e risorse nel rispetto della cultura e dell’ambiente.

La scadenza è il 15 maggio 2009 . Puoi scaricare il bando al link:

http://www.asolofilmfestival.it/bando_di_concorso_2009.php

 

Premio Giovani Filmmaker San Fedele (MI)

Il Premio San Fedele, istituito dal 2008, è un percorso formativo che accompagna il filmmaker dall’ideazione del progetto alla sua realizzazione finale. Tra coloro che presenteranno domanda di iscrizione, entro il 31 agosto 2009, verranno selezionati 9 o più concorrenti, che dopo aver seguito il percorso proposto dal Premio, articolato in “Serate” e “Seminari” , presenteranno un cortometraggio (genere documentario o fiction, durata massima 20 minuti, originale o inedito) sul tema dell’anno. Ad esempio, il tema dell'edizione 2008/2009 ora in corso è "l'uomo e il suo destino".

I cortometraggi verranno poi proiettati e premiati nel mese di giugno 2010 presso l’Auditorium San Fedele/Galleria San Fedele di Milano durante la serata finale.

Il Premio San Fedele per giovani filmmaker consiste di una statua (cm 30X12) fusa in bronzo dallo stampo donato da Lucio Fontana, vinta a suo tempo anche da Vittorio De Sica e Federico Fellini, unitamente a un premio in denaro di 1500 euro.

Verranno inoltre assegnati tre premi collaterali, che consisteranno di una statua di un artista contemporaneo: la Menzione speciale (€500), votata dai giovani critici membri della Giuria, il Premio del pubblico (€500) e il Premio degli organizzatori (€500), assegnato dagli organizzatori del Premio a chi, a loro giudizio, avrà interpretato al meglio lo spirito del Premio San Fedele (vedi link “Il Premio”). Tutti e quattro i vincitori saranno di diritto ammessi all’Asolo International Art Film Festival, nel rispetto dei requisiti del corrispettivo bando di concorso.

La partecipazione è aperta a candidati con un massimo di 35 anni di età, quindi potranno partecipare all’edizione 2009/2010 filmmaker italiani e stranieri nati dopo il 1° gennaio 1974.

Per l'iscrizione, i candidati dovranno presentare:

domanda di iscrizione, debitamente compilata e sottoscritta, presso la segreteria della Galleria San Fedele, con consegna a mano o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre il 31 agosto;

portfolio artistico su DVD;

curriculum vitae;

copia di un documento d’identità.

Gli organizzatori del Premio seguiranno i filmmaker per tutto il loro percorso creativo, scandito da quattro tappe: presentazione del curriculum creativo, del soggetto, della sceneggiatura e infine del prodotto compiuto.

Fase 1: entro il 15 settembre verranno selezionati dagli organizzatori 9 concorrenti sulla base del materiale pervenuto al momento dell’iscrizione. I concorrenti riceveranno notifica della loro ammissione al premio, insieme alla comunicazione del tema dell’anno.

Fase 2: In occasione del proprio turno nelle serate di presentazione dei lavori (che avranno luogo fra ottobre e dicembre 2009), ogni filmmaker dovrà preparare un primo progetto di cortometraggio sul tema comunicato, nella forma di soggetto (1 cartella dattiloscritta). Durante la serata assegnata, il filmmaker presenterà al pubblico il suo curriculum artistico e se vorrà anche il soggetto per il cortometraggio originale, per ricevere impressioni e suggerimenti. Tale soggetto dovrà essere presentato agli organizzatori dal candidato, utilizzando eventualmente le loro impressioni e suggerimenti per svilupparlo.

Fase 3: Avvalendosi dei consigli e degli stimoli raccolti durante le serate e i seminari, i filmmaker dovranno espandere il proprio progetto di cortometraggio, presentando agli organizzatori una sceneggiatura completa entro il 30 gennaio 2010. Potranno così contare ancora una volta su un giudizio esterno per poi dedicarsi alla produzione concreta del cortometraggio, durante e dopo la quale gli organizzatori resteranno in ogni caso sempre a disposizione per ulteriori consulenze.

Fase 4: La consegna dei cortometraggi ultimati (in formato DVD) dovrà avvenire entro il 31 maggio. I lavori verranno proiettati durante un’apposita serata nel mese di giugno davanti al pubblico. Durante la stessa serata verranno proclamati e premiati i vincitori.

Le serate di presentazione, aperte a operatori e appassionati del settore oltre che a un pubblico generico, si svolgeranno presso la Galleria San Fedele/Auditorium e saranno moderate dal direttore del concorso o dal coordinatore o da uno dei critici. In ogni serata verranno presentati i lavori e i progetti di 2 o 3 filmmaker. Questi avranno a disposizione un video proiettore, un lettore dvd e un impianto audio. Non saranno ammessi altri strumenti oltre a quelli messi a disposizione della Galleria San Fedele. Ogni serata sarà preparata da un incontro previo con gli organizzatori, al quale i registi coinvolti nella serata stessa dovranno partecipare.

La Galleria offrirà anche uno o più seminari formativi e conferenze, in cui esperti di varie discipline affronteranno il tema dell’anno da vari punti di vista, offrendo agli artisti spunti importanti per il loro progetto.

La giuria sarà composta da sette elementi, ciascuno dei quali costituirà un voto: 1) il direttore e il coordinatore del Premio, 2) i giovani critici, 3) il pubblico delle serate, e altri quattro esperti del settore, scelti nell’ambito della critica e dell’industria cinematografica.

I cortometraggi prodotti per il Premio verranno mostrati al pubblico per la prima volta durante la serata finale, nel mese di giugno. Durante la serata il pubblico presente in sala assegnerà il premio speciale del pubblico. La votazione avverrà per alzata di mano. Al termine della serata verranno proclamati e premiati i vincitori.

Per maggiori dettagli e specifiche prendere visione del bando di concorso sul sito:  www.premioartivisivesanfedele.it/index_gr.htm

 

Orario ricevimento prof.ssa Barsotti II metà del II sem. 2008/2009

Nella seconda metà del secondo semestre di questo anno accademico la prof.ssa Barsotti osserverà il seguente orario di ricevimento: giovedì ore 10-12.30.

 

Quarta edizione di Universo-corto

Scade il 30 maggio 2009 il termine per iscriversi alla quarta edizione di Universo-corto.

Universo-corto e' un concorso per cortometraggi e documentari riservato a studenti di Università italiane e straniere o iscritti a corsi di specializzazione post lauream, senza preclusioni di generi o stili.

Il concorso e' organizzato dal Circolo "Giovani persone", in collaborazione con Jean Vigo Italia, cineclub Arsenale, la Sterpaia di Oliviero Toscani. Presidente del comitato scientifico Roberto Faenza.

Il bando e le modalita' di partecipazione si possono trovare su
http://www.arsenalecinema.it/
http://www.giovanipersone.splinder.com/

 

Progetto L'Altra TV (PI)

Si comunica che l'Associazione L'Alba (associazionelalba@gmail.com) ha aperto le iscrizioni al corso CESVOT "L'Altra TV", di cui si può scaricare il progetto qui.  Il termine per la presentazione delle iscrizioni è il 16 marzo 2009 direttamente all’Associazione Alba in via delle Belle Torri, 8 - Pisa, tel. 050.544211.

 

Incontro con "I Sacchi di Sabbia"

Il 18 marzo, alle ore 16.00, I Sacchi di Sabbia incontreranno gli studenti nell'ambito dei corsi di "Metodologia e critica dello spettacolo" e di "Analisi dello spettacolo teatrale" della Prof.ssa Anna Barsotti (aula piccola Lumière). L'incontro è aperto anche ai dottorandi e a tutti gli interessati,

 

Orario ricevimento Lischi secondo semestre (marzo-aprile-maggio)

Martedi ore 16-18 e Mercoledi ore 11-13

NB: a marzo il ricevimento é sospeso il mercoledi 25 causa partecipazione Convegno di Udine.

 

Inizio corsi del prof. Cuccu - II sem.

Analisi del film CMT 5 cfu

L. Cuccu

Martedì 16,15/17,45

Mercoledì 16,15/17,00

Aula Grande Cinema Lumiere

II/1 – 2

25 febbraio

Teoriche del Cinema CTPM 10 cfu

 

L. Cuccu

Lunedì 16,15/17,45

Giovedì 11/12,45

Venerdi 16,15/17,45

Aula Piccola Cinema Lumiere

II/1 – 2

2 marzo

 

Attività formativa extra-curricolare

Gli studenti interessati possono colmare 1 cfu di attività formativa extracurricolare o di esame a scelta seguendo il laboratorio:

La biblioteca e la rete : conoscere, scegliere ed utilizzare gli strumenti per la ricerca bibliografica

Docenti : le lezioni saranno tenute da Elisabetta Soldati e Francesca Cecconi (Biblioteca di Storia delle arti)

Durata del laboratorio : 18 ore (9 lezioni della durata di 2 ore)

CFU : 1

Inizio lezioni : giovedì 26 febbraio 2009

Orario e sede delle lezioni: dal 26 febbraio 2009 al 2 aprile 2009, ogni giovedì 14,30-16,00, in Aula A-Dipartimento di Storia delle arti;

dal 16 aprile al 30 aprile 2009, ogni giovedì 10,15-11,45, in Aula A-Dipartimento di Storia delle arti

Iscrizione : è gradita e consigliata l'iscrizione, da effettuare presso la Biblioteca di Storia delle arti; qualora si dovesse rendere necessaria una selezione dei partecipanti, costituiranno criteri di precedenza l'iscrizione ai curricula di Cinema e di Teatro, il numero dei crediti formativi conseguiti e l'ordine di iscrizione al laboratorio stesso.

 

Ricevimento dott.ssa D'Angeli

La dott.ssa D'Angeli terrà il suo prossimo ricevimento martedì 17 marzo 2009 a partire dalle ore 10.00 nel suo studio al dipartimento di Storia delle Arti.

 

Proroga scadenza iscrizione laboratori

SI INFORMA CHE PER UN ERRORE MATERIALE NELLA LISTA DEI LABORATORI DI TEATRO NON E' STATO INSERITO QUELLO DI "SCRITTURA PER IL TEATRO RADIOFONICO" DELLA PROF.SSA GUIDOTTI.

PER QUESTO LABORATORIO HANNO PRECEDENZA GLI STUDENTI DELLA LS IN CTPM.

SI INVITANO QUINDI GLI STUDENTI CHE INTENDONO ISCRIVERSI A QUESTO LABORATORIO A PRESENTARE UNA NUOVA SCHEDA DI ISCRIZIONE ENTRO IL 10 FEBBRAIO 2009 AL COORDINATORE DIDATTICO.

 

Orario ricevimento prof.ssa Lischi

ORARIO RICEVIMENTO prof.ssa LISCHI - FEBBRAIO 2009

Venerdi 6 febbraio ore 12

Venerdi 13 febbraio ore 12

Mercoledi 18 febbraio ore 15

Mercoledi 25 febbraio ore 15

durante l'appello d'esame del 10 febbraio la prof. sarà comunque disponibile per questioni telegrafiche e urgenti.

Dal 1 marzo, data di inizio delle lezioni del 2° semestre, riprenderà il regolare ricevimento due volte alla settimana sendo orari che verranno resi noti.

 

Informazioni sul corso di "Elementi di informatica"

Si comunica che, per l'anno accademico 2008/2009 l'esame di "Elementi di informatica" è sostituibile con 5 moduli dell'ECDL da aggiungere ai 2 moduli previsti per le "Abilità informatiche". Per la conversione dell'ECDL nei 5 cfu di "Elementi di informatica" ogni studente deve presentare apposita domanda in segreteria studenti (largo Pontecorvo, n. 2) allegando obbligatoriamente il report specifico rilasciato dal CISIAU.

 

WORKSHOP ARTIMBANCO/ARMUNIA 2009

Sono aperte le iscrizioni ai Workshop e ai Laboratori del 2009 attivati da Armunia.

E' possibile scaricare qui il bando di iscrizione.

Per maggiori informazioni consultare i siti web:
Per i WORKSHOP:  www.artimbanco.org, www.armunia.eu

Per Metodi Festival -II edizione: www.metodifestival.org

 

Orario ricevimento prof. Cuccu

Fino all'inizio delle lezioni del 2 semestre il ricevimento del prof. Cuccu si svolgerà il martedì dalle ore 16,30 alle ore 18 e il venerdì dalle ore 9,30 alle ore 11

Dal 23 febbraio il ricevimento si svolgerà il martedì dalle 9,30 alle 11,30 e il giovedì dalle 16 alle 17,45

 

Corso di formazione per operatori musicali

La CNA di Pisa organizza, tra gennaio e luglio 2009, il corso di formazione per operatori musicali nella scuola dell'infanzia "Musica Bambina".

Gli interessati possono scaricare qui il bando di concorso.

Le iscrizioni al corso, completamente gratuito e riconosciuto dalla Regione Toscana,  chiuderanno il 20 gennaio 2009. I moduli di iscrizione si possono scaricare dal sito www.consorziocopernico.it

 

Offerta promozionale Città del Teatro

A tutti gli studenti del corso di laurea CMT-CTPM

La Città del Teatro propone la campagna abbonamenti 2009 in anteprima per gli studenti. E’ possibile effettuare abbonamenti all’intera stagione (Cascina e Pontasserchio) o alle singole sale (abbonamento Politeama, abbonamento Rossini) tramite l’ufficio Promozione a prezzo promozionale – campus card. In omaggio, per ogni abbonato all'intera stagione o  a  quella del Politeama di Cascina, un biglietto per il debutto del nuovo tour di FIORELLA MANNOIA (22 febbraio - La città del teatro Cascina).

  • ABBONAMENTO <personname productid="LA CITTA" w:st="on" />LA CITTA</personname />’ DEL TEATRO + ROSSINI 13 spettacoli

107 euro anziché 184

  • ABBONAMENTO <personname productid="LA CITTA" w:st="on" />LA CITTA</personname />’ DEL TEATRO 7 spettacoli

67 euro anziché 131

  • ABBONAMENTO ROSSINI 6 spettacoli

62 euro anziché 92

Gli studenti possono penotare vai mail l'abbonamento scelto  contattando l’ufficio, promozione Melanie Gliozzi (melanie.gliozzi@libero.it ) entro il 7 gennaio. Il cartellone è consultabile sul sito www.lacittadelteatro.it

 

Nuovo coordinatore didattico

Il nuovo coordinatore didattico del CdS è il dott. Fabiano Martinelli, che riceve gli studenti nel suo ufficio al II piano di Palazzo Ricci (Facoltà di Lettere e Filosofia) nel seguente orario:

Lunedì 12-13.30

Martedì 15.30-16.30

Mercoledì 12-13.30

Giovedì 15.30-16.30

Il dott. Martinelli risponde al n. 050.2215013, fax 050.2215188

e-mail: f.martinelli@humnet.unipi.it

 

Avviso prof.ssa Barsotti

La lezione di Metodologia e critica dello spettacolo e il ricevimento studenti del 26 novembre 2009 non avranno luogo.

 

Laboratorio di scrittura critica per il cinema - prof. Cuccu

L'inizio delle lezioni del laboratorio di Scrittura Critica per il Cinema del prof. Cuccu previsto per il 12 novembre 2009 è posticipato alla settimana successiva, stesso orario.

 

Fabrizio Crisafulli al corso di "Metodologia e critica dello spettacolo"

Giovedì 29 ottobre, nell’ambito del corso di “Metodologia e critica dello Spettacolo” della Prof. Anna Barsotti,

Fabrizio Crisafulli terrà una lezione aperta, di commento al DVD di “Magnetico # <metricconverter productid="2”">2”</metricconverter>, performance di luce e di oggetti dedicata a Enrico Prampolini, realizzata dal Corso di Scenotecnica dell’Accademia delle Belle Arti di Firenze in collaborazione con il Teatro Studio di Scandicci e con la compagnia Kripton di Giancarlo Cauteruccio. Ore 10.00-12.00, Aula grande Cinema Lumière.

 

Ricevimento prof. Barsotti

Il ricevimento della Prof. Barsotti per studenti e laureandi la settimana del 19/10/2009 è eccezionalmente anticipato al pomeriggio dello stesso Lunedì 19, dalle 15.00 alle 18.00. In quella settimana sarà l'unico ricevimento.

 

Ricevimento dott.ssa Piemonti

Il ricevimento della dott.ssa Piemonti di giovedi' 22 ottobre e' anticipato a martedi' 20 ottobre ore 11.00.
La docente sara' fuori Pisa da mercoledi' 21 a venerdi' 23 ottobre.

 

Lezioni prof.ssa Marinai - seminario di teatro

SEMINARIO DI TEATRO

– L’ATTORE E LA RECITAZIONE –

Prof. MARINAI

Attenzione, causa impegni della docente

le lezioni di martedì 6 e mercoledì 7 ottobre si svolgeranno con il seguente orario:

16,30 / 18,00

sempre in Aula grande del Cinema Lumiere

 

Orario seminario Cinema d'Azione

SEMINARIO DI CINEMA E VIDEO

– CINEMA D’ANIMAZIONE –

Prof. L.T. MARTINELLI


Causa impegni fuori sede la lezione di lunedì 5 ottobre non avrà luogo

Le prossime lezioni si svolgeranno:

lunedì 12 ottobre ore 14.30-17

giovedì 15 ottobre ore 13.30-15,45

venerdì 16 ottobre ore 10.15-12.45

lunedì 19 ottobre ore 14.30-17

giovedì 22 ottobre ore 13.30-15,45

venerdì 23 ottobre ore 10.15-12.45

lunedì 2 novembre ore 14.30-17

giovedì 5 novembre ore 13.30-15,45

venerdì 6 novembre ore 10.15-12.45

 

Avviso prof.ssa Barsotti - lezione dell'8 ottobre 2009

La lezione di Metodologia e critica dello spettacolo della Prof. Barsotti e il suo ricevimento successivo per studenti e laureandi dell'8-10-2009 non avranno luogo per sopravvenuti impegni in altra sede. La lezione sarà recuperata in data da definire.

 

Metodi Festival 2009

Verrà presentato il 2 ottobre 2009 il Metodi Festival edizione 2009: per vedere il calendario delle iniziative clicca qui.

 

Sospensione lezione prof. Cuccu

Causa concomitanza con Consiglio di Facoltà la lezione del prof. Cuccu di mercoledì 30 settembre 2009 non avrà luogo.

 

Inizio laboratori

Causa tempi tecnici legati alla selezione degli iscritti il LABORATORIO DI CINEMA E VIDEO – SCRITTURA CRITICA PER IL VIDEO  inizierà il 6 ottobre 2009 e quello di TECNICA DELLA RIPRESA VIDEO il 7 ottobre 2009.

 

LABORATORI - SEMINARI CMT/CTPM

Per l'a.a. 2009/2010 la SCHEDA di iscrizione ai laboratori va consegnata direttamente al prof. Cuccu, o comunque 
al centralino del Dipartimento di Storia delle Arti entro le ore 14 di lunedì 21 settembre 2009.

 

SEMINARI I SEMESTRE 2009/10

Seminario di cinema e video  - Cinema d’animazione

Seminario di teatro – Storia delle teorie del teatro

Seminario di teatro – L’attore e la recitazione

Seminario di cinema e video – Cinema e musica

Seminario di cinema e video – Strutture del discorso cinematografico e audiovisivo

 

L’iscrizione ai seminari avverrà su apposite liste che si troveranno affisse accanto allo studio del docente o presso la segreteria didattica del Dipartimento di Storia delle arti, a partire da una settimana prima dell’inizio delle lezioni.

Per orario e data di inizio consultare il sito della Facoltà di Lettere Filosofia

 

L'ammissione sarà resa nota lunedì 28 settembre 2009 a partire dalle ore 10 circa.

 

Ricevimento coordinatore didattico

Si comunica che, a causa di impegni istituzionali, il dott. Fabiano Martinelli nei giorni di lunedì 14 e di lunedì 21 settembre 2009 non effettuerà il ricevimento degli studenti.

 

Prof. Cuccu - ricevimento 14 luglio 2009

Il ricevimento di martedì 14 luglio inizierà alle ore 16 causa esami al campus di Lucca.

 

SEMINARIO CINEMA E PITTURA

L’esame finale del Seminario CMT/CTPM

CINEMA E PITTURA

si svolgerà lunedì 13 luglio alle ore 15 in Aula A del Dipartimento di Storia delle Arti

 

ACCREDITO VENEZIA - ULTIMO AVVISO

Coloro che sono interessati a partecipare alla biennale di Venezia devono accreditarsi. Per farlo è necessario scrivere i seguenti dati via e-mail al prof. Cuccu (l.cuccu@arte.unipi.it) improrogabilmente entro venerdì 3 luglio 2009:

- cognome e nome

- recapito telefonico ed e-mail

- corso di laurea di appartenenza

- cfu acquisiti

 

Avviso spostamento appello prof.ssa Barsotti

La data del terzo appello sessione estiva (2008/200) di "Istituzioni di Storia dello spettacolo teatrale", "Analisi dello spettacolo teatrale", "Metodologia e critica dello spettacolo" è stata spostata all'8/7/2009, ore 9, Aula A, Dipartimento di Storia delle Arti.

 

Ricevimento prof.ssa Lischi - mese di luglio 2009

Dal 1 al 9 luglio la prof. Lischi è impegnata nella Scuola dottorale internazionale a Parigi. Al suo rientro seguirà il seguente calendario di ricevimento degli studenti.

Venerdi 10 luglio ore 11

Lunedi 13 luglio ore 17

Lunedi 20 luglio ore 9

Lunedi 27 luglio ore 11

 

Ricevimento prof. Cuccu

Lunedì 29 giugno 2009 ore 17 il prof. Cuccu riceverà gli studenti che intendono chieder l'accredito per il FESTIVAL di VENEZIA (avranno la precedenza gli iscritti alla
specialistica).

Si informa poi che, causa tesi a Lingue, il ricevimento del prof. Cuccu di martedì 30 non avrà luogo.

 

Orario di ricevimento estivo - prof. ALIVERTI

Durante il periodo estivo le scadenze del ricevimento studenti della prof.ssa Aliverti saranno le seguenti:

mercoledì 10 giugno ore 15.00-17.30

mercoledì 24 giugno ore 15.00-17.30

mercoledì 8 luglio ore 10.00-12.30

mercoledì 29 luglio ore 10.00-12.30

mercoledì 15 settembre ore 15.00-17.30

mercoledì 7 ottobre ore 15.00-17.30

Con mercoledì 7 ottobre riprenderà la scadenza regolare.

La docente sarà inoltre reperibile durante le sessioni d'esame (per brevi informazioni e contatti) e per e-mail (solo in casi veramente urgenti). 

 

Consegna tesi per la sessione di luglio 2009

Dal 20 al 30 giugno la segreteria didattica del dipartimento di Storia delle Arti resterà chiusa, pertanto l'ultimo giorno utile per la consegna delle 5 copie delle prove finali di CMT deve essere fatta entro venerdì 19 alle ore 14.

 

Verbalizzazione dell'esito del laboratorio di Cinema e mondo antico

Si avvisa che la verbalizzazione dell'esito del laboratorio di Cinema e mondo antico avrà luogo improrogabilmente mercoledì 3 giugno 2009 alle ore 9,30 presso il Dipartimento di Storia delle Arti - studio del prof. Pier Marco De Santi

 

Iniziativa

Giovedì 21 maggio ore 17.15, 

Ridotto - La Città del Teatro, Cascina

CONVERSAZIONE CON PIPPO DELBONO

in occasione dello spettacolo La Menzogna l'attore e regista incontra pubblico, studenti e docenti del corso di laurea Cinema Musica Teatro/Cinema Teatro Produzione Multimediale dell'Università di Pisa.

Pippo Delbono presenterà alcuni frammenti dal suo cinema.

Intervengono Sandra Lischi (docente di video, teoriche dell'audiovisivo e arti elettroniche) e Anna Barsotti (docente di storia, metodologia e critica dello spettacolo teatrale).

Iniziativa nell'ambito del progetto Scenari di regia contemporanea a cura della Prof. Anna Barsotti.

Ingresso libero 

...................

LA MENZOGNA

giovedì 21 maggio ore 21

La Città del Teatro Cascina

Una produzione ERT in scena

ESCLUSIVA TOSCANA

Prevendite circuito greenticket 

www.greenticket.it e al botteghino del teatro Verdi di Pisa. La Città del Teatro via Toscoromagnola 656Cascina (pi) 050.744400 www.lacittadelteatro.itideazione e regiaPippo DelbonoCon Dolly Albertin, Gianluca Ballarè, Raffaella Banchelli, Bobò, Antonella De Sarno, Pippo Delbono, Lucia Della Ferrera, Ilaria Distante, Claudio Gasparotto, Gustavo Giacosa, Simone Goggiano, Mario Intruglio, Nelson Lariccia, Julia Morawietz, Gianni Parenti, Mr. Puma, Pepe Robledo, Grazia Spinella&quot;Siamo entrati nella fabbrica per i sopralluoghi e più che la parte bruciata mi ha colpito il resto, lo squallore, la tristezza, la morte che il luogo in sé, la fabbrica appunto, emanava. Il mio viaggio dentro la fabbrica è cominciato da lì. Sentivo il bisogno di partire da quel dolore cercando di entrare nella sua profondità, evitando il pietismo che è solo prodotto dall’ipocrisia.&quot; (Pippo Delbono)La menzogna, ultima creazione di Pippo Delbono, parte dal tragico episodio dell’incendio alla Thyssen Krupp costato la vita a sette operai, ma non riguarda solo quella fabbrica col suo bagaglio di dolore o lo stillicidio continuo delle morti bianche. Come dichiara il titolo, lo spettacolo svela, alla maniera visionaria e poetica dell’artista ligure, la menzogna come un male diffuso in maniera capillare, al quale è difficile, se non impossibile, sottrarsi. Ed è di nuovo la presa di coscienza del dolore il nucleo centrale di questo, come già di altri lavori di Delbono. La menzogna si apre nel silenzio. Quel silenzio, quella memoria, sono il suo punto di partenza. Vengono però poi evocate altre memorie, altri corpi bruciati, reclusi, abbandonati, mentre emerge il desiderio dell’autore di andare a fondo, guardarsi in faccia, andare oltre le menzogne politiche, ma anche teatrali.La menzogna muove da un bisogno di verità, di spogliarsi delle menzogne di cui è intessuta la vita di ciascuno, di smascherare il finto gioco della rappresentazione, per essere spettacolo politico attraverso la poesia e mettere in guardia contro il razzismo e il fascismo strisciante, contro la violenza e la stupidità.&quot;Perché non ne posso più, non mi controllo più, ne ho piene le palle di tutta quella gente, ciascuno con la sua storia, nel suo angolino, e di tutte quelle facce, ne ho piene le palle di tutto, mi viene voglia di picchiare…” Questo ed altri materiali letterari costruiscono man mano il discorso dell’autore intorno al suo tema, insieme ad immagini surreali, oniriche, brani da Shakespeare non interpretati ma che emergono come urli dell’anima, un tessuto sonoro emotivo che va dall’opera al tango, da Stravinskij a Wagner, fino alla voce di Juliette Greco.Biglietti  spettacolo La Menzogna:da 20 a 12 euro/offerte DSU per studenti universitari a 6 euro (c/o DSU)

 

Avviso lezione Prof. Lischi

La lezione di Analisi del video di lunedì 18  maggio non si terrà.

Il corso terminerà martedì 19 maggio (ore 12-13.30).

Seminario Cinema e Pittura- modifica orario

Il seminario della Prof. Cardone "Cinema e Pittura" di venerdì 15 maggio 2009 si svolgerà dalle 15 alle 17.

 

Avviso per gli studenti del corso di Analisi dello Spettacolo Teatrale

E' uscito il libro della prof.ssa Anna Barsotti, La lingua teatrale di Emma Dante. mPalermu, Carnezzzeria, Vita mia, Pisa, Edizioni ETS, 2009. E' possibile scaricare la scheda di presentazione.

 

FARE TV - TELEVISIONE E NUOVE TECNOLOGIE

Scadono il 9 febbraio le iscrizioni al corso di formazione professionale  FARE TV - TELEVISIONE E NUOVE TECNOLOGIE.

Il corso della durata di 900 e' totalmente gratuito e ha lo scopo di formare tecnici di ripresa e montaggio  per la realizzazione di programmi televisivi, documentari e riprese video.

Il corso organizzato dalla Provincia di Pisa in collaborazione con l'agenzia formativa Copernico e l'Alfea Cinematografica, qualificherà  12 nuovi professionisti nel settore della comunicazione video, offrendo ai partecipanti future opportunità di impiego sia dipendente che autonomo, fino alla possibilità della creazione di forme di impresa.

Il mondo del lavoro ha affrontato con comprensibile ritardo i nuovi scenari che i grandi e repentini sviluppi delle tecnologie telematiche hanno portato nel mercato. La necessità di formare nuove figure professionali in grado di operare nei settori della comunicazione e dell'informazione legati alle nuove tecnologie è diventata una priorità assoluta in ambito non solo italiano ma anche europeo.

Il corso FARE TV oltre ad essere all'avanguardia per le problematiche di genere (il 50% dei posti e' riservato alle donne) e' fortemente innovativo anche nell'offerta formativa: informatica, grafica, tecnica televisiva, tecniche di comunicazione e informazione, videogiornalismo e nuovi linguaggi multimediali saranno le principali materie di insegnamento curate da esperti dei prestigiosi enti che collaborano al corso  come il CNR - Area delle Ricerche, la Mediateca Regionale Toscana,   il Consorzio Apice, la Società Alfea corse, Liberologico -Sistemi Informativi, l'Associazione Arsenale, le Emittenti televisive Digitali Terrestri Laika TV e Cittàdigitali.

Per informazioni

www.alfea.it

www.consorziocopernico.it

Ammissione ai laboratori del II sem. a.a. 2008/2009

Comunichiamo qui di seguito gli elenchi  degli ammessi ai laboratori CMT/CTPM.

Il lavoro di selezione – condizionato dall’alto numero di richieste – è stato compiuto sulla base  del numero di CFU e della prossimità alla laurea, oltre che della sostenibilità massima per ciascuna tipologia di laboratorio.

Sono stati esclusi gli studenti che stanno frequentando i laboratori di Form@tazione. A breve sarà comunicata la possibilità di iscrizione a laboratori che si terranno nell’ambito della Convenzione programmatica con “La città del Teatro” di Cascina.

Per eventuali chiarimenti ci si potrà rivolgere esclusivamente al Presidente, professor Cuccu, che è l’unico responsabile della compilazione delle liste di ammissione.

 

Laboratorio di “Tecnica del montaggio video”

prof. Lorenzo Garzella

Inizio 23 febbraio, Cascina

CMT Curriculum Cinema
Domande presentate: 4

Barsotti Simona, Paolinelli Mattia, Bertolani Federica, Carboncini Claudio, Vesco Tommaso, Navari Iacopo, Garcea Umberto , Gracci Benedetta, Tagliaferri Simone, Ligustri Leonardo, Petrucci Leonardo, Sannelli Danilo, Silano Lorenzo,  Francasi Stefano, Michelini Daniele, Savi Veronica, Infante Filippo, Genovesi Angelica, Tognarelli Simone, Cacciari Giulia, Martinelli Francesca, Josef Zorn (Erasmus)  Tot ammessi 21

CTPM Curriculum Cinema
Domande presentate: 3

Panizzi Rachele, Scazzosi Francesco  Tot ammessi: 2

Totale domande: 46

Totale ammessi:  24

 

Laboratorio “Drammatizzazione e sceneggiatura di testi narrativi”

Professor CRISTIANI

Inizio 23 febbraio, Cinema Lumière

CMT _ Curriculum “Cinema” – Domande presentate 30

Anedda Cecilia, Babboni Giulia, Sevdari Gisela, Morawiec Jan, Re Niccolò, Alfonzetti Chiara, Cacciari Giulia Camilla, Ciulli Romina, De Maria Francesco  Tot ammessi: 9

CMT – Curriculum Teatro – Domande presentate 22

Montano Irene, Raffaelli Federico, Selimi Ina, Galletti Elena, Bernardi Erica, Tessari Sara, Piciullo Valeria,Carimbolo Antonia, Del Muro Angelo, Luparini Rebecca, Bartelloni Cristiano, Falcone Sheila, Guarna Sara Tot ammessi:13

CTPM _ Cinema - Domande presentate 16

Di Foggia Giacomo, Tadolini Federico, Barsanti Caterina, Fabiati Tommaso, Santini Rosalia, Carnevali Cristina  Tot ammessi: 7

CTPM Teatro – Domande presentate 4

Russo Federico, Magnani Letizia, Rivieri Valentina.  Tot ammessi:3

Totale domande: 72

Totale ammessi : 31

 

Laboratorio  “Cinema e mondo classico”

Professori De Santi, Fabrini, Lotito,

Inizio  23 febbraio, Cascina

CMT Curriculum Cinema - Domande presentate: 33

Paolinelli Mattia, Caruso Andrea, Bertolani Federica, Trunfio Nicolò, Masetti Gemma, Tassara Francesco, Gracci Benedetta, Gangemi Daniele, Tagliaferri Simone, Badagli Francesco, Sannelli Danilo, Calafiore Salvatore, Battistini Diego, Moggi Francesca, Giannini Giordano, Montecucco Rael, Vaura Manuela, D’AlessioValerio, Benvenuti Chiara, Giusti Martina, Genovesi Angelica, Galardini Michele, Lofaro Angelo, Crudo Sofia  Tot ammessi: 24

CTPM Curriculum Cinema -  Domande presentate: 7

Brandi Massimo, Nardini Michele, Giuntini Cristina Tot ammessi: 3

CTPM Curriculum Teatro Domande presentate: 2

Costa Letizia, Rivieri Valentina  Tot ammessi: 2

Totale domande 42

Totale ammessi: 29

 

Laboratorio di “Regia teatrale”

Prof. Cristina Pezzoli

Inizio 2 marzo, Cascina

CMT Curriculum Teatro Domande presentate: 11

Cerri Lidia, Orsini Luca, Michetti Sara, Migliorini Chiara, Bonsi Mariolina, Di Sanzo Serena, Porfirio Aldo, Santoni Debora, Fiorini Irene, Storniolo Sofia  Tot ammessi: 10

CTPM Curriculum Cinema Domande presentate: 5

Sacconi Martina Tot. Ammessi: 1

CTPM Curriculum Teatro Domande presentate: 5

Magnani Letizia, Rametta, Irene, Mascia Marta Tot ammessi: 3

Totale domande: 21

Totale ammessi: 14

 

Laboratorio di “Regia cinematografica”

Prof. Daniele Segre

Inizio 27 febbraio, Cascina

CTPM Curriculum Cinema Domande presentate: 17

Carboncini Claudio , Francasi Stefano, Tognarelli Simone, Angeli Alessandra, Abarno Maristella, De Maria Francesco  Tot. Ammessi: 6

CTPM Curriculum Cinema Domande presentate: 16

Nardini Michele, Giuntini Cristina,  Da Prato Darim, Scazzosi Francesco, Picchi Andrea, Iantomasi Danilo, Stefanelli Giuseppe, Fabiati Tommaso Tot ammessi: 8

TOTALE DOMANDE: 33

Totale ammessi: 14

 

Laboratorio “Costume teatrale e cinematografico”

Prof. Bruna Niccoli

Inizio 17 aprile, Fondazione Cerratelli

CMT Curriculum Cinema Domande presentate: 24

Casile Mariella, Menchi Alessandro, Barsotti Simona, Furia Lucia, Jurkenvicius Simonas, Vesco Tommaso, Auletta Erica., Gracci Benedetta, Tagliaferri Simone, Ligustri Leonardo, Petrucci Leonardo, Sannelli Danilo, Silano Lorenzo, Battistini Diego, Moggi Francesca, Sevdari Glisela, Michelini Daniele, Benvenuti Chiara,  Lofaro Angelo, Della Nina Paola Tot ammessi: 20

CMT Curriculum Teatro Domande presentate: 19

Montano Irene, Raffaelli Federico, Selimi Ina, Galletti Elena, Saraceno Laura, Tessari Sara, Balestri Francesco, Scarimbolo Antonia, Del Muro Angelo, Luparini Rebecca, Battistini Elisa, Michetti Adriana, Migliorini Chiara, Medda Valentina, Izzo M. Antonietta, Santoni Debora  Tot ammessi: 16

CTPM Curriculum Cinema Domande presentate: 2

Compiani Marco, Tadolini Federico Tot ammessi: 2

CTPM Curriculum Teatro Domande presentate: 9

Giarrusso Giuseppa, Ceccanti Marta, Latino Chiara, Rivieri Valentina, Mascia Marta, Umicini Chiara, Giannelli Viola Tot. Ammessi: 7

TOTALE DOMANDE: 54

Totale ammessi: 45

 

Laboratorio  “Documentario sull’arte”

Professor Paoletti

Inizio 14 aprile, Cascina

CMT – Curriculum Cinema  - Domande presentate : 9

Ravanelli Claudio, Jurkenvicius, Simonas, Ciccarelli Cuomo Giovanni, Topognani Luca, Michelini Daniele, Vaira Manuela,Infante Filippo  Tot ammessi: 7

CTPM – Curriculum Cinema – Domande presentate: 14

Ricci Sara, Amato Manuela, Gemmi Silvia, Bernardini Andrea, Da Prato Darim, D’Ambrosio Angelo, Spizzichino Michela, Iantomasi Danilo, Stefanelli Giuseppe, Santini Rosalia, Carnevali Cristina Tot ammessi: 11

CTPM Curriculum Teatro – Domande presentate:3

Russo Federico, Ceccanti Marta,Latino Chiara Tot ammessi: 3

Totale domande: 26

Totale ammessi: 21

 

Laboratorio di scrittura per il teatro radifonico

Prof. Angela Guidotti

Inizio: 14 aprile, Aula Malagoli

CMT Curriculum cinema Domande presentate: 6

Navari Iacopo, Ciccarelli Cuomo Giovanni, Tapognani Luca, Della Nina Paola Totale ammessi: 4

CMT Curriculum Teatro Domande presentate: 9

Bernardi Erica, Piciullo Valeria, Bartelloni Cristiano, Battistini Elisa, Bonsi Mariolina, Medda Valentina  Tot. Ammessi: 6

CTPM Curriculum Cinema Domande presentate: 8

Nocenti Gianluca, Amato Manuela, Calsolaro Maria, Cinquini Alessandro, Iantomasi Danilo, Furletti Elena, Di Cocco Anna Tot ammessi: 7

CTPM Curriculum Teatro Domande presentate: 8

Magnani Letizia, Rametta Irene, Costa Letizia, Sacco. M. Francesca, Giannelli Viola  Tot ammessi: 5

Totale domande:  31

Totale ammessi:  22

 

PROROGA SCADENZA TERMINE ISCRIZIONE LABORATORI

SI INFORMA CHE PER UN ERRORE MATERIALE NELLA LISTA DEI LABORATORI DI TEATRO NON E' STATO INSERITO QUELLO DI "SCRITTURA PER IL TEATRO RADIOFONICO" DELLA PROF.SSA GUIDOTTI.

PER QUESTO LABORATORIO HANNO PRECEDENZA GLI STUDENTI DELLA LS IN CTPM.

SI INVITANO QUINDI GLI STUDENTI CHE INTENDONO ISCRIVERSI A QUESTO LABORATORIO A PRESENTARE UNA NUOVA SCHEDA DI ISCRIZIONE ENTRO IL 10 FEBBRAIO 2009 AL COORDINATORE DIDATTICO.

 

Iscrizione ai Laboratori II semestre 2008/09

Dal 20 gennaio al 6 febbraio 2009 sono aperte le iscrizioni ai laboratori del secondo semestre.

Per l'iscrizione occorre utilizzare l'apposita scheda da compilare e consegnare al coordinatore didattico, dott. Martinelli.

 

Stage di Teatro - Scenari di Regia Contemporanea

SCENARI DI REGIA CONTEMPORANEA per un cantiere di scrittura critica

SCARICA QUI IL PROGRAMMA AGGIORNATO DEL 2009

Iscrizioni e informazioni:

Iscrizioni entro 27 gennaio 2009 presso il Corso di Laurea Cinema Musica Teatro (coordinatore didattico dott. Martinelli) o la Fondazione Sipario Toscana – Città del Teatro e dell’immaginario contemporaneo (Melanie Gliozzi- Ufficio promozione)

Contatti:  Carlo Titomanlio ktmanlio@virgilio.it  e Melanie Gliozzi: melanie.gliozzi@libero.it

 

Esami prof. Cuccu

Si informano gli studenti che per iscriversi agli esami del Prof. Cuccu (Istituzioni di Storia del Cinema, Analisi del Film, Teoriche del Cinema)  L’UNICA LISTA ATTIVA è QUELLA DI ISTITUZIONI DI STORIA DEL CINEMA di CMT

Gli studenti sono invitati ad usare la colonna curriculum per indicare la denominazione esatta dell'esame che intendono sostenere

ATTENZIONE: se il numero degli iscritti superasse 90 giovedì 22 e venerdì 23 gennaio gli esami saranno sospesi e riprenderanno lunedì 26 a partire dal n. 91

Si informano gli studenti che gli esami si terranno seguendo il seguente schema:

30 esami ogni giorno, 15 la mattina e 15 il pomeriggio, ore 15, con ovvia esclusione dei sabati e delle domeniche e di altre festività

Non si terrà l’appello generale, dunque gli studenti dovranno presentarsi all’inizio della mezza giornata di loro pertinenza, sulla base del loro numero di iscrizione alla lista, senza tenere conto di eventuali cancellature o mancate presentazioni.

AD EVITARE IL RIPETERSI DI SITUAZIONI INCRESCIOSE, SI AVVERTE CHE GLI AUTORI DI RIPETUTE ISCRIZIONI FINTE SONO INDIVIDUABILI ATTRAVERSO  L’IP DEL COMPUTER.

CHI DECIDESSE DI ANNULLARE L’ISCRIZIONE DEVE INSERIRE NECESSARIAMENTE IL PROPRIO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA: AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE GLI VERRÀ INVIATA UNA MAIL CON LA PROCEDURA DI ANNULLAMENTO. 

 

Ricevimento prof. Cuccu(copia 2)

Causa impegni accademici fuori sede i ricevimenti del prof. Cuccu di venerdì 16 e venerdì 23 gennaio 2009 non avranno luogo

Laboratorio di Regia Teatrale - dott.ssa Pezzoli

La lezione del Laboratorio di Regia Teatrale del 20 marzo 2009 è posticipata a giovedì 26 marzo ore 13-16 c/o l’Aula Piccola del Cinema Lumiere.

 

Esami Prof.Muzzetto - Appello di Gennaio 2009

A causa di un disguido con la segreteria, solo ed esclusivamente per gli studenti del Corso di Laurea in CMT, il Prof. Muzzetto terrà un appello straordinario per l'esame di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi il giorno 27 gennaio 2009 alle ore 11 in via Colombo. Non è necessario iscriversi ad alcuna lista, è sufficiente presentarsi all'esame.

 

RICEVIMENTO prof.ssa ALIVERTI

In riferimento a impegni didattici il ricevimento di mercoledì 18 marzo 2009 pomeriggio è rimandato a giovedì 19 marzo ore 14.00 - 16.30

Il ricevimento di mercoledì 25 marzo è invece sospeso perché la docente è impegnata in una lezione dottorale presso l'Università di Cagliari.

Il ricevimento riprenderà mercoledì 1 aprile con orario regolare ore 15.00-17.30

 

RICEVIMENTO DEL COORDINATORE DIDATTICO(copia 2)

GIOVEDI’ 12 MARZO 2009 il ricevimento degli studenti da parte del coordinatore didattico, dott. Fabiano Martinelli, sarà sospeso.

Il ricevimento riprenderà regolarmente lunedì 16 marzo.

 

Ricevimento prof. Cuccu(copia 1)

Causa concomitanza tesi il ricevimento di giovedì 7 maggio non avrà luogo.

 

Orario ricevimento prof.ssa Lischi - gennaio 2009

Si informa che nel mese di gennaio 2009 ka prof.ssa Lischi osserverà il seguente orario di ricevimento:

Lunedi 12 ore 11

Mercoledi 14 ore 9

Lunedi 19 ore 11

Lunedi 26 ore 15

 

Ricevimento del coordinatore didattico(copia 1)

IN OCCASIONE DELLE FESTIVITA’ NATALIZIE, IL RICEVIMENTO DEL COORDINATORE DIDATTICO SARA’ SOSPESO DAL 22 DICEMBRE 2008 ALL’11 GENNAIO 2009.

 

Seminario del prof. Sorlin del 13 dicembre 2008

Sabato 13 dicembre, alle ore 10, nella saletta del Cinema Lumière,

Pierre SORLIN, professore emerito nella Università di Paris III, terrà una lezione dottorale

sul seguente argomento:

Al confronto con il digitale: verso un nuovo visibile?

La lezione sarà aperta ai docenti e agli studenti, in particolare ai laureandi, dei due corsi di laurea

 

Verbalizzazione seminario Storia e Tecnica della drammaturgia filmica

La verbalizzazione del seminario dei proff. Cuccu e Ambrosini in  STORIA E TECNICA DELLA DRAMMATURGIA FILMICA si svolgerà giovedì 4 dicembre, alle ore 10 nell’Aula A del Dipartimento di Storia delle Arti

Prossimo ricevimento dott.ssa D'Angeli

Il prossimo ricevimento per studenti e laureandi della dott.ssa D'Angeli è fissato per lunedì 22 dicembre 2008, dalle ore 10, presso lo studio della docente al Dipartimento di Storia delle Arti.

 

Avviso esami dicembre prof.ssa Lischi

Per un errore, le iscrizioni on line per l'esame di Analisi del video (prof.ssa Lischi) si sono aperte non l'11 dicembre bensì un mese prima. Abbiamo rimediato e ora ci si potrà iscrivere regolarmente dall'11 al 17 dicembre.

I quattro nominativi di chi si è iscritto in novembre sono rimasti segnati, con le relative date, ma da oggi in poi la lista è chiusa e riaprirà come di consueto una settimana prima dell'appello. Ci scusiamo per l'inconveniente.

 

Comunicazione da parte della prof.ssa Barsotti

Dal programma di Istituzioni di Storia dello Spettacolo Teatrale deve essere tolto fra i testi in programma il libro di P. Trivero, "Oreste di Alfieri per Vittorio Gassman" (che non uscirà in tempo utile).

Inoltre il ricevimento studenti e laureandi della prof.ssa Barsotti, a partire dal 10 novembre 2008, in concomitanza con l'inizio delle lezioni, cambierà in questo modo:

Martedì-Mercoledì-Giovedì: h. 11.30-12.00

 

Attività dell'Ass.ne Teatro Studio Blu

L'associazione Teatro Studio Blu di Pistoia, convenzionata con il CdS, propone un calendario di attività seminariali per le quali il CdS prevede il riconoscimento di 1 cfu formativo.

Il documento in .pdf sull'attività dell'associazione è scaricabile cliccando qui.

Per maggiori dettagli e informazioni contattare la prof.ssa Lischi.

 

Corso di Formazione Regione Toscana

E' istituito un Corso di Formazione finanziato dalla Regione Toscana per “TECNICO AUDIOVIDEO”. La partecipazione è completamente gratuita. Al termine del corso si ottiene un attestato di qualifica regionale. Il termine per le iscrizioni scade venerdi 19 dicembre. Per iscriversi : www.armunia.eu/index.php

Il colloquio per l’ammissione è fissato per lunedì 22 dicembre alle 9.30 presso la sede di Armunia a Castiglioncello.
Per altre info potete chiamare i numeri di Armunia che trovate sul sito.

 

Valutazione della didattica

FINO AL 20 DICEMBRE 2008 COLLEGANDOSI AL SITO http://nvi.adm.unipi.it/ OGNI STUDENTE DELLA FACOLTA’ DI LETTERE E FILOSOFIA POTRA’ VALUTARE ANONIMAMENTE I CORSI DI INSEGNAMENTO FREQUENTATI DURANTE IL PRIMO SEMESTRE.

PER ENTRARE NELLA PAGINA WEB DEDICATA ALLA VALUTAZIONE SONO SUFFICIENTI L’ID E LA PSWD  CHE OGNI STUDENTE UTILIZZA PER ACCEDERE AL PORTALE ALICE.

LA VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA DA PARTE VOSTRA E’ MOLTO IMPORTANTE PER IL PROCESSO DI MIGLIORAMENTO CONTINUO DEI CORSI DI STUDIO, SOPRATTUTTO IN QUESTO PERIODO DI ATTACCHI DA PARTE DEL MINISTRO GELMINI E DEL GOVERNO.

 

Ricevimento prof.ssa Barsotti

Nella settimana dal 15 al 19 dicembre 2008 la prof.ssa Barsotti effettuerà il ricevimento degli studenti soltanto martedì 16 dicembre dalle ore 11. Sono pertanto sospesi i ricevimenti di mercoledì 17 e giovedì 18 dicembre.

 

Avviso urgente prof.ssa Lischi(copia 1)

Causa commissione di tesi di dottorato, il ricevimento di mercoledi 10 novembre della Prof. Lischi, NON POTRA' SVOLGERSI.

Causa partecipazione convegno Università di Sassari, il ricevimento della prof. Sandra Lischi di mercoledi 3 dicembre (ore 16) e la lezione di "teoriche dell'audiovisivo" di giovedi 5 (ore 14.30) non si terranno.

 

Avviso urgente prof.ssa Lischi

Causa commissione di tesi di dottorato, il ricevimento di mercoledi 10 novembre della Prof. Lischi, NON POTRA' SVOLGERSI.

Causa partecipazione convegno Università di Sassari, il ricevimento della prof. Sandra Lischi di mercoledi 3 dicembre (ore 16) e la lezione di "teoriche dell'audiovisivo" di giovedi 5 (ore 14.30) non si terranno.

 

Ricevimento del coordinatore didattico

Si comunica che giovedì 27 novembre 2008 il dott. Martinelli non effettuerà il consueto ricevimento. Il servizio riprenderà regolarmente lunedì 1 dicembre.

 

Biglietti teatrali in offerta!

La fondazione Pontedera Teatro offre a tutti gli studenti del CDS in Cinema Musica Teatro dell’Universita' di Pisa

1 biglietto ridotto e 1 omaggio

per lo spettacolo “LE STREGHE” di Jean Marie Straub (Italia / Francia)

che si terrà al Teatro Francesco Di Bartolo di Buti

- sabato 8 novembre, ore 22.30

- domenica 9 novembre, ore 21

I biglietti potranno essere ritirati alla cassa solo se sarà stata comunicata la prenotazione via e-mail a comunicazione@pontederateatro.it

 

Ricevimento prof. Cuccu

CAUSA IMPEGNO IN COMMISSIONE DI CONCORSO A MESSINA, IL PROF. CUCCU TERRA' NELLA PROSSIMA SETTIMANA UN SOLO RICEVIMENTO: LUNEDI' 17 NOVEMBRE
DALLE 17.15 ALLE 18.30.

 

INVIDEO (MI) - Crediti Formativi

Come ogni anno, grazie a una convenzione stipulata fra AIACE-INVIDEO e la Facoltà di Lettere, si offre agli studenti del CMT-CTPM la possibilità di ottenere crediti formativi - in altre attività e in attività a scelta dello studente - per la frequenza alla mostra INVIDEO, dedicata al cinema sperimentale  e alla videoarte (Milano, 12-16 novembre), info www.mostrainvideo.com . L'ingresso è gratuito.

A cura della Mostra verrà attestata la frequenza (ad almeno quattro giornate piene, fra rassegne, seminari, retrospettive, incontri con autori) e i crediti, max 2, saranno assegnati sulla base dell'effettiva frequenza e di una relazione conclusiva. La relazione, di almeno quattro cartelle (8000 battute) dovrà riguardare un autore, un tema, una tendenza presente nella rassegna internazionale oppure, in generale, una riflessione scaturita dalla partecipazione al complesso delle iniziative. Andrà consegnata alla prof. Lischi entro il 30 novembre. 

Si ricorda che Invideo si svolge allo spazio Oberdan, Milano (porta Venezia) a partire dalla sera di mercoledi 12 e che quindi la frequenza "piena" comincia dalle ore 15 di giovedi 13; e termina la sera di domenica, alle 23. Si ritiene sufficiente, soprattutto per chi non dispone di ospitalità a Milano e per chi ha necessità di rientrare la domenica sera, la frequenza a tutte le sessioni da giovedi alle 15 fino a domenica pomeriggio.

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla prof. Lischi.

 

Laboratori di Format@zione

Attenzione: la data limite per iscriversi ai laboratori di Format@zione è stata spostata al 15 novembre.

 

LABORATORI Form@tazione: Avviso urgente

Nell'ambito della convenzione fra Armunia e Facoltà di Lettere, le attività laboratoriali del progetto form@tazione- i territori del linguaggio (dicembre 2008-aprile 2009) potranno essere convalidate (secondo le necessità del piano di studi degli studenti) come CFU di stage, altre attività,  attività a scelta dello studente e laboratori di cinema e video, sulla base del numero di ore frequentate e attestate formalmente. Chi intendesse ottenere i crediti formativi come laboratorio deve segnalarlo al prof. Cuccu con largo anticipo rispetto all'inizio dei laboratori stessi. Si ricorda che la data limite di iscrizione per form@tazione è il 30 ottobre.

Per informazioni:  www.format-azione.net

 

Seminario “La composizione nelle arti contemporanee”

Il seminario si terrà da lunedi' 13 ottobre a domenica 19 ottobre 2008 presso SPAM! Spazio performativo per le arti contemporanee - viale Europa, Lammari (LU) dalle ore 15:00 alle ore 18:00.

Si tratta di Lezioni aperte al pubblico che offrono una panoramica degli approcci al problema della composizione nel lavoro di artisti che utilizzano modalità espressive diverse. Sono stati chiamati a comunicare la loro esperienza: Giuseppe Cutino per la regia teatrale, Daniele Segre per la regia cinematografica, Paolo Rosa e Giacomo Verde per il video e le video installazioni, Giancarlo Cardini per la Musica, Vittorio Corsini per le arti visive e Michele Di Stefano per la coreografia.

Si è ritenuto infatti che nella formazione di un giovane artista, di un critico, di un operatore culturale, o anche di un semplice spettatore, sia importante la conoscenza dei paradigmi estetici e formali dei molteplici  linguaggi con cui l'arte oggi si esprime.

Il seminario, riconosciuto dall'Accademia di Belle Arti di Carrara e dall'Università di Pisa – Corso di Cinema, Musica e Teatro, seguito nella sua interezza darà diritto a crediti formativi per gli iscritti ai due atenei.

Per maggiori informazioni contattare:

A L D E S  /  roberto castello
compagnia associata Adac
Via di San Gennaro 67
55010 Lappato (Lucca)  ITA
tel. 0583 975089 – 340 3940717, info@aldesweb.org

Chi frequenta per intero questo ciclo di incontri ha diritto a due crediti formativi a patto che sia attestata la frequenza continuativa e sia consegnata alla prof. Lischi una relazione conclusiva (argomento a scelta nell'ambito degli incontri: un tema, un problema, un autore), di tre-quattro pagine.

 

Avviso per gli iscritti ai seminari del I sem. a.a. 2008/09

Gli studenti iscritti nelle liste per i seminari CMT e CTPM dovranno presentarsi alla prima  lezione: in tale sede verrà loro comunicato se sono stati o meno ammessi.

 

METODI FESTIVAL - Aperte le iscrizioni

APERTE LE ISCRIZIONI A Metodi Festival- Rassegna Internazionale sulle Tecniche di Recitazione, Alta Maremma Toscana: Teatro Roma, Castello Pasquini, Teatro Solvay, Teatro Marchionneschi, Teatro Villa Guerrazzi, Teatro de Filippo, Teatrino La Palestra
 17-26 ottobre 2008
 www.metodifestival.org
10 giorni di convegni, workshops, incontri dedicati ad attori, registi, sceneggiatori, drammaturghi, trainers, ricercatori, studenti
Metodi Festival è il primo confronto fra i TRAINERS  E I METODI DI RECITAZIONE PIU’ CONOSCIUTI NEL MONDO per il cinema e per il teatro: Metodo Strasberg, Metodo Meisner, Metodo Stella Adler, Metodo Michael Chekhov, Metodo Stanislanskij
Tra i master trainers ospiti, che condurranno I seminari: William Esper, Natalja Zvereva, David Kaplan, Lenard Petit, Susan Grace Cohen, Ron Burrus, Christopher Larsen, Sharon Carnicke.
Scuole internazionali partner del festival:
William Esper Studio- Professional Acting Training- New York; Lee Strasberg Institute- New York; *The Stella Adler Studio of Acting- New York; Michael Chekhov Acting Studio- New York; Academy of Theatre Arts Gitis- Mosca.
Struttura del festival ( 17-26 ottobre 2008)
-         mattina- sessione plenaria: convegno teorico-pratico, a cui parteciperanno i trainers con  allievi, uditori, personale specializzato
-         pomeriggio- sessioni separate: workshops di recitazione e di sceneggiatura condotti da ciascun trainer con il proprio gruppo di lavoro in  teatri diversi
-         sera- programmazione culturale: spettacoli, concerti, incontri con registi e attori famosi, con l’Unione Casting e l’Unione Agenti di Roma, dimostrazione di lavoro da parte dei vari gruppi
Prezzi speciali per gli iscritti al corso di laurea CMT:
-         400 euro come allievi

-          190 euro come uditori

 

Metodi Festival è organizzato da Artimbanco Teatro, con il patrocinio e il partenariato di Regione Toscana, Provincia di Livorno, Armunia, Comuni di Cecina, Rosignano Marittimo, Castagneto Carducci, Bibbona, Guardistallo ARTIMBANCO- centro di produzione e didattica teatrale- cecina (LI) tel. 347-8857743 info@metodifestival.org www.metodifestival.org

 

 

Ricevimento prof.ssa Lischi del 5 novembre 2008

Causa impegno fuori Pisa, il ricevimento di mercoledi 5 novembre della prof.ssa Lischi non potrà svolgersi ed è rinviato a giovedi 6 novembre alle 11.

 

CONCORSO LETTERARIO “Ho letto cose che voi umani neanche potete immaginare…” - 2008

Il concorso letterario “Ho letto cose che voi umani neanche potete immaginare” nasce, per iniziativa della videoteca Ardenzavideo e con la collaborazione di un piccolo gruppo di appassionati cinefili livornesi.

Scopo del concorso è quello di stimolare lo sviluppo narrativo di un soggetto cinematografico al fine di ottenere credibili sequel, prequel o spin-off (ovvero prologo, epilogo o evoluzione di una sottotrama rispetto al plot originario).

In parole povere, scegliete uno dei 5 film di cui sotto (nelle migliori videoteche sono tutti disponibili) gustatevelo con calma a casa e scrivete un possibile sviluppo della storia, un antefatto rispetto al soggetto originario o, se preferite, un racconto di pura fantasia liberamente ispirato al film che avete visto.

In ogni caso specificate, assieme ai vostri dati, il film a cui vi siete ispirati. 

Uniche restrizioni: non più di due cartelle, carattere 12.

Il manoscritto, corredato da nome, cognome e numero di cellulare va spedito entro e non oltre il 30 ottobre 2008 al seguente indirizzo: concorsoholettocose2008@gmail.com

NON E’ RICHIESTA ALCUNA TASSA DI ISCRIZIONE

Nota Bene: chi preferisce può consegnare a mano l’elaborato direttamente nei locali della videoteca Ardenzavideo, in via Mondolfi 69 Ardenza Terra-Livorno tel.0586/509887, tutti i giorni feriali con orari 10.00-12.30   16.30-20.30.

Ecco i 5 film da sviluppare:

Il Grande Lebowski  di Joel e Ethan Coen, USA e GB 1998

Blade Runner  di Ridley Scott , USA 1982

Ovosodo  di Paolo Virzi’, ITA 1997

Match Point  di Woody Allen, USA/GB 2005

I segreti di Brokeback Mountain di Ang Lee, USA 2005                                                                         

La giuria, composta da cinefili e amanti della scrittura creativa, sarà lieta di proclamare i cinque migliori racconti pervenuti in una serata conviviale (reading dei racconti premiati, suggestioni visive ed altri interventi di scrittura creativa) che si svolgerà nel mese di NOVEMBRE 2008 in data ancora da definire.

Sarà nostro dovere comunicare via mail, dopo il 30 ottobre 2008, a Premio Miglior Racconto 2008

CENA A SORPRESA per due persone in un noto ristorante di Livorno e 20 NOLEGGI GRATUITI presso la videoteca ArdenzavideoE per gli altri racconti premiati: dvd, poster, stampe, gadgets, libri legati al mondo del cinema e molto altro ancora!

Per dubbi, informazioni, richieste di vario genere contatteci via mail all’indirizzo di cui sopra, venite in videoteca o telefonate ai numeri 338/2678770 – 339/5781493.

 

Sospensione lezioni dott. Johnson

Causa improrogabili impegni del docente, le lezioni del 10 ottobre 2008 del dott. R. Johnson non avranno luogo.

 

Festival Internazionale del Film - Roma 22-31 ottobre 2008

Il Festival Internazionale del Film di Roma per i giovani e gli studenti di cinema!

Se frequenti una scuola o un corso di laurea di cinema e spettacolo  puoi richiedere l’accredito Festival, direttamente sul sito www.romacinemafest.org  entro il 25 settembre 2008.

La tessera di accredito costa 50 Euro e permette l'ingresso gratuito a tutte le proiezioni e agli incontri, con ritiro preventivo del biglietto, e nei limiti della disponibilità dei posti.

Il programma del Festival sarà disponibile dal 1 ottobre sul sito www.romacinemafest.org e già oggi sono disponibili le prime anticipazioni.

Inoltre, dal 7 ottobre:

se hai meno di 26 anni, puoi avere uno sconto del 10% sul costo dei biglietti per tutti gli eventi in programma, acquistando il biglietto presso la biglietteria dell’Auditorium Parco della Musica (esclusi i biglietti da 3,00€).

È possibile acquistare un pacchetto “6x24”: sei biglietti ridotti (€4 l’uno) per sei diverse proiezioni al prezzo di 24,00 €. Valido solo per le proiezioni delle Sale Petrassi e Teatro Studio (programmazione L’Altro Cinema - Extra e Cinema 2008).

È possibile acquistare un pacchetto “6x39”: sei biglietti ridotti (€6,50 l’uno) per sei diverse proiezioni al prezzo di 39,00 €. Valido solo per le proiezioni delle Sale Sinopoli e Salacinema LOTTO (programmazione Cinema 2008).

I pacchetti sono acquistabili nelle biglietterie:

Biglietteria Centrale Auditorium, Biglietteria Villaggio del Cinema, Biglietteria Salacinema LOTTO.

 

Ricevimento prof. Cuccu

Il ricevimento studenti del prof. Cuccu di venerdì 31 ottobre 2008 è anticipato a GIOVEDI' 30 ottobre ore 16 a causa di un impegno didattico del docente nel Corso di Laurea in Scienze del Turismo a Lucca.

 

Ricevimento prof.ssa Lischi

Il 22 ottobre 2008 il ricevimento studenti della prof. Lischi è sospeso. La professoressa è impegnata a Roma con un gruppo di dottorandi e laureati per seguire il seminario di Bill Viola.

 

Ricevimento prof.ssa Piemonti

E' ripreso in data odierna, 16/10/2008, il ricevimento studenti della prof.ssa Piemonti.

 

Orario di ricevimento prof.ssa Lischi

Nel primo semestre dell'a.a. 2008/2009 (ottobre-dicembre) il ricevimento della prof.ssa Lischi seguirà il seguente orario:

martedi ore 11-13 (da matedi 30 settembre)

mercoledi ore 16-18

Ufficio 3 dipartimento storia delle arti

 

PREMIO NAZIONALE BIANCA MARIA PIRAZZOLI PER ATTRICI E SCRITTRICI

La “Cooperativa Teatrale Il Gruppo Libero”, nell’ambito delle iniziative per il quarantennale dalla sua fondazione e nel decennale della prematura scomparsa di Bianca Maria Pirazzoli, bandisce il PREMIO NAZIONALE BIANCA MARIA PIRAZZOLI. 

Per molti anni protagonista e attiva animatrice delle attività teatrali del Gruppo Libero, Bianca Maria Pirazzoli è stata un'attrice di grande presenza e regista di ricerca culturale e artistica le cui intuizioni hanno precorso i tempi: dalla capacità di immaginazione progettuale al lavoro per innestare il teatro al di là degli spazi convenzionalmente teatrali, dalla costante vocazione per la formazione e la prosecuzione di linee culturali all'attenzione ai temi che oggi vengono chiamati multietnici, dalla scrittura teatrale alla contaminazione tra teatro, danza e arti figurative.

Il premio Bianca Maria Pirazzoli nasce dalla volontà di ricordare questa donna di testa e di cuore e di mantenere vivo lo spirito e il senso profondo del suo lavoro, valorizzando i percorsi femminili nell'ambito della ricerca e della scrittura teatrale. 

Il concorso è suddiviso in tre sezioni:

A) Premio per la migliore attrice - rivolto ad attrici già operanti in teatro – con l’intento di dare alle partecipanti visibilità e riconoscimento del loro lavoro;

B) Premio per la migliore aspirante attrice – rivolto ad attrici giovani che si affacciano al mondo del teatro – con l’intento di dare opportunità alla più meritevole di entrare nel vivo della pratica teatrale;

C) Premio per il miglior monologo teatrale al femminile inedito – rivolto a scrittrici di teatro in lingua italiana – con l’intento di incoraggiare e diffondere la produzione drammaturgica delle scrittrici.

L’iscrizione è gratuita.

La scadenza è il 15 ottobre per tutte le sezioni. La premiazione avrà luogo nella serata di gala conclusiva, il 4 dicembre 2008 a Bologna, presso il Teatro San Martino.

Bando e regolamento su www.teatrosanmartino.it e su www.solidago.it

Per informazioni e iscrizioni: Segreteria del Concorso tel. 051/224671, fax 051/7459360, tel. mob. 393 9916500

Orario: 9,30 - 16,00, nei giorni di mercoledì e giovedì.

E-mail: info@teatrosanmartino.it

 

CONCORSO LETTERARIO

PRIMO CONCORSO LETTERARIO
“Ho letto cose che voi umani neanche potete immaginare…”
Edizione 2008
Il concorso letterario “Ho letto cose che voi umani neanche potete immaginare” nasce, per iniziativa della videoteca Ardenzavideo e con la collaborazione di un piccolo gruppo di appassionati cinefili livornesi.
Scopo del concorso è quello di stimolare lo sviluppo narrativo di un soggetto cinematografico al fine di ottenere credibili sequel, prequel o spin-off (ovvero prologo, epilogo o evoluzione di una sottotrama rispetto al plot originario).
In parole povere, scegliete uno dei 5 film di cui sotto (nelle migliori videoteche sono tutti disponibili) gustatevelo con calma a casa e scrivete un possibile sviluppo della storia, un antefatto rispetto al soggetto originario o, se preferite, un racconto di pura fantasia liberamente ispirato al film che avete visto.
In ogni caso specificate, assieme ai vostri dati, il film a cui vi siete ispirati.
Uniche restrizioni: non più di due cartelle, carattere 12.
Il manoscritto, corredato da nome, cognome e numero di cellulare va spedito entro e non oltre il 30 settembre 2008 al seguente indirizzo: concorsoholettocose2008@gmail.com
NON E’ RICHIESTA ALCUNA TASSA DI ISCRIZIONE
Nota Bene: chi preferisce può consegnare a mano l’elaborato direttamente nei locali della videoteca Ardenzavideo, in via Mondolfi 69 Ardenza Terra-Livorno tel.0586/509887, tutti i giorni feriali con orari 10.00-12.30   16.30-20.30.
Ecco i 5 film da sviluppare:
-         Il Grande Lebowski  di Joel e Ethan Coen – USA/GB 1998
-         Blade Runner  di Ridley Scott – USA 1982
-         Ovosodo  di Paolo Virzi’ – ITA 1997
-         Match Point  di Woody Allen – USA/GB 2005
La giuria, composta da cinefili e amanti della scrittura creativa, sarà lieta di proclamare i cinque migliori racconti pervenuti in una serata conviviale (reading dei racconti premiati, suggestioni visive ed altri interventi di scrittura creativa) che si svolgerà nel mese di OTTOBRE 2008 in data ancora da definire.
Sarà nostro dovere comunicare via mail, dopo il 30 settembre 2008, a tutti i partecipanti, la data della serata conclusiva.
Premio Miglior Racconto 2008
CENA A SORPRESA per due persone in un noto ristorante di Livorno e 20 NOLEGGI GRATUITI presso la videoteca Ardenzavideo
E per gli altri racconti premiati: dvd, poster, stampe, gadgets, libri legati al mondo del cinema e molto altro ancora!
Per dubbi, informazioni, richieste di vario genere contatteci via mail all’indirizzo di cui sopra, venite in videoteca o telefonate ai numeri 338/2678770 – 339/5781493.

 

Collaborazione con Conto TV

I corsi di laurea CMT e CTPM e <personname w:st="on" productid="la TV" />la TV</personname /> satellitare Conto TV, con sede a Navacchio (PI),  hanno recentemente stabilito forme di collaborazione, come emerso dalla riunione svoltasi al Dipartimento di Storia delle Arti mercoledi 23 luglio. CONTO TV propone:
  1. Possibilità di assunzione di laureati qualificati: gli interessati sono invitati a mandare il curriculum  a jobs@edionweb.com
  2. Possibilità di tirocinio (non retribuito) presso l’emittente: gli interessati devono seguire le normali procedure di stage, facendo domanda a Conto TV e rivolgendosi al prof. Cuccu o alla prof. Lischi per eventuali chiarimenti
  3. Possibilità di realizzazione di format, programmi, idee e progetti di trasmissioni per l’emittente da parte di studenti, laureandi e laureati: su questo punto verrà indetta una riunione più specifica a metà settembre.

Iscrizioni a Metodi Festival

APERTE LE ISCRIZIONI A Metodi Festival- Rassegna Internazionale sulle Tecniche di Recitazione, Alta Maremma toscana 17-26 ottobre 2008, www.metodifestival.org

10 giorni di convegni, workshops, incontri dedicati ad attori, registi, sceneggiatori, drammaturghi, trainers, ricercatori, studenti

Metodi Festival è il primo confronto fra i TRAINERS  E I METODI DI RECITAZIONE PIU’ CONOSCIUTI NEL MONDO per il cinema e per il teatro: Metodo Strasberg, Metodo Meisner, Metodo Stella Adler, Metodo Michael Chekhov, Metodo Stanislanskij

Tra i master trainers ospiti: William Esper, Natalja Zvereva, David Kaplan, Lenard Petit, Susan Cohen, Ron Burrus, Christopher Larsen, Sharon Carnicke.

Scuole internazionali partner del festival: William Esper Studio- Professional Acting Training- New York; Lee Strasberg Institute- New York; *The Stella Adler Studio of Acting- New York; Michael Chekhov Acting Studio- New York; Academy of Theatre Arts Gitis- Mosca.

Struttura del festival ( 17-26 ottobre 2008)

-          mattina- sessione plenaria: convegno teorico-pratico, a cui parteciperanno i trainers con  allievi, uditori, personale specializzato

-          pomeriggio- sessioni separate: workshops di recitazione e di sceneggiatura condotti da ciascun trainer con il proprio gruppo di lavoro in  teatri diversi

-          sera- programmazione culturale: spettacoli, concerti, incontri con registi e attori famosi, con l’Unione Casting e l’Unione Agenti di Roma, dimostrazione di lavoro da parte dei vari gruppi

 

......Non sai come arrivare alle aule della Città del teatro di Cascina? Ecco qua gli orari del pullman e le indicazioni utili per raggiungere la sede! per maggiori informazioni: labcmt.cascina@arte.unipi.it

Pianta laboratori Cascina

Orari di ricevimento proff. Lischi e D'Angeli

Causa partecipazione a commissione di tesi di master in comunicazione pubblica e politica, mercoledi 8 ottobre 2008 la prof.ssa Lischi non effettuerà il consueto ricevimento studenti.

Il prossimo ricevimento studenti della prof.ssa D'Angeli si terrà martedì 28 ottobre 2008 alle ore 10.

 

AVVISO DEL 29 OTTOBRE

DVD ESAME PROF. CUCCU

Gli studenti che necessitano del materiale in dvd per esami del Prof. Cuccu possono lasciare 6 dvd vergini (caratteristiche -R almeno 4x) per Istituzioni di storia del cinema e ALMENO 1 dvd per Analisi del film (per l'anno 2006/2007 1 dvd + 2 per film interi obbligatori + 2 per film interi fortissimamente consigliati) sia al ricevimento del Professore che al centralino del dipartimento.

Si ricorda che è obbligatorio lasciare il materiale in busta chiusa segnalando il proprio nome, cognome e indirizzo mail (l'indirizzo deve essere scritto chiaramente in stampatello, altrimenti si rischia di non essere avvisati per il ritiro)

......................................................................

Sospensione ricevimento dott.ssa Piemonti

La dott.ssa Piemonti si è dovuta urgentemente ed improvvisamente assentare da Pisa. Il suo ricevimento è pertanto temporaneamente sospeso.

 

News dal coordinatore didattico

Si comunica che GIOVEDI’ 2 OTTOBRE 2008, causa visita medica, il ricevimento degli studenti da parte del coordinatore didattico, dott. Fabiano Martinelli, sarà anticipato alle ore 11.30 e si interromperà inderogabilmente alle ore 13.30.  

 

Orario di ricevimento dei docenti nel periodo estivo

Si comunica che:

- il prof. Barsotti terrà il suo ultimo ricevimento prima della sospensione estiva il giorno 24/07/2008 alle ore 15.30;

- la prof.ssa Capitanio ha sospeso il ricevimento studenti per il periodo estivo - ad eccezione dei laureandi, PREVIO APPUNTAMENTO, dal momento che c'è la scadenza del 7 settembre. Il prossimo ricevimento regolare sarà lunedì 8 settembre dalle 11 alle 13 

- il prof. Cuccu terrà il suo ultimo ricevimento prima della sospensione estiva il giorno 31/07/2008 nell'orario 9.30-11.30; il ricevimento riprenderà il giorno 11/09/2008 nell'orario 9.30-11.30;

- la prof.ssa D'Angeli riprenderà il suo ricevimento il 9 settembre 2008 ogni martedì dalle ore 10;

- il prof. De Santi riprenderà il suo ricevimento l'8 settembre 2008 alle ore 14;

- la prof.ssa Dell'Aversano sospenderà il proprio ricevimento nel periodo 23/07/2008-2/09/2008, ma sarà raggiungibile via e-mail;

- la prof.ssa Guidotti effettuerà il proprio ricevimento ogni giovedì fino al 31 luglio. Il ricevimento verrà sospeso poi per l'intero mese di agosto e riprenderà il 5 settembre;

- la prof.ssa Lischi sospenderà il proprio ricevimento nel mese di agosto e riprenderà nei giorni 5/09/2008 alle ore 11; 9/09/2008 alle ore 15 e 16/09/2008 alle ore 15;

- il prof. Medda terrà il suo ultimo ricevimento prima della sospensione estiva il giorno 30/07/2008. il ricevimento riprenderà dal 17/09/2008 ogni mercoledì dalle ore 9 alle ore 12 fino all'inizio delle lezioni;

- la prof.ssa Menchelli-Buttini sospenderà il proprio ricevimento nel mese di agosto;

- la prof.ssa Piemonti sospenderà il proprio ricevimento dal 31 luglio e riprenderà il giorno 11 settembre;

- la prof.ssa Ravenni ha già sospeso il proprio ricevimento e lo riprenderà il 2 settembre. Fino ad allora sarà raggiungibile via e-mail.

 

Ripresa ricevimento degli studenti del prof. Cuccu

Il prof. Cuccu, per venire incontro alle esigenze degli studenti, ha anticipato la ripresa del suo ricevimento di settembre al giorno giovedì 4 ore 9.30.

I successivi ricevimenti degli studenti si terranno:

Giovedì 11 settembre 2008, ore 9.30-11.30, Dip. Storia delle Arti

Giovedì 18 settembre 2008, ore 15.30 - 17.30, Dip. Storia delle Arti

Giovedì 25 settembre 2008, ore 9.30-11.30, Dip. Storia delle Arti

 

Orientamento alle matricole

Giovedì 18 settembre 2008 alle ore 10.30 nell'Aula Multimediale della Facoltà di Lettere e Filosofia, il prof. Cuccu presenterà il Corso di Laurea a tutte le matricole.

 

Presentazione del progetto Form@tazione

Venerdi 26 settembre, ore 10-13, Aula A (piano terra) Dipartimento di Storia delle Arti dell’Università, Piazza San Matteo, Pisa: punto informativo sui laboratori del progetto Form@tazione– i territori del linguaggio e possibilità di iscrizione ai laboratori stessi 

Format@zione è un progetto rivolto ai giovani fino ai 30 anni di età residenti in Toscana. E’ promosso da una serie di istituzioni fra cui la Regione Toscana a “Armunia”

Il progetto ha lo scopo di creare momenti di incontro e formazione che attraverso la musica e la multimedialità, facilitino la sperimentazione della condivisione interdisciplinare delle arti: pittura, poesia, cinema e teatro 

laboratori di conoscenza e produzione audiovisiva rivolti alle discipline delle arti e dello spettacolo ad accesso gratuito. I laboratori si terranno in tutti i capoluoghi di provincia toscani.

Partecipanti a ogni laboratorio: 60 allievi

Orario: cadenza settimanale, fascia oraria pomeridiana

Luogo: una sede scolastica in ognuno dei capoluoghi di provincia

Obiettivo: produzione di video sulle realtà culturali e artistiche del territorio

Termine per le iscrizioni: 30 ottobre

Docenti: tutori di laboratorio esperti in realizzazione audiovisiva (ripresa e montaggio) e docenti di ritratto sull’arte, videoarte, video musicale e di creazione. 

Crediti formativi: grazie alla convenzione con Armunia e alla collaborazione al progetto, gli studenti CMT-CTPM avranno la possibilità di crediti formativi le cui modalità e le cui tipologie saranno rese note in seguito.

Per informazioni: prof. Sandra Lischi

www.format-azione.net

 

Modifica orario ricevimento docenti

1) Il ricevimento della dott.ssa D'Angeli di martedì 23 settembre 2008, causa concomitanza sessione di laurea, è spostato a mercoledì 24 ore 10

2) Il prossimo ricevimento del prof. De Santi si svolgerà il 2 ottobre 2008. alle ore 13,30. Da quella data il ricevimento del professore si svolgerà tutti i giovedì alle 13,30

3) Relativamente al ricevimento del prof. Cuccu si ricorda che verrà osservato il seguente orario:

A partire dal 29 settembre:
Martedì 16.30- 18
Venerdì 9.30 -11.30
Luogo: Dipartimento di Storia delle Arti, Piazza San Matteo 2
Tale orario è valido per tutto il primo semestre, tuttavia, per impegni istituzionali in sede o fuori sede (Consigli di Facoltà, di Corso di laurea o di Dipartimento, commissioni di concorso o altro) potrebbero essere annullati o variare di orario o data. Si consiglia quindi di  telefonare il giorno prima al centralino del Dipartimento di Storia delle Arti (050587111)

4) la dott.ssa Piemonti si è dovuta urgentemente ed improvvisamente assentare da Pisa. Il suo ricevimento è pertanto temporaneamente sospeso.

 

AVVISO DEL 17 MARZO 2008
Causa scadenza del contratto di lavoro, il ricevimento studenti e le attività del Coordinatore Didattico, Dott.ssa Corradi, dal giorno 31 marzo sono sospese.

 

 

 

AVVISO DEL 18 MARZO 2008

Gli elaborati (5 copie) delle prove finali dovranno essere consegnate alla sig.ra Campagni presso il Dip. Storia delle Arti (Segreteria Didattica, lunedì 9.30-11 martedì 11-13 mercoledì 9.30-11)

 

 

 

 

AVVISI DEL 31 MARZO 2008

 STAGE

 Il Lucca Film Festival cerca tirocinanti. Scarica le informazioni!

L'Associazione Metropolis cerca tirocinanti per vari profili. Scarica il le informazioni!

 

AVVISI DELL' 1 APRILE 2008

Si cercano studenti per la realizzazione del video-documentario della nona edizione del Festival Musicastrada 2008. Scarica le informazioni!

 

Bando Socrates disponibile al sito http://socrates.unipi.it

 

avviso del 7 aprile 2008

ANALISI  DEL FILM: MODIFICA PROGRAMMA

A causa della mancata pubblicazione dell’edizione aggiornata del libro:

Ambrosini, Cardone, Cuccu,  Introduzione al linguaggio del film, dovuta a ragioni legate al diritto d’autore, il programma d’esame è così modificato:

TESTI SCRITTI:

1)Ambrosini, Cardone, Cuccu, Introduzione al linguaggio del film, cap. La narrazione, Carocci, Roma, 2003

2)Casetti, Di Chio, L’analisi del film, Bompiani, Milano,  capitoli “L’analisi delle componenti cinematografiche”,  “I regimi della rappresentazione”, “I regimi della narrazione”, “L’analisi della comunicazione”

3) DISPENSA, a cura di L. Cuccu, contenente una parte generale, relativa all’analisi della narrazione cinematografica, e una parte relativa al genere “noir”.  La dispensa sarà disponibile presso la copisteria ASAKI, via del Borghetto, a partire dal 5 maggio 2008.

TESTI AUDIOVISIVI:

1)      Cassetta o DVD contenente brani relativi ai problemi generali dell’analisi. Potrà essere studiata presso la sala multimediale del Dipartimento di Storia delle Arti o se ne potrà chiederne la duplicazione rivolgendosi all’indirizzo e-mail del prof. L. Cuccu

2)      Conoscenza della versione integrale dei seguenti film “noir”

-         La fiamma del peccato (B. Wilder)

-         Le catene della colpa  (J. Tourneur)

-         I gangster (R. Siodmak)

avviso del 18 aprile 2008

Prof. D'Angeli - ricevimento -

  • da martedì 22 aprile il ricevimento si svolgerà il martedì ore 11
  • il ricevimento di martedì 6 maggio non avrà luogo

Prof. D'Angeli - lezioni -

  • Le lezioni di Drammaturgia II - CTPM - del 6 e 7 maggio non avranno luogo

avviso del 29 aprile 2008

RICEVIMENTO PROF. CUCCU

  • A partire dalla prossima settimana (5/5) l'orario di ricevimento è il seguente:

              Martedì ore 9.00/11.00

              Giovedì ore 15.30/17.00

 

avviso del 5 maggio 2008

Premio “Fernaldo Di Giammatteo”

Regolamento quarta edizione

anno 2008

La Fondazione Cassa di Risparmio di Imola e Cristina Di Giammatteo hanno istituito nel 2005 il “Premio Fernaldo Di Giammatteo” riservato alla critica cinematografica. Due i volumi già pubblicati, dopo la selezione: nel 2006 Scelte culturali, decisioni editoriali: la Einaudi e il cinema. 1949-1952 di Tommaso Munari e nel 2007 Alla ricerca del senso. Cinema e Filosofia nell’opera di Joel ed Ethan Coen di Alberto Mascia. Attualmente è in corso di stampa, sempre per i tipi della Cadmo, Joyce e il cinema delle origini: “Circe” di Marco Camerani.

Il premio è conferito a giovani studiosi italiani per una monografia critica di tema cinematografico che rispetti gli allegati consigli di scrittura, stilati in varie occasioni dal critico e storico del cinema Fernaldo Di Giammatteo. Il premio vuole infatti continuare idealmente l’opera di scopritore di talenti che egli ha praticato per tutta la vita e che ha avuto il suo momento di maggiore celebrità e compiutezza nella collana del “Castoro Cinema”.  E’ lasciata ai candidati estrema libertà per quanto riguarda il tema prescelto, le metodologie critiche e la forma del saggio; si auspica anzi la ricerca di nuove formule di pubblicazione, in grado di avvicinare alla critica sempre più lettori.

Il premio consiste nella pubblicazione del testo vincente presso la casa editrice Cadmo di Firenze, in una collana editoriale appositamente fondata.

Sono ammessi al premio critici che, al momento della partecipazione, non abbiano compiuto trenta anni di età e non abbiano mai pubblicato un volume di critica cinematografica.

Il manoscritto non deve superare nel formato cartaceo 130 pagine dattiloscritte (trenta righe di sessanta battute spazi inclusi), oppure nel formato elettronico 234.000 caratteri (spazi inclusi). Inoltre non potrà essere inferiore alle 90 cartelle (162.000 caratteri elettronici).

Per partecipare alla selezione il testo va inviato per via postale (si consiglia spedizione in raccomandata) entro il 20 luglio 2008 alla presidenza del premio:

Prof. Cristina Bragaglia

Dipartimento di Italianistica

Via Zamboni 32

40126 Bologna

Il plico dovrà contenere la versione cartacea dattiloscritta del saggio e una versione elettronica su supporto CD (memorizzata in formato Word per Windows).

In testa al dattiloscritto vanno indicati i dati anagrafici del partecipante (nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, posta elettronica se posseduta) e va allegata fotocopia del documento di identità in cui compaia la data di nascita.

Il vincitore sarà premiato nel corso di una cerimonia che si terrà in autunno presso la sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola o presso l'Università di Bologna.

La scelta del critico vincente è compiuta dalla Giuria. La decisione è insindacabile e scaturisce da giudizi di natura contenutistica e letteraria: di ogni saggio sono cioè valutati sia il contenuto critico che lo stile dell’esposizione.

La giuria è composta da:

Cristina Bragaglia (presidente del premio, docente di Storia e critica del cinema presso l’Università degli studi di Bologna)

Marina Sanna (caporedattore della “Rivista del cinematografo”)

Paolo Aleotti (giornalista RAI)

Alberto Barbera (direttore del Museo del cinema di Torino)

Antonio Castronuovo (critico letterario, rappresentante Fondazione CR di Imola)

 

CONSIGLI DI SCRITTURA

«A me della seriosità non frega proprio niente. A me interessa la chiarezza e, insieme, il pepe dello stile: le due cose evitano la noia. Non tutti gli autori sono chiari, pochissimi hanno il pepe. Pazienza. Io ci provo, rompo i coglioni. Soprattutto con quelli che partono sicuri, baldanzosi, catafratti e arroganti. Perché di certo costoro sbagliano, se è lecito dirlo, in perfetta umiltà».
«Il perfetto autore deve immaginare che il lettore non sa nulla. Occorre fornire notizie esaurenti. Occorre spiegare ogni problema di critica, di teoria. Occorre far comprendere film per film di che cosa esattamente si tratta e si racconta. Occorre essere semplici e non “cinefilici” nella scrittura per farsi capire da tutti, sapendo che, appunto, nessuno sa nulla».
«Anche l’ordine è chiarezza e la chiarezza è il segreto dei buoni saggi».
«Ricorda il tono (semplice, accessibile), la necessaria scientificità del saggio (i film vanno analizzati a fondo, nei loro meccanismi narrativi e figurativi), gli indispensabili e puntuali riferimenti biografici, passo per passo nel corso del saggio, il quadro sociale e culturale […]. Tieni presente che tutti i termini specialistici e tutti i problemi critici vanno sempre spiegati, mai dati per noti».
«Quando capita fate cenno della recitazione, parlate degli attori che interpretano le parti maggiori, entrate un poco nel meccanismo del rapporto uomo-personaggio e sue tecniche».
«La scelta dei temi, la loro organizzazione in un discorso attraente e il “panorama” culturale che ne scaturisce meritano di essere travasati in un linguaggio il più possibile limpido (senza perdere nulla della sua “concettosità”)».

 

avviso del 5 maggio 2008

Prof. Cuccu - Analisi del film

  • per cause di forza maggiore, contrariamente a quanto annunciato precedentemente, la dispensa di Analisi del film sarà disponibile presso la Copisteria Asaki non dal 5 maggio ma dal 12 maggio  - seguirà entro la settimana  comunicazione relativa ai testi audiovisivi

  • Causa sospensione didattica, per elezioni rappresentanze studentesche nei Consigli di Corsi di studio, la lezione di Analisi del film di mercoledì 7 maggio si svolgerà dalle ore 17 alle ore 17,45

avviso del 28 maggio 2008

Ricevimento Prof. Lischi

Nel mese di giugno la prof. Lischi riceverà nei seguenti giorni e orari:

  • Mercoledi 4 ore 11

  • Lunedi 9 ore 16

  • Martedi 10 ore 11

  • mercoledi 18 ore 11

  • lunedi 23 ore 16

  • martedi 24 ore 11

Ricevimento Prof. Cuccu

  • il ricevimento di giovedì 29 maggio è posticipato a venerdì 30 maggio ore 9,30/10,30

Ricevimento Prof. D'Angeli

  • Causa impegni accademici fuori sede il ricevimento di martedì 3 giugno non avrà luogo

avviso del 30 maggio 2008

Si segnalano queste iniziative che vedono coinvolti gli studenti dei Corsi di Laurea in CINEMA MUSICA E TEATRO  e CINEMA TEATRO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE

 

CMT VIDEOMAKING

La Città del Teatro di Cascina (Pisa)

4 e 6 giugno 2008, ore 18

 

Nell'ambito del Festival FRONTIERE IN METAMORFOSI, sentieri interdisciplinari sull’alterità del teatro e sui luoghi del difforme - in programma dal 4 al 7 giugno presso La Città del Teatro di Cascina (Pisa) - sarà presentata una selezione di video di fine corso, di prova finale o di tesi specialistica dei corsi di laurea in "Cinema, Musica, Teatro" e "Cinema, Teatro, Produzione Multimediale" (Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Pisa): piccole narrazioni, arte, musica, danza, brevi documentari, interviste, ritratti. Oltre a queste produzioni anche lavori già "professionali" realizzati da ex allievi dei corsi di laurea e che hanno una buona diffusione in festival e manifestazioni audiovisive.

  

Videoinstallazione - performance

FIGURE DELLA DEVIANZA

La Città del Teatro di Cascina (Pisa)

4- 6 giugno 2008, ore 19-21, Hangar

 

Il  4 giugno, alle 19, viene inaugurata la videoinstallazione-performance Figure della Devianza, risultato del Laboratorio sulla devianza organizzato dal Teatro e  dai corsi di laurea in "Cinema, Musica, Teatro" e "Cinema, Teatro, Produzione Multimediale" , Facoltà di Lettere, Università di Pisa, e con il  corso di  laurea in “Tecniche di riabilitazione psichiatrica”, Facoltà di Medicina Università di Pisa (ottobre 2007-giugno 2006) col sostegno del Diritto allo Studio Universitario. La videoinstallazione performance è realizzata dagli studenti stessi. Performance a cura di Babilonia Teatri.

Spazi decompressi, coercitivi, metaforici; tempi modificati; monitor, azioni, suoni, immagini; clichés ripetuti, contraddizioni; sentimenti liberi e inscatolati, stati d’animo comuni, naturali, alterati, mandati in tilt… resi precari. Nel corso di mesi di laboratorio i ragazzi dei corsi di laurea - con i loro testi, i loro volti nei monitor, i loro corpi in scena - hanno lavorato e giocato a stretto contatto con le emozioni più profonde, provando in prima persona quanto un banale cortocircuito possa da un momento all’altro farci oltrepassare il confine della cosiddetta normalità, palesando, di quel confine, l’estrema labilità.

Il progetto è stato realizzato con la partecipazione artistica di DANIELE SEGRE per la parte video e di BABILONIA TEATRI per la performance teatrale.

 

INGRESSO LIBERO

 

 

 

avviso del 9 giugno 2008

RICEVIMENTO PROF. CUCCU

  • Causa esami e impegni scientifici fuori sede, nella settimana dal 9 giugno al 13 giugno l'unico ricevimento avrà luogo venerdì 13 giugno,
    ore 15.30/17.

avviso del 9 giugno 2008

“L’ISOLA DELL’IMMAGINAZIONE”

STAGE DI RIPRESA VIDEO A VOLTERRATEATRO

PER LA PRODUZIONE DI UN DOCUMENTARIO

SUI VENTI ANNI DELLA COMPAGNIA DELLA FORTEZZA

DAL 13 AL 27 LUGLIO 2008

Lo stage consisterà nella ripresa dell’attività della Compagnia della Fortezza all’interno del carcere di Volterra e di tutti gli eventi e gli spettacoli presenti durante il festival Volterrateatro 2008, che si svolgerà dal 14 al 27 luglio.

Gli studenti che parteciperanno allo stage saranno coinvolti  nella realizzazione delle riprese e delle interviste e verranno affiancati nell’esperienza da una videomaker.

Lo stage si rivolge soprattutto agli studenti del Corso di Laurea Specialistica in Cinema Musica Teatro che abbiano avuto in precedenza esperienze nel settore video.

Per informazioni rivolgersi al presidente del Corso di Laurea in CMT  Prof. Lorenzo Cuccu o alla vicepresidente Prof.ssa Sandra Lischi.

Per info sui vent’anni della Compagnia della Fortezza e Volterrateatro consultare i siti:

www.compagniadellafortezza.org

www.volterrateatro.it

 

avviso del 9 giugno 2008

L'Associazione culturale Imago, PISA,  cerca stagisti CMT/CTPM.

Gli stagisti devono seguire le attività dell'associazione che sono varie e durano tutto l'anno:

Organizzazione e allestimento di mostre di fotografia e multidisciplinari.

Realizzazione e distribuzione di materiale promozionale.

Riprese in studio e esterni per fotografie di still life e reportage.

Attività di camera oscura con sviluppo rulli b/n, provinature a contatto e stampa artigianale bianco/nero.

Scansioni di negativi/positivi per catalogazione digitale delle immagini. 

avviso del 10 giugno 2008

RICEVIMENTO PROF. CUCCU

  • nella settimana dal 16 al 20 giugno il ricevimento avrà luogo mercoledì 18 alle ore 10 e venerdì 20 alle ore 15.30.

avviso del 13 giugno 2008

PARLARE DI CINEMA A CASTIGLIONCELLO

Sulla base di una partecipazione documentata a "Parlare di Cinema a Castiglioncello" (per il programma vedi NEWS) verranno riconosciuti 2 cfu agli studenti di CMT e CTPM

Per maggiori informazioni rivolgersi al Prof. Cuccu in orario di ricevimento

Orario ricevimento prof. Cuccu

A partire dal 7 luglio il ricevimento del prof. Cuccu si svolgerà il giovedì dalle ore 9,30 alle ore 11,30

 

avviso del 25 giugno 2008

Gli studenti interessati alla richiesta di accredito per la mostra di Venezia devono presentarsi inderogabilmente mercoledì 2 luglio alle ore 15 dal prof. Cuccu

 

Avviso del 26 giugno 2008

Si comunica che a partire da oggi tutte le proposte di tirocinio che ci perveranno dagli enti e dalle aziende saranno pubblicate nella sezione STAGE.

In quella sezione sono state quindi pubblicate nuove opportunità di tirocinio per gli studenti del CdS.

 

Prima rassegna del documentario audiovisivo - Armo (IM)

All'indirizzo web http://www.comunitamontanaarroscia.imperia.it/Page/t02/view_html?idp=180 è possibile consultare il bando di concorso per la Rassegna di video-documentari "Le Veglie d'Armo" che si svolgerà ad Armo (IM) nei mesi di luglio ed agosto 2008.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro e non oltre il 30 giugno p.v. all'indirizzo:
Rassegna del Documentario Audiovisivo Le Veglie d'Armo - Comune di Armo, via Montegrappa, 11 - 18026 ARMO (IM).

E' possibile consultare e scaricare il Regolamento di Partecipazione all'indirizzo web: http://images.comunitamontanaarroscia.imperia.it/f/territorio/le/le_veglie-interno.jpg

La domanda di iscrizione, da presentare entro il 30 giugno 2008, si trova all'indirizzo web: http://images.comunitamontanaarroscia.imperia.it/f/territorio/Sc/Scheda_Iscrizione_2008.doc

 

PRECISAZIONE SUL PROGRAMMA D'ESAME DI STORIA DELLA FOTOGRAFIA (Prof. Chiarelli)

Dei saggi scelti fra quelli indicati nell'elenco inserito in Omero è richiesta una conoscenza molto generale; solo di uno, indicato dallo studente, è richiesta una conoscenza più approfondita.

 

ORARIO RICEVIMENTO prof.ssa LISCHI LUGLIO-AGOSTO

Nel mese di Luglio 2008 la prof.ssa Lischi osserverà il seguente orario di ricevimento degli studenti: 

giovedi 3 ore 11-12

martedi 8 ore 11-13

giovedi 17 ore 9-11

lunedi 28 ore 11-13

 Durante gli appelli d'esame di fine giugno e del 21 luglio la prof. sarà disponibile per questioni telegrafiche e urgenti.

NEL MESE DI AGOSTO LA PROF. LISCHI E' IN VACANZA ANCHE DALLA POSTA ELETTRONICA.

I RICEVIMENTI DI SETTEMBRE SARANNO RESI NOTI ENTRO LA FINE DI LUGLIO.

 

Orario di ricevimento dott. D'Angeli

I ricevimenti di  martedì 1 luglio, e martedì 7 luglio non avranno luogo

L’ultimo ricevimento prima delle vacanze estive si svolgerà il 15 luglio

I ricevimenti riprenderanno a settembre in data da stabilire.

 

ESAME PROF. CUCCU - SPOSTAMENTO DA MARTEDI’ 23 ore 9 A MARTEDI’ 23 ORE 15

Si informano gli iscritti all’appello di Istituzioni di Storia del Cinema, Analisi del film ecc. che gli esami che dovevano essere svolti martedì 23 ore 9 sono necessariamente spostati al pomeriggio dello stesso giorno. Ciò è dovuto all’imprevedibile – al momento nel quale stono state fissate le date -  concomitanza con la seduta di laurea, nella quale il professor Cuccu svolge il ruolo di presidente di commissione. La sovrapposizione di date  è stata determinata dall’inatteso numero degli iscritti all’esame (190), al quale non è poi corrisposto il numero di presenze effettive (al momento non si sono presentati ben 82 iscritti).

Siamo spiacenti per l’inconveniente, che costringerà probabilmente a modificare un meccanismo che si era rivelato assai favorevole per gli studenti: evitate doppie convocazioni, appelli generali in condizioni logistiche pericolose, attese debilitanti e stressanti.

 

Spostamento orario di ricevimento prof. Cuccu - 25/09/2008

Causa concomitanza con il Consiglio di Facoltà, il ricevimento degli studenti da parte del prof. Cuccu di giovedì 25 settembre 2008 è spostato dalle ore 9.30 alle ore 16.

 

Iscrizione ai laboratori a.a. 2008/09

Dal 9 al 22 settembre 2008 sarà possibile iscriversi ai laboratori presentando l'apposita scheda al coordinatore didattico.

 

Collaborazione con Conto TV

I corsi di laurea CMT e CTPM e la TV satellitare Conto TV, con sede a Navacchio (PI),  hanno recentemente stabilito forme di collaborazione, come emerso dalla riunione svoltasi al Dipartimento di Storia delle Arti mercoledi 23 luglio. CONTO TV propone:
  1. Possibilità di assunzione di laureati qualificati: gli interessati sono invitati a mandare il curriculum  a jobs@edionweb.com
  2. Possibilità di tirocinio (non retribuito) presso l’emittente: gli interessati devono seguire le normali procedure di stage, facendo domanda a Conto TV e rivolgendosi al prof. Cuccu o alla prof. Lischi per eventuali chiarimenti
  3. Possibilità di realizzazione di format, programmi, idee e progetti di trasmissioni per l’emittente da parte di studenti, laureandi e laureati: su questo punto verrà indetta una riunione più specifica a metà settembre.

Nuovo coordinatore didattico

Il nuovo coordinatore didattico del CdS è il dott. Fabiano Martinelli, che riceve gli studenti nel suo ufficio al II piano di Palazzo Ricci (Facoltà di Lettere e Filosofia) nel seguente orario:

Lunedì 12-13.30

Martedì 15.30-16.30

Mercoledì 12-13.30

Giovedì 15.30-16.30

Il dott. Martinelli risponde al n. 050.2215013, fax 050.2215188

e-mail: f.martinelli@humnet.unipi.it

 

avviso del 13 giugno 2008

PARLARE DI CINEMA A CASTIGLIONCELLO

Dal 17 al 22 GIUGNO 2008

Al via la quarta edizione di "Parlare di Cinema a Castiglioncello" Serena Dandini e Paolo Mereghetti inaugurano la manifestazione

Tra gli ospiti: Matteo Garrone, Francesco Munzi, Carlo Verdone, Paolo Virzì

e gli "esordienti" Fabrizio Bentivoglio, Claudio Cupellini, Giorgio Diritti, Andrea Molaioli

COMUNICATO STAMPA

Quarta edizione di Parlare di cinema a Castiglioncello dal 17 al 22 giugno, la rassegna diretta da Paolo Mereghetti, nata con la prerogativa di offrire al pubblico la possibilità di colloquiare direttamente con chi il cinema lo fa in prima persona. Nella località toscana, da sempre meta prediletta dai nomi più prestigiosi della storia del cinema italiano, ancora una volta si cercherà di capire attraverso incontri e proiezioni lo stato dell'arte del nostro cinema.

Da non perdere la mostra fotografica "

8 1/2" a cura di Antonio Maraldi / Archivio storico del Cinema AFE con oltre 50 scatti, di cui la metà a colori, realizzati sul set del capolavoro felliniano - in bianco e nero - dal fotografo ufficiale di scena, Paul Ronald. La mostra sarà inaugurata martedì 17 alla presenza di Paolo Mereghetti, direttore artistico di Parlare di cinema a Castglioncello, e da Serena Dandini.

Due le lezioni di cinema riservate agli studenti. La prima mercoledì 18 a cura di Antonello Catacchio dedicata a Bylly Wilder, la seconda e la terza, giovedì 19 e venerdì 20 su Come si fa un mensile di cinema, con l'intervento di Piera Detassis, direttore di Ciak

Venerdì 20, Maurizio Porro, con Piera Detassis, sceglie Castiglioncello per presentare il suo nuovo libro, Mélo, edito da Electa/Accademia dell'imagine per la collana Dizionari del Cinema, dedicata ai generi cinematografici. Il libro è un excursus sul genere melodrammatico e rende omaggio a  quel tipo di cinema a lungo snobisticamente etichettato come "per signore". Mélo ripercorre le tappe dell'evoluzione di questo genere attraverso un percorso di  10 parole chiave che identificano i temi portanti del genere, oltre 30 protagonisti che hanno reso immortali le grandi pellicole mélo, i 10 capolavori e un repertorio di oltre 80 film. A seguire è previsto un incontro con Stefania Ippoliti, della Mediateca regionale Toscana, dal titolo Le sale d'essai hanno futuro, realizzato in collaborazione con Toscana Film Commission.

Come da tradizione, un'attenzione particolare sarà destinata agli esordienti le cui opere verranno presentate al pubblico di Castiglioncello che avrà poi l'occasione di dialogare con i registi nel pomeriggio di venerdì 20 giugno in un incontro, moderato da Paolo Mereghetti e Goffredo Fofi. Ospiti di quest'anno: Claudio Cupellini che con Lezioni di cioccolato (proiezione martedì 17), prodotto da Cattleya, ha seguito un originale percorso nell'ambito della commedia; Giorgio Diritti regista di Il vento fa il suo giro (mercoledì 18), uno dei casi cinematografici italiani, all'insegna dell'indipendenza e dell'intelligenza, salutato da uno straordinario successo di pubblico e da una pioggia di premi, Andrea Molaioli che con La ragazza del lago (giovedì 19), dopo avere incontrato l'appassionato interesse del pubblico ha vissuto una notte trionfale ai David di Donatello aggiudicandosi dieci statuette, infine Fabrizio Bentivoglio che esordisce dietro la macchina da presa con Lascia perdere, Johnny!. Saranno sempre Paolo meneghetti e Goffredo Fofi a coordinare l'incontro di sabato 21 sul tema L'Italia si racconta al cinema in cui si confronteranno alcuni interpreti del nostro cinema, raccontando i loro diversi modi di affrontare la realtà del nostro paese, da Carlo Verdone ai registi Matteo Garrone, recentemente premiato a Cannes e al botteghino per lo straordinario Gomorra (proiezione venerdì 20); Paolo Virzì regista di Tutta la vita davanti (venerdì 20) che su toni da commedia grottesca affronta il dramma del precariato; Francesco Munzi autore de Il resto della notte (venerdì 20), un intenso e amaro racconto sulle contraddizioni contemporanee del nostro paese.

Per concludere verranno proiettati: sabato 21 La notte non aspetta di David Ayer (Street King, USA 2008) con Kenau Reeves e Forest Whitaker, poliziesco tratto da una storia di James Ellroy e sceneggiato dallo stesso scrittore.    Domenica 22 infine Un amore di testimone di Paul Weiland (Made of Honor, Usa 2008) con Michelle Monaghan e patrick Dempsey, una commedia che vede protagonisti una delle attrici in maggior ascesa hollywoodiana accanto al "bello" di Grey's Anatomy

La manifestazione è a cura di Paolo Mereghetti. 

L’ingresso è libero.

PROGRAMMA

Martedì 17

ore 18.00 presentazione della IV edizione di "Parlare di cinema a Castiglioncello" P.zza della Vittoria – Castiglioncello (*)

ore 19.00 inaugurazione della mostra "8 e 1/2" foto di Paul Ronald/ Archivio Storico del Cinema AFE Centro per l’arte Diego Martelli, Piazza della Vittoria – Castiglioncello

ore 22.30 proiezione del film "Lezioni di cioccolato" di Claudio Cupellini – Cinema Castiglioncello

Mercoledì 18

ore 10.00 Seminario "Billy Wilder" lezione a cura di Antonello Catacchio

ore 19.00 Omaggio a Federico Fellini proiezione del film "8 1/2" – Cinema Castiglioncello

ore 22.00 Proiezione del film "Il Vento fa il suo giro" di Giorgio Diritti - Cinema Castiglioncello

Giovedì 19

ore 10.00 Seminario "Come si fa un mensile di cinema – parte prima" lezione a cura di Antonello Catacchio Villa Celestina – Pineta Marradi, Castiglioncello

ore 18.30 Omaggio a Federico Fellini proiezione del film "Amarcord" - Cinema Castiglioncello

ore 21.00 Proiezione del film "La ragazza del lago" di Andrea Molaioli – Cinema Castiglioncello

a seguire proiezione del film "Lascia perdere, Johnny!" di Fabrizio Bentivoglio

Venerdì 20

ore 10.00 Seminario "Come si fa un mensile di cinema – parte seconda" lezione a cura di Piera Detassis Villa Celestina – Pineta Marradi, Castiglioncello

ore 17.30 presentazione del libro "Mélo" di Maurizio Porro. L'autore ne parla con Piera Detassis, direttore del mensile CIAK

ore 18.00 "Le sale d'essai hanno futuro" interviene Stefania Ippoliti, direttore Mediateca Regionale Toscana

ore 18.30 "Esordire in Italia: esperienze a confronto" incontro con i registi Fabrizio Bentivoglio, Claudio Cupellini, Girgio Diritti, Andrea Molaioli moderano Goffredo Fofi e Paolo Mereghetti

ore 19.30 Proiezione del film "Tutta la vita davanti" di Paolo Virzì – Cinema Castiglioncello

ore 21.30 Proiezione del film "Gomorra" di Matteo Garrone – Cinema Castiglioncello

a seguire Proiezione del film "Il resto della notte" di Fracesco Munzi – Cinema Castiglioncello

Sabato 21

ore 18.00 "L'Italia si racconta al cinema" incontro con i registi Matteo Garrone, Francesco Munzi, Paolo Virzì moderano Goffredo Fofi e Paolo Mereghetti P.zza della Vittoria, Castiglioncello (*)

ore 22.30 Anteprima proiezione del film "La notte non aspetta" di David Ayer – Cinema La Pineta (1)

Domenica 22

ore 10.30 "Cinema a Castiglioncello: la vacanza creativa" Itinerario guidato attraverso i luoghi di Castiglioncello legati al cinema A cura dell’Associazione culturale AENEA Partenza dal Centro per l’arte Diego Martelli Per informazioni e prenotazioni: 347/6921046

ore 22.00 Anteprima proiezione del film "Un amore di testimone" di Paul Weiland 

Gli incontri e le proiezioni sono ad ingresso libero

(*) In caso di brutto tempo gli incontri si svolgeranno presso la sala conferenze di Castello Pasquini

(1) In caso di brutto tempo la proiezione si svolgerà presso il Cinema Castiglioncello

Per informazioni: Ufficio Cultura Comune di Rosignano Marittimo tel 0586 724287 - 297 - 395 fax 0586 724286 serviziculturali@comune.rosignano.livorno.it

 

 

avviso del 9 giugno 2008

“L’ISOLA DELL’IMMAGINAZIONE”

STAGE DI RIPRESA VIDEO A VOLTERRATEATRO

PER LA PRODUZIONE DI UN DOCUMENTARIO

SUI VENTI ANNI DELLA COMPAGNIA DELLA FORTEZZA

DAL 13 AL 27 LUGLIO 2008

Lo stage consisterà nella ripresa dell’attività della Compagnia della Fortezza all’interno del carcere di Volterra e di tutti gli eventi e gli spettacoli presenti durante il festival Volterrateatro 2008, che si svolgerà dal 14 al 27 luglio.

Gli studenti che parteciperanno allo stage saranno coinvolti  nella realizzazione delle riprese e delle interviste e verranno affiancati nell’esperienza da una videomaker.

Lo stage si rivolge soprattutto agli studenti del Corso di Laurea Specialistica in Cinema Musica Teatro che abbiano avuto in precedenza esperienze nel settore video.

Per informazioni rivolgersi al presidente del Corso di Laurea in CMT  Prof. Lorenzo Cuccu o alla vicepresidente Prof.ssa Sandra Lischi.

Per info sui vent’anni della Compagnia della Fortezza e Volterrateatro consultare i siti:

www.compagniadellafortezza.org

www.volterrateatro.it

avviso del 3 giugno 2008

RomaFictionFest

dal 7 al 12 luglio 2008 si svolgerà a Roma e nelle province della Regione Lazio la seconda edizione del RomaFictionFest.

Il Festival ha come obiettivo quello di dar voce all’esigenza, sia culturale che industriale, di celebrare l’odierna “età dell’oro” della fiction televisiva mondiale e di selezionare e presentare ai professionisti, al pubblico e ai media, i migliori programmi di fiction a livello internazionale.

Il RomaFictionFest è un’iniziativa promossa dalla Regione Lazio, dall’Associazione Produttori Televisivi italiani (APT) e dalla Camera di Commercio di Roma, con la collaborazione della Provincia di Roma.

Gli studenti dei Corsi di laurea in Cinema Musica e teatro e Cinema Teatro e Produzione Multimediale interessati potranno partecipare con questa proposta:

  • Realizzazione di un reportage sul Festival con una durata massima di 10' girato e montato da minitroupe di 4 studenti. I migliori reportage verranno trasmessi da un'emittente televisiva nazionale, partner nell'operazione

Per maggiori informazioni rivolgersi al Prof. Cuccu in orario di ricevimento

avviso del 18 aprile 2008

LABORATORI DI LIVORNO 2008 (Maggio - Settembre 2008)

Teatro delle Commedie

I laboratori sono organizzati dal Comune di Livorno in collaborazione con l’Università di Pisa. Patrocinio dell’Università di Torino. Coordinamento scientifico della dott.ssa Concetta D’Angeli.

Laboratorio di scrittura drammaturgica

Dal 19 al 23 maggio dalle ore 16,00 alle 19,00 laboratorio a cura di Alessio Traversi24 maggio dalle ore 17,30 alle 20,00 incontro con Stefano Massini26 maggio dalle ore 17,30 alle 23,00 incontro con Paolo Puppa + spettacolo

tot ore: 20 di attività e presenza in teatro

Laboratorio di scrittura critica

settembre/ottobre (data precisa da definire)

laboratorio di 5 giorni per 3 ore giornaliere

incontri previsti con Franco Quadri e Oliviero Ponte di Pino

tot ore previste: 20 di attività e presenza in teatro

Laboratorio di lettura espressiva

12 settembre dalle ore 17,30 alle 20,00 Sandro Lombardi (Compagnia Lombardi-Tiezzi)

Dal 22 al 26 settembre, dalle ore 16,00 alle 19,00 laboratorio a cura di Giovanni Guerrieri

Fine settembre incontro con Iaia Forte

tot ore: 20 di attività e presenza in teatro

TOTALE ORE DI ATTIVITÀ E PRESENZA IN TEATRO: 60 ORE

Agli studenti che si iscrivono ai laboratori verranno richieste attività al di fuori dell’orario di frequenza in teatro (la natura stessa di tali laboratori – soprattutto quelli di scrittura – implica che vengano svolti esercizi come lavoro “a casa”).

Inoltre si richiederà un resoconto finale dettagliato delle attività svolte.

TOTALE ORE DI ATTIVITÀ “FUORI ORARIO”: 60 ORE

TOTALE ORE COMPLESSIVE: 120 ORE

Sulla base di una domanda (accompagnata da documentazione) i 3 laboratori potranno essere convalidati come “laboratorio curriculare” o “attività a scelta” o “altre attività” (compreso lo stage). Chi s'iscrive all’intero “pacchetto” dei LAB LIVORNO 2008  dovrà seguire tutti gli appuntamenti, compresi gli incontri singoli con gli artisti e lo/gli spettacolo/i. 

Chi segue i singoli laboratori, acquisirà un numero di crediti pari all'effettiva frequenza (comprese le ore di lavoro "a casa", per le esercitazioni e la stesura dell'elaborato).

 

Per informazioni ed iscrizioni, rivolgersi a Mariacristina Bertacca: m.cristina-bertacca@libero.it"

 

 

SCENARI RI REGIA CONTEMPORANEA

Ciclo di incontri e stage di approfondimento critico tra docenti, studenti universitari, operatori, autori, artisti e pubblico sulle differenti funzioni e forme che regia e drammaturgia assumono sulla scena contemporanea; le attività prevedono il coinvolgimento di studenti e docenti del CMT-CTPM e giovani studiosi della Scuola dottorale del Dipartimento di Storia delle Arti, curriculum Spettacolo in relazione ad alcuni spettacoli ed artisti ospiti della Città del teatro. Analogamente all’anno accademico precedente sarà selezionato un gruppo di studenti della triennale e studenti della laurea specialistica che assisterà a tutti gli spettacoli previsti dal programma, compreso il loro l’allestimento scenico (quando possibile) e parteciperà agli incontri con i docenti e gli autori. Sono previsti elaborati scritti sul lavoro svolto, relativamente a ciascuno degli spettacoli del progetto, anche sulla base di materiale critico e di documentazione fornito dai docenti e dal centro studi della “Città del teatro”. Questi materiali oltre a costituire terreno di verifica per la convalida dello stage, costituiranno nel corso del progetto le basi di un “laboratorio” di scrittura critica e riflessione sulla scena contemporanea. A questo proposito per gli studenti partecipanti sarà possibile  creare  un piccolo Blog ospitato dal sito La Città del Teatro che raccolga i contributi critici e eventuali interviste o foto. Il gruppo di studio sarà coordinato da un tutor; gli studenti acquisiranno 5 crediti formativi secondo le modalità previste dal regolamento dei corsi di studi; per gli studenti iscritti al corso di “Metodologia e critica dello spettacolo” la presenza agli spettacoli sopraelencati con produzione di una recensione critica, secondo le indicazioni della Prof.ssa Anna Barsotti, sarà considerata parte del programma d’esame.

1. partecipazione dei docenti:

l’iniziativa vedrà il coinvolgimento di docenti del CMT-CTPM e giovani studiosi della Scuola dottorale del Dipartimento di Storia delle Arti, curriculum Spettacolo. Docenti e giovani studiosi interverranno (anche come coordinatori) agli incontri previsti per i seguenti spettacoli ed artisti:

 

13 gennaio  Appunti per un film sulla lotta di classe di Ascanio Celestini 

1 febbraio Il festino di Emma Dante

2 febbraio Mishelle di Sant’Oliva di Emma Dante

8-10 febbraio Tartufo di Molière - regia di Carlo Cecchi

26-28 febbraio La trilogia della villeggiatura di Carlo Goldoni - regia Toni Servillo

1 marzo Ballo eccezionale degli incontri e delle esclusioni – Societas Raffaello Sanzio (incontro Silvia Bottiroli)

15 marzo Un anno con tredici lune di R. Fassbinder – Egum Teatro

8-9 aprile Sizwe Banzi est mort  regia di Peter Brook

19 aprile Il sacro segno dei mostri  di Danio Manfredini

 

 

2. Partecipazione degli studenti allo stage

 

 

Sarà selezionato un gruppo di massimo 10  studenti (che abbiano sostenuto almeno due esami di teatro, quindi anche studenti di cinema) che:

2.1 assisterà a tutti gli spettacoli previsti dal programma;

2.2 seguirà, per gli spettacoli elencati al punto 1, l’allestimento e parteciperà agli incontri con i docenti e gli autori;

2.3 produrrà materiali critici e contributi fotografici sul suddetto progetto in relazione a quanto definito in premessa.

 

ISCRIZIONI

Compila la scheda di iscrizione e consegnala entro l'11 gennaio alla Portineria di Palazzo Ricci (c.a. Dott.ssa Corradi). E' comunque possibile iscriversi anche entro il 16 gennaio prendendo opportuni contatti.

 

avviso del 7 aprile 2008

LA MENTE MI CANCELLA

RASSEGNA CINEMATOGRAFICA dal 3 al 24 aprile cascina - la città del teatro

QUATTRO GIOVEDì PER OTTO FILM CHE MOSTRANO COME IL CINEMA ABBIA RAPPRESENTATO COMPORTAMENTI EVERSIVI E DEVIANTI IN TUTTE LE LORO SFACCETTATURE.

Concepita all�interno del progetto �Le figure della devianza�, in collaborazione con l'Università di Pisa e il DSU Diritto allo studio Universitario, la rassegna cinematografica a cura di Andrea Ciucci, si propone l�obbiettivo di mostrare come il cinema abbia rappresentato quei comportamenti tanto eversivi e così distanti dalle aspettative di una comunità da venir definiti �devianti�.

Il titolo della rassegna �La mente mi cancella�, oltre che citare il capolavoro di David Lynch che aprirà le proiezioni, vuole porre l�accento su come la mente, intesa come intelletto che guida azioni e comportamenti, possa sollevare la persona dal ruolo di partecipante al gruppo sociale, per porla al di sopra (nel caso virtuoso della pratica creativa) o al di sotto (nel caso negativo del comportamento anti-sociale) della media dei comportamenti tollerabili, tanto che, in ognuno dei due casi, l�atto sarà suscettibile di sanzione (morale e/o giuridica).

Il comportamento deviante (da cui il sostantivo devianza), in quanto inedito ed inaspettato, si colloca immediatamente molto vicino alla sfera della pratica creativa. L�atto creativo altro non è che la rottura di una regola-aspettativa, assunta come consona o normale da un gruppo sociale, finalizzata al rinnovamento della regola stessa ed alla ridefinizione dei canoni morali/etici/estetici della comunità. Allontanarsi dal sistema dei valori condivisi dal gruppo per portarne di nuovi, eluderli per un interesse personale (come nell�esempio dei comportamenti criminali) o, ancora, non adattarvisi per motivi d�incapacità o per orientamento sessuale etc. è considerato un comportamento pericoloso per il gruppo stesso e, dunque, sanzionabile. Ogni comportamento deviante è pertanto sottoposto a giudizio e sanzione da parte della comunità.

Articolata in quattro serate, la rassegna prenderà in esame quattro aspetti diversi della devianza. 

INGRESSO UNICO 3 EURO per serata 

Giovedì 3 aprile 2008 ore 21,00

"Eraserhead" David Lynch.

Con John Nance, Charlotte Stewart, Allen Joseph. Usa 1978 b/n 89�

Primo lungometraggio del regista di �Velluto Blu� e �Twin Peaks�. Esordio dal parto travagliato - le riprese durarono più di tre anni ��Eraserhead� delinea in maniera inequivocabile l�immaginario onirico/grottesco lynchano. Trama impossibile da raccontare, il film è un viaggio allucinato in un incubo di cui John (Jack) Nance è interprete stralunato ed indimenticabile, così come la mostruosa creatura-feto partorita dalla sua compagna. Una pellicola che è diventata subito un manifesto per le controculture anni �80.

ore 22,30

"Il pasto nudo" David Cronenberg.

Con Peter Weller, Judy Davis, Roy Scheider. Usa 1992 colore 115'

David Cronenberg si cimenta con l�opera dello scrittore americano William Burroughs, padre della Beat Generation. Il pasto nudo è il tentativo di trasporre in immagine quello che non si può filmare, portare al cinema un romanzo che parla di droga, sesso e complotti alieni, scritto da un junkie in piena allucinazione. A soccorrere il regista canadese intervengono spezzoni della biografia dello scrittore - i suoi due angeli custodi-poeti, Allen Ginsberg e Jack Kerouak, l�omicidio della moglie durante il gioco del Guglielmo Tell - che fanno da cornice alle visioni delle routine scritte nella sporca camera dell�albergo di Tangeri, dove Bill Burroughs, tra fiale di morfina e ragazzi marocchini, compose quella che oggi è considerata una delle opere più innovative della letteratura contemporanea. Musiche di Ornette Coleman.

Giovedì 10 aprile 2008 ore 21,00

"La tenerezza del lupo" Ulli Lommel.

Con Kurt Raab, Jeff Roden, Margit Carstensten, Rainer Werner Fassbinder.

RFT 1973 colore 85'

Tratto dalla biografia del pluriomicida Fritz Haarmann, che aveva ispirato Fritz Lang per il suo �M, il mostro di Dusseldorf�, �La tenerezza del lupo� è l�esordio alla macchina da presa dell�attore Ulli Lommel, icona del cinema di Fassbinder, che qui è in veste di produttore. Atmosfere morbose, interni umidi e personaggi striscianti per questa storia al limite dell�horror. Rigida costruzione a tesi in cui ad essere messo sul banco degli imputati è l�ipocrita perbenismo piccolo-borghese che, sostiene Lommel - e Fassbinder con lui � porterà la germania alla deriva nazista. Film culto negli ambienti gay-underground, il gruppo d�avanguardia inglese Coil gli dedicherà un brano cantato da Gavin Friday nel 1984.

ore 22,30

"Oasis" Chang-dong Lee.

Con Sol Kyung-gu, Moon So-ri, Ahn Nae-sang. Corea del sud 2002 colore 132'

Jong-du è un ritardato mentale, appena uscito di prigione è la vergogna dei suoi familiari. Trovare lavoro non è facile per uno come lui. Per caso trova l�amore quando incontra Gong-ju, una ragazza spastica segregata in casa. La passione, che all�inizio ha i connotati della violenza, cresce inesorabilmete e i due cominciano a sognare come le persone �normali�, ad amarsi come le persone �normali�, ma purtroppo non lo sono. Le famiglie interverranno per interrompere lo scempio della loro relazione. Pellicola dura e senza fronzoli, potente nel suo asciutto rigore, da uno degli autori della nuova onda coreana (Kim Ki Duk, Park Chan Wook), un esempio di quanto il cinema possa avvicinarsi alla poesia.

Giovedì 17 aprile 2008 ore 21,30

"Antonio Ligabue, pittore" Raffaele Andreassi.

Con Antonio Ligabue. Italia 1965 colore 24'

Dopo �Lo specchio, la tigre e la pianura�, Orso d�argento al Festival del Cinema di Berlino del 1961, Raffaele Andreassi torna a Guastalla dal pittore naïf Antonio Ligabue, adesso all�apice del successo. �Toni el mato�, così veniva chiamato Ligabue a Guastalla, appare un pittore solo, sempre indaffarato a cercare di vendere un disegno per un piccolo gesto di affetto. Erede della tradizione del cinema veritè, Andreassi ci regala un preziosissimo ritratto dell�artista dei �lupi dentro�.

Proiezione in collaborazione con la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale.

ore 22,15

"Moulin Rouge" John Huston.

Con Josè Ferrer, Zsa Zsa Gabor, Christopher Lee, Peter Cushing. Usa 1952 colore 119'

Vita del pittore Henri de Toulouse Lautrec, condannato alla deformità a causa della frattura di entrambi i femori in età adolescenziale, interprete di quella vita da bohemien che caratterizzò la Parigi di inizio secolo. Alcool e prostitute, �can can� e Montmartre nella ricostruzione di John Huston, cineasta di scuola noir che con il colore ricrea la potenza pittorica di Lautrec. Oscar alle scenografie e ai costumi.

Giovedì 24 aprile 2008 ore 21,30

"Dinni e la normalina, ovvero la videopolizia psichiatrica contro i sedicenti gruppi di follia militante" Alberto Grifi.

Con Dinni, Armando Vermiglione. Italia 1978 colore 27'

La normalina, ovvero una sostanza sintetizzata dalle feci di alcuni impiegati modello, viene scoperta e utilizzata dal sistema per sottomettere le masse ad uno stato di perenne ebetismo, sradicando dolcemente il dissenso dalle giovani generazioni. La protagonista del film è la vera Dinni (la quale appare anche verso la fine di �Lia�) che, incriminata dalla videopolizia, viene arrestata, processata, giudicata colpevole, e quindi, messa sotto �Normalina�! I video sono quelli girati dallo stesso Grifi durante l�assalto degli �autoriduttori� ai convegni ufficiali di psichiatria a Milano dove Dinni emerge come la più intransigente.

Tra Aldous Huxley e Anthony Burgess, fiction fanta-grottesca da uno dei più importanti esponenti del cinema underground italiano, inventore di machine rivoluzionarie come il vidigrafo e pioniere del linguaggio video-cinematografico.

ore 22,15

"Qualcuno volò sul nido del cuculo" Milos Forman.

Con Jack Nicholson, Louise Fletcher, Danni De Vito. Usa 1975 colore 133'

Magistralmente interpretato da un Jack Nicholson in stato di grazia, �Qualcuno volò sul nido del cuculo� è ormai un classico del cinema di denuncia. Contro l�istituzione totalitaria ed inumana del manicomio, il film di Milos Forman non cede mai a tirate moraliste o eccedenze di pathos, ma sembra lasciare al succedersi dei fatti ogni conclusione. Con Danny De Vito, Louise Fletcher, nel ruolo della perfida infermiera, il film raccolse all�Academy Awards le cinque statuette più importanti: miglior film, miglior regia, attore protagonista maschile e femminile, miglior sceneggiatura.

INGRESSO UNICO 3 EURO per serata

LA CITTA' DEL TEATRO VIA TOSCOROMAGNOLA 656 CASCINA - PISA

INFO 050.7444400 info@lacittadelteatro.it www.lacittadelteatro.it

EUROPACINEMA/CMT-CTPM

Lezioni di Cinema. Viareggio, Cinema Eden, 15/19 aprile 2008

Continua anche quest'anno il rapporto di collaborazione del Corso di laurea in "CINEMA MUSICA TEATRO" con EUROPACINEMA

Questo il programma (inizio delle proiezioni ore 9, inizio dell'incontro con gli ospiti alla dine della proiezione):

  • 15 Aprile: Satansbraten di Rainer Werner Fassbinder - partecipano Ingrid Caven (protagonista di 15 film di R. W. Fassbinder e moglie-musa del regista) e i produttori Peter Berling e Michael Fengler (produttori storici di R. W. Fassbinder)
  • 16 Aprile: Das Autogramm di Peter Lilienthal - presente il regista Peter Lilienthal
  • 17 Aprile: Heimat Fragmente di Edgar Reitz - presente il regista Edgar Reitz
  • 18 Aprile: Die Blechtrommel di Volker Schloendorff - presente il regista Volker Schloendorff
  • 19 Aprile: Das Versprechen di Margarethe von Trotta - presente la regista Margarethe von Trotta

Coordinatore scientifico degli incontri sarà il professor Lorenzo Cuccu

Gli iscritti  CMT/CTPM che parteciperanno ad almeno 4 incontri e presenteranno una breve relazione scritta su uno di questi si vedranno attribuiti 3 cfu.

Chi è interessato a partecipare può iscriversi scaricando l'apposita scheda dalla "bacheca" del sito del CMT. la scheda dovrà essere consegnata alla portineria di Palazzo Ricci o alla Segreteria Didattica del Dipartimento di Storia delle Arti.

Sarà comunque possibile iscriversi direttamente a Viareggio, rivolgendosi alla dottoressa Costanza Bani, coordinatrice organizzativa delle "Lezioni di Cinema"

avviso del 7 aprile 2008

ANALISI  DEL FILM: MODIFICA PROGRAMMA

A causa della mancata pubblicazione dell’edizione aggiornata del libro:

Ambrosini, Cardone, Cuccu,  Introduzione al linguaggio del film, dovuta a ragioni legate al diritto d’autore, il programma d’esame è così modificato:

TESTI SCRITTI:

1)Ambrosini, Cardone, Cuccu, Introduzione al linguaggio del film, cap. La narrazione, Carocci, Roma, 2003

2)Casetti, Di Chio, L’analisi del film, Bompiani, Milano,  capitoli “L’analisi delle componenti cinematografiche”,  “I regimi della rappresentazione”, “I regimi della narrazione”, “L’analisi della comunicazione”

3) DISPENSA, a cura di L. Cuccu, contenente una parte generale, relativa all’analisi della narrazione cinematografica, e una parte relativa al genere “noir”.  La dispensa sarà disponibile presso la copisteria ASAKI, via del Borghetto, a partire dal 5 maggio 2008.

TESTI AUDIOVISIVI:

1)      Cassetta o DVD contenente brani relativi ai problemi generali dell’analisi. Potrà essere studiata presso la sala multimediale del Dipartimento di Storia delle Arti o se ne potrà chiederne la duplicazione rivolgendosi all’indirizzo e-mail del prof. L. Cuccu

2)      Conoscenza della versione integrale dei seguenti film “noir”

-         La fiamma del peccato (B. Wilder)

-         Le catene della colpa  (J. Tourneur)

-         I gangster (R. Siodmak)

avviso dell'11 aprile 2008

DivariDoc 2008

Laboratorio di videodocumentazione sociale

a cura di Livia Giunti e Francesco Andreotti

(SantiFantiFilm)

in collaborazione con i corsi di laurea CMT e CTPM dell'Università di Pisa

  • (rilascia crediti formativi su base di certificazione del lavoro svolto

Il laboratorio è aperto a tutti.

Iscrizione diretta per maggiori informazioni rivolgersi alla Dott. Livia Giunti (liviagiunti@gmail.com) o al Dott. Francesco Andreotti (francescoandreotti@santifantifilm.it)

Presentazione: Venerdì 2 Maggio

Primo incontro: Sabato 10 Maggio

I lavori di ripresa svolti durante il laboratorio andranno a costituire un video finale che verrà presentato al pubblico i primi di luglio.

Incontri settimanali previsti nel weekend, con lezioni teorico-pratiche, proiezioni e uscite di gruppo (da maggio a giugno).

In questo nuovo appuntamento di DivariDoc si affronterà in maniera approfondita la fase della ripresa video, seguendo da vicino la poetica e la didattica del cinema diretto.

Le immagini con cui scegliamo di raccontare una porzione di realtà sono sempre una rappresentazione della realtà, sono sempre portatrici di un doppio sguardo, quello del soggetto che filma e quello del soggetto (animato o inanimato) che si trova davanti all'obiettivo. E' necessario quindi esprimere una consapevolezza e una visione personale.

Documentare una realtà sociale significa non solo entrare in contatto e stabilire un rapporto di fiducia e reciproca intesa con una persona o un gruppo di persone, come in uno degli sviluppi più classici del documentario sociale (il ritratto, l'intervista), ma significa anche costruire un'immagine: scegliere un'inquadratura, ascoltare un rumore, osservare un luogo, seguire un'azione...

La sfida più grande è forse sempre quella di riuscire a far parlare i suoni e le immagini

L'Italia allo specchio”

Visioni e percorsi nel cinema della realtà.

a cura di Livia Giunti e Francesco Andreotti

Il laboratorio di videodocumentazione sociale DivariDoc attivato dal Comune di Livorno in collaborazione con SantiFantiFilm riparte con una serie di proiezioni aperte al pubblico, per fornire alla città di Livorno una panoramica su alcune recenti produzioni documentaristiche del nostro paese. Sarà l'occasione per confrontarsi con il documentario alla presenza di autori che hanno fatto dell'indagine sulla realtà una propria cifra stilistica.

Venerdì 11 Aprile – ore 21.30

DivariDoc – la diversità delle culture e dei linguaggi a Livorno

Presentazione dei filmati realizzati dagli studenti del laboratorio di videodocumentazione sociale Divaridoc 2007:

"Appunti e accordi" di Azzurra Pavone e Martine Polese

"Per non passare l'inverno da sole" di Manuela Guidi

“Miwa, qualcosa di felicità” di Antonia Conti e Giacomo Pisani

"Etichette e vino" di Valeria Cattaneo, Maria Giovanna Morelli e Alessio Valente

“Giacomo ti ricordi?” di Maria Giovanna Morelli e Federico Tonioni

“Pane, rane e Livorno” di Daniela Cavallini

“Bailamme” di Valeria Fontana

“Ti amo sepre di più” di Rosalia Gallardo Gonzales

Venerdì 18 Aprile – ore 21.30

La repubblica delle trombe di Stefano Missio e Alessandro Gori (2006) (48')

Stefano Missio presenta al pubblico il proprio portale ildocumentario.it

Guča, un paesino di 5mila abitanti nella Serbia centrale a circa 150 km da Belgrado, gode di una straordinaria popolarità nei Balcani. Proprio qui, in un fine settimana di agosto, da 45 anni si svolge il Sabor Trubača, una competizione per orchestre di ottoni. Guča rappresenta sicuramente un momento straordinario e spettacolare, ma le orchestre di ottoni e la tromba accompagnano ancora oggi tutti i momenti importanti della vita dei serbi.

Premio Speciale “per il Talento” al Saratov Sufferings - The International Documentary Drama Film Festival (Russia - 2007)

Venerdì 2 Maggio – ore 21.30

Il mio paese di Daniele Vicari (2006) (116')

presenta il documentario Francesco Andreotti

Tra il 1956 e il 1960 uno dei più grandi documentaristi della storia del cinema, Joris Ivens, realizzò  - su commissione di Enrico Mattei presidente dell'Eni – un film dal titolo emblematico: L'Italia non è un paese povero. Attraverso un lungo viaggio, dal Nord ormai rinato dalle macerie del secondo conflitto mondiale, al Sud ancora contadino, Ivens raccontava lo sforzo di industrializzazione di un paese alla vigilia del boom economico. Tra il 2005 e il 2006 Daniele Vicari ha ripercorso l'Italia in senso inverso per raccontare un presente segnato dalla crisi economica interna e dalla conseguente perdita di competitività internazionale. 

David di Donatello come miglior documentario (2006-2007)

Sabato 10 Maggio – ore 21.30

Sorriso amaro di Matteo Bellizzi (2003) (54')

presenta il documentario Matteo Bellizzi

Nel dopoguerra molte ragazze ogni anno erano assunte come lavoratrici nelle risaie del vercellese. Fu il film neorealista Riso Amaro a portare alla ribalta in tutto il mondo le loro storie, grazie al personaggio interpretato da Silvana Mangano. Cinquant'anni dopo un giovane filmmaker di Vercelli, Matteo Bellizzi, riporta le ragazze di allora nelle loro risaie. Un viaggio lungo i sentieri della memoria, il ritratto di un'epoca messa a confronto con le finzioni del cinema e con gli enormi cambiamenti che hanno interessato l'Italia moderna: un emozionante omaggio alle protagoniste di un mondo che non esiste più.

Presentato nella sezione “Nuovi Territori” della 60° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia

Venerdì 23 Maggio – ore 21.30

Fine pena mai di Enrica Colusso (1995) (93')

presenta il documentario Livia Giunti

Giovanni è il più politico. Vincenzo il più istintivo, è quello che non ha paura di ammettere di piangere per i film di Shirley Temple. Saverio il più introverso. Tommaso il più intellettuale. Di loro sappiamo solo i nomi propri e soltanto vaghe notizie (omicidio, terrorismo, sequestro di persona) sulle ragioni per cui sono lì, a Porto Azzurro, alla fine del 1993, a scontare una pena che non ha fine. Enrica Colusso ha passato tre settimane, attorno al Natale 1993, a riprendere quattro detenuti condannati all'ergastolo. Si parla di calcio, di politica carceraria e di politica. Niente sensazionalismi, dunque. Non è un'inchiesta televisiva, ma quasi.

Vincitore del Premio alla regia al Sulmona Cinema Giovani e del Premio per il Miglior film a San Benedetto del Tronto e al Maremma Doc

Sabato 31 Maggio – ore 21.30

avviso del 16 aprile

MARTEDI' 22 APRILE ORE 11

cineclub ARSENALE

CINEMA GRATIS / "Il treno per il Darjeeling" di Wes Anderson

proiezione gratuita per gli studenti dell'Università di Pisa in anteprima nazionale (iniziativa promossa in molte città d'Italia)

Wes Anderson è considerato fra i più importanti registi emergenti del cinema contemporaneo americano, insieme a Quentin Tarantino, David Fincher, Spike Jonze, Paul Thomas Anderson e Alexander Payne.

Fra i suoi film più conosciuti "I Tenenbaum" e "Le avventure acquatiche di Steve Zissou".

Il film "Il treno per il Darjeeling" è stato presentato in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia 2007, ed è in uscita nelle sale a inizio maggio.